PDA

Visualizza versione completa : SoS barchetta in cantiere .... forse



mariettone
19-06-2011, 12.53.10
ciao a tutti,
innanzitutto scusatemi se ultimamente seguo pocoil forum, ma sono già abbastanza impagneto dall' esame di terza media:grrr
comunque ritornado a noi: quest' estate avrò parecchio tempo libero da dedicare ai nostri beneamati trucioli, quindi volevo combinare la mia passione per il mare e quella per la falegnameria.....
vi spiego, vorrei realizzare una barchetta di massimo 2,5 - 3 metri, senza motore per il momento, soltanto i remi, praticamente vorrei usarla a mò di gommone, però senza raggiungere distanze oltre i 200 metri dalla costa in piena estate. Infatti lo "scopo" sarebbe quello di far divertire il mio fratello piccolo a mare. lo scopo vero invece è quello di divertirmi a costruirla e avere la soddisfazione di vederla realizzare. In fatto di barche non sono completamente a digiuno infatti da piccolo con mio nonno ogni anno partecipavo al restauro se così si può chiamare di una barca in legno di 11 metri. Purtroppo ora la guida del nonno non c'è più quindi mi troverei a fare tutto da solo, con l' aiuto, o meglio compagnia di qualche cugino o delle amiche e amici che sono sempre nei piedi :ahah.
la domanda vera ora è tutto questo è fattibile ???? coniderate anche la mia età e il fatto che come utensili potrei utilizzare :
seghetto alternativo
flex
levigatrici varie
trapani vari
e anche una massa di utensili manuali che utilizzava mio nonno
c'è anche un' alternativa.. se prendo una barchetta e poi la restauro il lavoro si semplifica?

grazie anticipatamente

cosimocs
19-06-2011, 15.23.51
c'è anche un' alternativa.. se prendo una barchetta e poi la restauro il lavoro si semplifica?
credo proprio di si

Toto
19-06-2011, 16.41.19
Forse se contatti micromax che tra l'altro è anche lui di ischia, potrai avere maggiori chiarimenti ben mirati alla tua richiesta.

dannat
19-06-2011, 17.11.46
http://www.cantierino.it/

qui qualche indicazione ed esperienze

mariettone
19-06-2011, 21.57.50
grazie a tuttu per i consigli e anche per la sincerità delle risposte....

dannat io vorrei fare una cosa proprio terra terra quelli sono capolavori, a me basta anche una tavola coi bordi che galleggia :ahah, non ho grandi pretese

Dm
20-06-2011, 14.41.09
A me francamente fa impressione che tu ( 13 anni ) voglia andare entro i 200 metri dalla costa da solo in barca con tuo fratello più piccolo:ohh

mariettone
21-06-2011, 11.48.25
pardon,volevo scrivere 20. A 200 metri dalla costa con quella bacinella:NO.
ritornando alla barca ieri pomeriggio ne ho vista una di vetroresina.. quasi quasi....
la prendo e poi mi diverto a costruirci delle panche.. roba così

vito
06-07-2011, 22.56.19
finalmente un ragazzo col gli attributi....

fai la tua barchetta... fai un disegnino e postalo.. sarò felicissimo di aiutarti.. peccato che mi sono trasferito senno venivo di persona a ischia..

mariettone
09-07-2011, 08.07.50
finalmente un ragazzo col gli attributi....

fai la tua barchetta... fai un disegnino e postalo.. sarò felicissimo di aiutarti.. peccato che mi sono trasferito senno venivo di persona a ischia..

grazie vito,
sto incominciando a cercare di reperire il materiale, qui a ischia tutti i falegnami a cui ho chiesto me lo hanno sconsigliato, però come si dice quì da noi io sono un pò capatosta :D e non demordo facilmente, devo solo trovare il materiale e poi incomincio

cosimocs
09-07-2011, 08.09.58
sei già passato da Black ...........................:ride:ride:ride

se lo vedi salutamelo e chiedigli come mai non si fa più sentire sul forum

andream
09-07-2011, 11.08.34
L'idea è lodevole; ti suggerirei di cercare nel web l"Optimist" una barchetta a vela molto in uso e sperimentata, di facile costruzione e mi ricordo di aver veduto anche un tutorial della costruzione. Il materiale usato è il compensato marino che può essere lavorato facilmente con gli attrezzi di cui possiedi. Buon vento!

mariettone
21-08-2011, 15.13.02
ragazzi sono incazzato come una belva !!!
ora ho tanto tepo da dedicare alle mie passioni e ho ripreso molti progetti rimasti in cantiere tipo questo, due settimane fà sono andaro a ordinare i pannelli di compensato feiolco dal falegname, dopo averlo tartassato un sacco di tempo con telefonate mi ha detto chin matriale tardava ad arrivare... bhe mi stavo facendo una passeggiata con la ragazza quando mi vedo uscire un furgone pieno e ripeto pieno !! di compensato marino ... inutile dire che entro nella falegnameria e li trovo intenti a caricare un altro furgone di legno... il proprietario quando mi ha visto naturalmente voeva sciglersi dalla vergogna... sono finito a fare questioni, e mi sono sentito dire che piccole fornture come la mia devono lasciare piriorità alle grandi forniture... bene !! Ho aspettato due settimane inutilmente... mi tocca trovarmi un altro fornitore, prima che debba finire per mandare davvero a quel paese quello attuale :grr

andream
22-08-2011, 15.13.26
Prova a contattare Blackbombey con un mp; forse ti potrebbe indirizzare da un altro fornitore; anche lui è di Ischia.
Per l'Optimist potresti usare anche il compensato di okumè (marino).
Ciao Andrea

mariettone
26-08-2011, 22.08.37
giusto, non ci avevo pensato !!

franz69
17-02-2012, 15.29.05
Ciao, io sono nuovo del forum ma ho visto su questo blog http://barcheautocostruite.blogattivo.com/autocostruzione-barc-b1/Progettisti-b1-c1/Progetti-barca-a-vela-gratis-b1-c8.htm che contiene molti progetti anche gratis come canoe, barche a vela, ecc... e secondo me come primo approccio il D4 che vedi anche il video della costruzione può fare al caso tuo. Chiaramente puoi non metterci l'albero. Spero di esserti stato utile.
Ciao Franz

micromax
18-02-2012, 13.05.02
Caro mariettone, come, giustamente ti ha suggerito franz69, ti conviene prima scegliere il modello di barca da realizzare sul sito da lui indicato o altri similari, poi calcolare se le tue possibilità economiche ti permettono di realizzarlo, perché il materiale si paga alla consegna, se pensi di essere in grado di realizzare il progetto e, una volta chiarite le idee, puoi tranquillamente contattarmi, anche per mp, e ti potrò mettere in contatto con una persona che vende legname ed in una settimana ti effettuerà la fornitura, senza portarti in giro, o, come si dice da noi, "a sperdere". L'importante è che tu decida che tipo di imbarcazione vuopi realizzare, ce ne sono di semplicissime, ma,per la maggior parte, puoi, tranquillamente, realizzarle con compensato marino, del tipo che preferisci, non deve essere necessariamente di mogano, che costa un botto, listelli e vetroresina per le giunzioni. Vedi un po' di siti e si aprirà un nuovo mondo davanti ai tuoi occhi. L'importante è avere lo spazio per impostare (realizzare) la barca.

micromax
18-02-2012, 13.09.01
Un consiglio: non chiedere a Black Bombay se non vuoi realizzare la barca con una tavola di legno e tappi di sughero. :ahah:ride E un tipo che affogherebbe nella vasca da bagno ed in quanto a barche conosce solo quelle che vede in foto ed, ogni tanto, ma non spesso, quelle che vede al mare. :ahah:ahah:prr

mariettone
18-02-2012, 14.44.05
Un consiglio: non chiedere a Black Bombay se non vuoi realizzare la barca con una tavola di legno e tappi di sughero. :ahah:ride E un tipo che affogherebbe nella vasca da bagno ed in quanto a barche conosce solo quelle che vede in foto ed, ogni tanto, ma non spesso, quelle che vede al mare. :ahah:ahah:prr

:ahah :ahah veramente questo è uno dei tanti progetti che ho lasciato per quando avrò uno spazio maggiore da usare, perchè per il momento nel mio "buco" dove stò cercando di farmi lo spazio per un banco da lavoro, non entrerebbe nemmeno un pannello intero di compensato, figurarsi una barca :ahah

zoki4691
22-11-2012, 23.06.34
Se ci credi nei miracoli, miracoli cominciano ad acadere,,,:hurra

Io ci ho creduto , mi sono fato un sacco di informazioni e partito. Non e andato tutto a buonfine , ma sono riuscito fare due semplici imbarcazioni.
E mi sono fato tanti, tanti nemici,,,

Nella vita ti perdonano tutto , trane suceso,,,:uff


http://www.youtube.com/watch?v=KVrrucpGCEw&feature=g-upl

andream
23-11-2012, 12.35.24
Ciao Zoki, io di barche ne ho costruite tre e mi sono fatto molti amici. L'importante è coltivare la passione per il mare e condividerla con altri che amano il mare. Non c'è posto in questo hobby per gli invidiosi, pertanto vai avanti per la tua strada godendo del piacere che ti dà il vivere il mare.

zoki4691
23-11-2012, 12.42.33
Ma certo

mariettone
15-09-2017, 10.38.54
non so chi di voi ricordi questo post, ma pur avendo un pò trascurato la passione per il legno per un pò per vari motivi, non ho mai abbandonato l' idea della barca, tant'è che quale anno e un pò di esperienza dopo, ho deciso di provarci, restaurandone una però.
Ho comprato questo gozzo ligure in vetroresina per pochi soldi perchè bisogna rifarlo quasi completamente sia per quanto riguarda glii impianti e il motore sia per la struttura in se.
Ha un sacco di problemi, primo tra i quali un infiltrazione nel doppiofondo per delle viti messe male che mi ha costretto a smontare tutte le paratie per tappare i fori e fare un lavoro sistemato, poi devo costruire tutta la parte sotto ai gavoni in quanto adesso non c'è nulla , ha poi bisogno di qualche rattoppo sulla vetroresina e una bella verniciatura completa, devo rifare completamente tutti gli impianti e vorrei renderlo autosvuotante alzando un pò la coperta.
Proprio su quest ultimo punto vorrei chiedere a qualcuno che ne capisce qualcosa in più di me (e non ci vuole cosi tanto :ahah ) che materiali potrei usare per non spendere cifre blu e come potrei muovermi.
So che non è una barca in legno, ma ho deciso di postarla lo stesso perche vorrei fare in legno tutto quello che posso, e poi perchè è probabilmente il più grande impiccio in cui mi sia mai cacciato, e spero in un aiuto :ahah
al momento ho solo queste due foto, più le varie che ho fatto alla parte meccanica quando ho sbarcato il motore ma non credo vi interessino, pero appena riesco a passare e fargliene di migliori le posto

8575285753

giotto59
15-09-2017, 23.25.42
ciao e bentornato!
se ho ben capito, stai chiedendo lumi sul sistema per installare una pompa di sentina automatica o sbaglio? Perchè dal testo non ho capito bene.
Se di questo si tratta, essendo una barca molto piccola, te la cavi con una pompa di sentina a 12V di piccole dimensioni dotata di interruttore a galleggiante. Ovviamente devi metterne anche una manuale, in caso di avaria elettrica. Era di questo che parlavi?

mariettone
16-09-2017, 09.33.42
No Giotto scusa, mi sono spiegato male, la pompa di sentina provvederó ad installarla di sicuro, anche se non automatica, perché spesso si "incantano" e non vorrei trovarmi con la batteria a terra in mezzo al mare. Vorrei alzare un po' il pavimento, in modo tale da poter creare degli ombrinali che facciano defluire L acqua fuori senza troppi marchingegni. Non so se sono riuscito a spiegarmi, se vuoi ti faccio un disegnino

giotto59
16-09-2017, 11.03.25
ora è chiaro. Viste le dimensioni limitate, la cosa più semplice è realizzare dei fori a filo fasciame di coperta, non ne servono molti, messi nella parte più bassa, che in quello scafo corrisponde al centro barca. Date le caratteristiche, non sarà uno scafo adatto a navigare con mare grosso, quindi al massimo serve a far defluire qualche spruzzo e eventuale pioggia. Alzare il fasciame a filo la vedo più complicata e soprattutto molto più costosa....non avrebbe senso. A quel punto dovresti inserire delle falchette munite di ombrinali, ma con quel che costano...

mariettone
16-09-2017, 11.06.18
Scusami Giotto, ma non credo di aver capito 🙈. Cosa intendi con fori a filo fasciame? Cioè senza alzare L attuale pavimento fare solo dei fori che escono fuori? E se fosse così poi non rischio di avere comunque i piedi nell acqua perché entrerebbe anche dall esterno?


Edit: riflettendoci ho capito meglio, la parte della coperta del gozzo è già autosvuotante, io volevo rendere autosvuotante il pozzetto di poppa.. mi sa che devo farti qualche altra foto altrimenti ti faccio solo impazzire inutilmente

giotto59
16-09-2017, 12.04.17
eh si...dalle foto che hai messo non si vede molto...
Ma ora ho capito...tuttavia, se il pozzetto è più profondo dell'opera morta, non c'è alternativa a una pompetta e un ombrinale di scarico sull'opera morta. Ma serve vedere come è fatto il pozzetto e se l'acqua finisce già dentro alla sentina, perchè in quel caso non ha molto senso, dovresti creare una ulteriore paratia...
Fai foto e poi vediamo