PDA

Visualizza versione completa : scatolina in noce



Paolo
30-09-2008, 10.40.56
Pubblico un altro mio lavoretto: una scatolina portagioie in noce finita a turapori e cera neutra.

Paolo
04-10-2008, 14.04.11
va bene che un lavoretto piccolo piccolo, ma uno straccio di commento potete ben lasciarlo no ?

:piange:piange:piange

Alex
04-10-2008, 14.29.48
Siccome piccola piccola non l'avevamo vista :ahah

A parte gli scherzi, mi piace molto l'intaglio sul coperchio quello sul fianco non mifa impazzire :bra:bra

Eltornidor
04-10-2008, 15.21.38
:bra:bra:bra:bra:bra
Marco

gianpaolo73
04-10-2008, 15.40.45
Complimenti Paolo.Il fatto che in questa sezione ci vengo di rado per non vergognarmi.:Ok

53ZAC
04-10-2008, 22.44.51
Paolo, purtroppo (per noi) non siete in molti con queste capacit.
Per chi, come me, non in grado neanche di cominciare lavori del genere, difficile dare dei giudizi.
Non mancanza di apprezzamento:Ok

A me piace molto, bravo.

marschall
05-10-2008, 06.05.07
Bellissimo :bra:bra:bra

max76
05-10-2008, 12.53.51
Bravo veramente:bra:bra:bra:bra

Numero sei
05-10-2008, 21.36.55
:bra Mi piace, trovo originale il lavoro eseguito sul fianco. Ma il portagioie non che l'hai tornito tu?!

Masso
06-10-2008, 07.17.16
io non l'ho commentato subito perch da Paolo ho sempre le anteprime da mettere sul blog!:sorr
Bravo!

Paolo
06-10-2008, 07.38.56
:bra Mi piace, trovo originale il lavoro eseguito sul fianco. Ma il portagioie non che l'hai tornito tu?!
No no, l'ho comprato l'inverno scorso alla fiera di Sant'Orso. Purtroppo finora per me era un problema trovare dei semilavorati torniti da intagliare; ma ora che ho trovato una miniera di tornitori in questo forum.............
tra l'altro il problema c' anche per avere cornici, pezzi per fare scatole ecc.. c'era un falegname vicino a casa mia che nei ritagli di tempo mi preparava i pezzi, ma ora andato in pensione:uff. Mi piacerebbe atrezzarmi con una piccola combinata per fare da me, ma non ho il posto per metterla!

Toto
06-10-2008, 07.58.02
Bella veramente Paolo.

Anche a me piace molto il coperchio, ma, sulla scatola lateralmente averei fatto un incisione pi sottile, ma questi sono gusti personali. :sorr
Complimenti ancora.

albertoA
06-10-2008, 08.54.55
Bello Paolo! Poi non neanche un legno morbido da intagliare...
Sul noce prova una finitura "oleosa" per far risaltare i suoi colori "caldi", non necessariamente olio di lino, anche se volendo ne puoi dare una mano "leggera" e poi finire a gommalacca (che bene attacca sull'olio di lino e lo sigilla), magari molto diluita per essere data a pennello sugli intagli.
Alberto

Paolo
06-10-2008, 09.46.47
Bello Paolo! Poi non neanche un legno morbido da intagliare...
Sul noce prova una finitura "oleosa" per far risaltare i suoi colori "caldi", non necessariamente olio di lino, anche se volendo ne puoi dare una mano "leggera" e poi finire a gommalacca (che bene attacca sull'olio di lino e lo sigilla), magari molto diluita per essere data a pennello sugli intagli.
Alberto

Grazie per il consiglio :INCH; che olio si pu usare oltre a quello di lino ? che differenza c' tra usare un turapori o l'olio? non rischia di restare leggermente unta e quindi attirare la polvere ?
Io ogni tanto uso la gommalacca, che mi piace moltissimo; preferisco per usarla dove ci sono spuperfici non intagliate abastanza ampie, cos da poterla tirare bene, dove quasi tutto intagliato facilmente l'interno degli intagli resto con un aspetto "caramellato" e sui bordi dell'intaglio c' un accumulo di gommalacca molto brutto da vedere

Toto
06-10-2008, 09.52.47
Prima di dare la gommalacca do sempre una passata leggera di olio paglierino e poi vado subito di gommalacca.
Non uso mai l'olio di lino.
:sorr

albertoA
06-10-2008, 10.42.15
Paolo, il turapori ha un bassissimo residuo solido, per cui lo dai e non rimane praticamente nulla.
Fai altrettanto con la gommalacca, la diluisci molto (meglio se bionda su legni chiari) ed alla fine rimarr poco.
Olio paglierino, olio di lino, olio di lino crudo... fai tu! Volendo anche l'olio di girasole siccativo... poi, visto che noce perch non l'olio di noce? Sa un po' di rancido ma meglio del tung!!! Io uso l'olio di vaselina per fare scorrere il tampone sulla gommalacca, ma basta che sia olio e non siccativo...
Alberto

Masso
06-10-2008, 13.23.15
Prima di dare la gommalacca do sempre una passata leggera di olio paglierino e poi vado subito di gommalacca.
Non uso mai l'olio di lino.
:sorr
Quindi tu mi dici che l'olio paglierino si pu usare tranquillamente prima della gommalacca?Non lo sapevo...grazie per il consiglio...ho una boccetta di olio che sta li da 5-6 anni, l'aveva comprata mio fratello, e io non so che farmene...va bene anche olio paglierino-gommalacca-cera?

Toto
06-10-2008, 13.57.25
Certamente Masso, l'olio paglierino dato sul legno vivo lo rende piu caldo e ravviva la venatura. Per la lucidatura a gommalacca specialmente d'uopo per far scorrere il tampone!!

Olio paglierino, passatina di gommalacca usata come turapori, spagliettata e poi cera. (chiamasi finitura a mezzacera).

Se vuoi puoi dare una sbirciata alla scheda riguardante la verniciatura a Gommalacca (http://www.il-truciolo.it/showthread.php?t=937) fatta dal nostro amico Michele gmgd che ci ha regalato in queste pagine un po' della sua esperienza. :sorr

Numero sei
06-10-2008, 20.59.51
Certamente Masso, l'olio paglierino dato sul legno vivo lo rende piu caldo e ravviva la venatura. Per la lucidatura a gommalacca specialmente d'uopo per far scorrere il tampone!!

Olio paglierino, passatina di gommalacca usata come turapori, spagliettata e poi cera. (chiamasi finitura a mezzacera).

Se vuoi puoi dare una sbirciata alla scheda riguardante la verniciatura a Gommalacca (http://www.il-truciolo.it/showthread.php?t=937) fatta dal nostro amico Michele gmgd che ci ha regalato in queste pagine un po' della sua esperienza. :sorr

Quando si da l'olio quanto tempo bisogna aspettare prima di dare la gommalacca?

Toto
06-10-2008, 21.17.06
Quando si da l'olio quanto tempo bisogna aspettare prima di dare la gommalacca?

Io non aspetto, passo l'olio poi asciugo con un panno leggermente e via di gommalacca. Di olio si da una velata solo per ravvivare la venatura. :sorr

Mai dato problemi.

SINED
18-11-2008, 11.18.41
Ciao, finalmente son riuscito a vedere i tuoi lavori..e ho una serie di domande da porti:
1) a Torino, il cirmolo dove lo posso trovare? sembra una domanda stupida...ma un fornitore mi ha guardato male quando l'ho richiesto....

2) i lavori che hai fatto sono a punta di coltello....pero' da ignorante completo in materia ma con tanta voglia di imparare ti chiedo: il coltello e' apposta per sti lavori? ne usi uno in particolare? se si, dove reperisco sti coltelli particolari?

3) quando fai questi intagli....usi solo il coltello o anche altri attrezzi?(martello, scalpello)perche' ho provato con un coltello ad incidere un pezzo in noce...durissimo e sicuramente non era la maniera giusta per operare....

Come vedi le mie sono domande da abc....ma non ho mai visto fare un intaglio a punta di coltello....quindi, se hai per caso visto un filmato su some si inizia....ti sarei grato mi dicessi dove posso visionarlo...

dopo tutte ste domande, non dimentico di farti i miei complimenti per i lavoretti esposti sul sito....

Paolo
18-11-2008, 12.04.40
1) io l'ho trovato da Berardengo. E' un grossista di legnami che vende anche al dettaglio. Poi sovente trovi dei ritagli (pezzi avanzati da tagli su misura fatti per qualche cliente) di legni vari che sono l'ideale per l'intagliatore. Comunque per il cirmolo ti conviene telefonare perch non sempre ce l'ha.
2) e 3) si il coltello apposta; ti consiglio di leggerti questa discussione http://www.il-truciolo.it/showthread.php?t=1427 che risponde praticamente a tutte le tue domande; se poi c' ancora qualcosa che non chiaro chiedi pure.
Ah...il noce: non iniziare con quello; il legno pi bello da intagliare, ma richiede un minimo di esperienza; per imparare parti con tiglio o cirmolo.
Ciao

Masso
18-11-2008, 14.12.45
1) io l'ho trovato da Berardengo. E' un grossista di legnami che vende anche al dettaglio. Poi sovente trovi dei ritagli (pezzi avanzati da tagli su misura fatti per qualche cliente) di legni vari che sono l'ideale per l'intagliatore. Comunque per il cirmolo ti conviene telefonare perch non sempre ce l'ha.
2) e 3) si il coltello apposta; ti consiglio di leggerti questa discussione http://www.il-truciolo.it/showthread.php?t=1427 che risponde praticamente a tutte le tue domande; se poi c' ancora qualcosa che non chiaro chiedi pure.
Ah...il noce: non iniziare con quello; il legno pi bello da intagliare, ma richiede un minimo di esperienza; per imparare parti con tiglio o cirmolo.
Ciao

completamente daccordo.:Ok

MisterQ
18-11-2008, 16.22.27
Bella la scatola, interessanti i consigli di tutti :Ok

Triodo
18-11-2008, 17.14.53
la vedo solo ora, bellissima scatola, complimenti!!! Sono d'accordo con te per i suggerimenti a Paolo per cosa intagliare

roccofratelli
27-11-2008, 17.39.31
bravo,
scusa la domanda ma ci dai di tornio tu o usi cose gia pronte.

scusa non avevo letto tutti i messaggi ma solo la prima pagina
comunque bravo.