PDA

Visualizza versione completa : Cape Ann Double



zoki4691
02-12-2012, 16.44.19
Cape Ann Double , un kayak da mare biposto,,,

emjfabj
02-12-2012, 22.54.54
:braBellissimo
g

artifer
02-12-2012, 22.57.26
:bra:bra

zoki4691
03-12-2012, 09.23.24
:braBellissimo
g

Grazie


Ciao
Zoran

elio69
03-12-2012, 10.09.03
Bellissimo!!!! complimenti Zoran..

Toto
03-12-2012, 10.29.25
Molto bravo! Complimenti!

zoki4691
03-12-2012, 10.40.25
Bellissimo!!!! complimenti Zoran..

Grazie Elio.
Mi spiace che ho postato . Non volevo raccogliere solo complimenti. Volevo dividere la mia esperienza con altri dell forum . Volevo condividere trucchi e consigli , o forse pretendo troppo?
Io ho fato due imbarcazioni e solo per mancanza di spazio non ho fato altre.
Le seste di questo kayak ho fato in cucina ?!:uff

Non avevo spazio , poi dopo ho trovato questo laboratorio molto bello.
E durato poco, giusto per completare la mia opera.

Ma , mi credi , che non e un lavoro tanto impegnativo come sembra.
Italia e un paese bellissimo, circondato dal mare .
Non riesco a capire xche questo tipo di auto-costruzioni non ha tanto "vento nelle vele".
In ogni caso ti ringrazio .
Cercherò di postare altre cose che ho fato , ma di raccoglitore complimenti , non me ne frega niente.

Ciao
Zoran

zoki4691
03-12-2012, 11.30.46
Molto bravo! Complimenti!


Grazie Toto
47592
47593
47594
47595
[QUOTE=Toto;177577]

Ciao
Zoran

elio69
03-12-2012, 11.36.30
Caro Zoran!
avere il piacere della condivisione come anche lo scambiare pareri tecnici di cosa abbiamo creato, è sicuramente cosa bella e che tutti noi comprendiamo cosa voglia dire. Però, forse, se posso permettermi, non tieni conto di un'altro fattore molto importante in tutto ciò, ed esattamente il trovare persone non solo bravissime come te, ma anche conoscitori della tecnica costruttiva in questione. Come hai potuto notare sicuramente, questo, come altri, è un forum di legno generale, dove vedrai l'esistenza di diverse sezioni tecniche, come la tornitura, falegnameria generale, finitura, questa delle barche e velivoli, liuteria, ecc. ecc., e dove, più o meno ognuno di noi, non essendo dei Leonardo Da Vinci o dei Michelangelo, possiamo permetterci solo di partecipare, intervenire o postare in quelle sezioni dove siamo conoscitori o preparati appunto in una o magari due di tecniche specifiche. Questo per farti comprendere che, tecniche come la sezione in oggetto di costruzione di barche e per giunta velivoli, e come anche la liuteria per esempio (costruzione di strumenti musicali) sono delle tecniche un pochino più particolari delle altre. Sicuramente esistono anche dei forum specifici per ogni sezione, dove si parla e/o condivide solo costruzione di barche, strumenti musicali, orificeria, marmo, ecc. ecc. ecc., dove nel caso tuo specifico saresti più gratificato nello scambiare trucchi e quant'altro di quello che si posta.
Pertanto, io per prima, chiedo scusa se in questa sezione non posso fare altro che limitarmi a farti solo i complimenti, non potendo appunto fare domande tecniche!
Se ti capitasse invece di postare qualcos'altro per esempio nelle sezioni di falegnameria in generale, autocostruzioni e finitura, forse.. e dico forse.. troverai anche anche me tra quelli con cui sarebbe bello scambiare qualche trucco, parere, e magari consiglio....!
Un caro saluto
Elio

zoki4691
03-12-2012, 12.53.16
Carissimo , ti chiedo scusa .
Forse non mi sono espresso come dovevo. La mia opera e il mio lavoro , non e cosi impegnativo come sembra.
Sono d'accordo con tutto che hai detto che costruzione delle cose fuori comune ce meno interessamento , meno domande , meno forum.
Sono tecniche diverse, ma non prive delle domande. Ce una marea di domande da fare , generiche. Come hai fatto, dove, come ti e venuta idea ??
Quando ho visto violino sono rimasto con la bocca aperta , idem per il velivolo , o il pezzo che fato al tornio.
Anche se sono ambiti diversi , ce tanto da imparare da loro.
Io sono di professione perito meccanico e mio lavoro nel ufficio non mi piaceva. A 24 anni mi sono licenziato e sono andato lavorare nel cantiere con mio padre imbianchino. Ero giovane imprenditore , con tre operai , con tanti lavori e non sapevo nulla di pittura. Tutto quello che ho imparato lo devo a un mio operaio , un vecchietto con tanta pazienza. Mi lasciava fare , anche sbagliato , poi , ogni tanto si avvicinava e mi diceva, forse dovresti fare in un altro modo.? Cosi ho imparato un altro mestiere.
Mi ricordo nel mio paese , si andava con mastro a lavorare gratis ! La ricompensa era quella di imparare qualcosa da loro , niente altro.
Adesso quando ci sono questi mezzi tecnologici , internet , computer , mail , foto , la strada che devi fare per imparare e ancora più corta.
Io non ho mai nascosto niente , ho sempre cercato di aiutare se posso.
Perché mi piace lavorare. Mi piace vedere dopo una giornata , il frutto del mio lavoro .

Quindi , non limitiamoci a fare solo complimenti.

un abbraccio :Ok
Zoran