PDA

Visualizza versione completa : Che peccato



BEGHETTO
07-03-2015, 17.52.19
Vi ricordate quelle belle semiali tutte in legno che avevo fatto di cui avevo postato le foto? Ora sono un misto di legno ed alluminio, colpevole il proprietario del velivolo ed io che gliele ho costruite. Non sono più affascinanti come prima, ma i tempi moderni vogliono così. PECCATO.

72184

albe79
07-03-2015, 21.35.02
C'hai proprio ragione Raimondo, quei pezzi metallici c'azzeccano come un calcio nei marroni!!!

Toto
07-03-2015, 22.29.30
Hanno perso il loro fascino e calore, peccato.

ellebi
08-03-2015, 10.17.42
Io vedo il lato positivo: nonostante il progresso ed i nuovi materiali ( vetroresina, fibra di carbonio, lega d'alluminio) il legno riesce ancora ad avere un suo ruolo,
ed è il caso di dire "portante" nell'aeronautica...
Nella mia ignoranza pensavo fosse relegato solo agli aeromodelli...
a me affascina la struttura in legno e, come nei restauri moderni di edifici, l'alluminio forse rende il legno ancora più protagonista...

BEGHETTO
08-03-2015, 11.02.33
Ci sono aerei in legno tutt'ora volanti che hanno 60-70 anni, il legno è ,si può dire, eterno, se mantenuto bene, non si corrode come il ferro o l'alluminio. Io ne ho costruiti e riparati alcuni, hanno un fascino particolare e mi hanno trasmesso l'amore per il legno, che prima non avevo, avendo sempre lavorato il metallo.