annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Riduzione di potenza dell'aspiratore

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Riduzione di potenza dell'aspiratore

    E' possibile che con il tempo l'aspiratore riduca la sua potenza aspirante?
    Si tratta di un ALFA ECO della Alfarimini
    Da un po' di tempo, usando la pialla a filo, mi rimangono dei trucioli incastrati tra il carter dei rulli di scorrimento ed il piano di entrata riducendo progressivamente il potere aspirante fino all'intasamento completo del pertugio con conseguente rifiuto della segatura.
    Premetto che la combinata è una SICAR del 1994 alla quale ho inserito un accrocchio per l'aspirazione nell'uso della pialla a filo, ma che finora, almeno fino a qualche tempo fa, ha sempre funzionato perfettamente.
    Ho provato a togliere il motore dell'aspiratore per controllare se per caso ci fossero dei problemi con la ventola o quant'altro, ma non ho riscontato, a vista, alcun difetto....
    Qualcuno mi può aiutare?
    Grazie, Donato

  • #2
    Se hai il sacco superiore in tessuto controlla che non sia intasato di polveri sottili. La prima cosa che porta ad una perdita di aspirazione è di soliti quella
    Matteo


    Non cercare il favore della moltitudine, raramente essa si ottiene con mezzi leciti e onesti, cerca piuttòsto l'approvazione dei "pochi", ma non contare le voci, soppesale.
    Kant.

    Commenta


    • #3
      Esattamente come ha detto Matteo, una causa potrebbe essere quella, altra causa potrebbe essere il legname umido, ma non credo sia il tuo caso, te ne saresti accorto.

      Togli il sacco inferiore, mettine uno nuovo, poi sbatti bene il sacco superiore in modo che le polveri sottili vadano nel sacco inferiore, ti consiglio di usare una mascherina perchè si formerà un polverone, poi se vuoi puoi provare ad aspirare trucioli, ma ti consiglio se vedi miglioramento di lavare il sacco o sostituirlo.

      un opzione che ridurrebbe anche le polveri sottili nell'aria, sarebbe quella di sostituire il sacco con un filtro cartuccia.
      rimanere allievo é il segreto di ogni maestro. J.S.
      L'Arte è la parte nobile di ognuno di noi che non è ostaggio nè del tempo nè del denaro

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Toto Visualizza il messaggio
        Esattamente come ha detto Matteo, una causa potrebbe essere quella, altra causa potrebbe essere il legname umido, ma non credo sia il tuo caso, te ne saresti accorto.

        Togli il sacco inferiore, mettine uno nuovo, poi sbatti bene il sacco superiore in modo che le polveri sottili vadano nel sacco inferiore, ti consiglio di usare una mascherina perchè si formerà un polverone, poi se vuoi puoi provare ad aspirare trucioli, ma ti consiglio se vedi miglioramento di lavare il sacco o sostituirlo.

        un opzione che ridurrebbe anche le polveri sottili nell'aria, sarebbe quella di sostituire il sacco con un filtro cartuccia.
        .....è da un po' che ci penso di sostituire il sacco con un filtro cartuccia....che sia la volta buona?

        Commenta


        • #5
          Potrebbe essere anche il condensatore che ha perso capacità-fai la prova a sostituirlo
          Impara le regole come un professionista, affinché tu possa infrangerle come un artista.
          (Pablo Picasso)

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da don62 Visualizza il messaggio

            .....è da un po' che ci penso di sostituire il sacco con un filtro cartuccia....che sia la volta buona?
            A chi lo dici? Ogni volta che cambio il sacco inferiore è un casino di polvere. Io ho notato lo stesso problema e posso dirti che pulendo bene il sacco superiore l'aspirazione ne giova. Il problema del filtro a cartuccia è il costo, mi sa che si superando abbondantemente le 100 €
            Vincenzo Giacalone

            «La logica ti può portare da A a B.
            L’immaginazione invece ti può portare ovunque.»

            Albert Einstein

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Gerlando Visualizza il messaggio
              Potrebbe essere anche il condensatore che ha perso capacità-fai la prova a sostituirlo
              Proverò anche questa soluzione, grazie

              Commenta


              • #8
                Soluzione economica , sostituire il sacco con ricambio originale oppure di materale diverso in base ai materiali lavorati. Se il sacco è intasato di polveri spesso nemmeno lavandolo si ottengono risultati soddisfacenti. per il filtro a cartuccia con Alfarimini parti dai 500 in su , ricordo che Alfarimini fa filtri dotati di scuotitore meccanico ed in poliestere. I filtri importati sono in cellulosa , materiale igroscopico, in caso di umidità l'aspirazione decresce in maniera verticale. potrebbe essere un'idea costruire una carenatura attorno al sacco per non diffondere polveri.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da giannipironi Visualizza il messaggio
                  Soluzione economica , sostituire il sacco con ricambio originale oppure di materale diverso in base ai materiali lavorati. Se il sacco è intasato di polveri spesso nemmeno lavandolo si ottengono risultati soddisfacenti. per il filtro a cartuccia con Alfarimini parti dai 500 in su , ricordo che Alfarimini fa filtri dotati di scuotitore meccanico ed in poliestere. I filtri importati sono in cellulosa , materiale igroscopico, in caso di umidità l'aspirazione decresce in maniera verticale. potrebbe essere un'idea costruire una carenatura attorno al sacco per non diffondere polveri.
                  Esistono alternative di marche più economiche del filtro Alfarimini? In effetti 500 euro è più di quello che ho speso per l'aspiratore....

                  Commenta


                  • #10
                    Alfarimi ha filtri con diametro minimo di 450 mm. Un filtro in cellulosa senza scuotitore sui 200. Io cambierei il sacco filtro , magari in raso se hai polveri abbastanza sottili. se hai truciolo grosso non vedo l'utilità del filtro a cartuccia

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da giannipironi Visualizza il messaggio
                      Alfarimi ha filtri con diametro minimo di 450 mm. Un filtro in cellulosa senza scuotitore sui 200. Io cambierei il sacco filtro , magari in raso se hai polveri abbastanza sottili. se hai truciolo grosso non vedo l'utilità del filtro a cartuccia
                      Il diametro è proprio di 450 mm.
                      Ho chiesto alla Alfarimini un preventivo, ma tergiversano chiedendomi dove abito e da chi chi ho acquistato l'aspiratore....
                      L'aspiratore lo uso sia per la combinata che per la nastro, non so se si può considerare polvere sottili il truciolo della circolare o quello della nastro.
                      Al limite dove posso trovare un filtro a cartuccia non necessariamente Alfarimini, oppure un sacco filtro in raso?

                      Commenta


                      • #12
                        andiamo per ordine. Il sacco in cotone di ricambio per l'alfa eco costa € 23 + iva di listino. quello in raso 35 + iva. il filtro a cartuccia in poliestere completo del sistema di pulizia manuale costa € 510 + iva. listino attuale Alfarimini , che credo durerà per poco , visto che la lamiera è aumentata del 25% in pochi mesi e quindi il costo inciderà pesantemente sulla carpenteria degli aspiratori. Alfarimini distribuisce tramite rivenditori , quindi ti chiede da chi hai acquistato per farti rivolgere a lui , è un produttore , non lavora con gli utenti finali a meno che non manchi un rivenditore in zona. E cmq da un rivenditore pagherai qualcosa meno che direttamente alla casa.... per il filtro in cellulosa , che non è un granchè puoi rivolgerti o ad un rivenditore di macchine legno oppure a chi produce impianti di aspirazione.

                        Commenta


                        • #13
                          Grazie Gianni, sempre preciso e competente.
                          Sabato provo a dare una bella pulita al sacco di tela esistente, vedo se ci sono miglioramenti e poi decido in da farsi.

                          Commenta

                          Sto operando...
                          X