Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 11 fino 20 di 27

Discussione: Stufa ad accumulo

  1. #11
    Data registrazione
    03-12-2011
    Residenza
    Vicenza
    Età
    45
    Messaggi
    55

    Predefinito

    Edo ...... Che dire ...... STREPITOSA !!!!
    Un vero capolavoro, peccato che non ci sia un sistema per l'autocostruzione se non si è fumisti.

  2. #12
    Data registrazione
    06-08-2008
    Residenza
    Grava (AL)
    Età
    44
    Messaggi
    1,050

    Predefinito

    Molto bella, ero interessato anch'io alla costruzione ma dalla risposta che hai dato a marty capisco che non è cosa che si possa fare tanto facilmente anche utilizzando una guida.

    Questa è una Stube giusto, di quelle di cui parla Mauro Corona ne "Il canto delle Manére".
    Lunga Vita e Prosperità

  3. #13
    Data registrazione
    20-12-2009
    Residenza
    Cavareno - TN
    Età
    67
    Messaggi
    175

    Predefinito

    IMG_4689.JPGIMG_4689.JPG
    Citazione Originalmente inviato da MisterQ Visualizza messaggio
    Molto bella, ero interessato anch'io alla costruzione ma dalla risposta che hai dato a marty capisco che non è cosa che si possa fare tanto facilmente anche utilizzando una guida.

    Questa è una Stube giusto, di quelle di cui parla Mauro Corona ne "Il canto delle Manére".
    La Stube sarebbe l'ambiente, la stanza, la stua in dialetto noneso.
    La stufa è nel mio studio, proprio in questo momento la stò alimentando, vedi foto....

  4. #14
    Data registrazione
    28-10-2008
    Residenza
    Botrugno - Lecce
    Età
    60
    Messaggi
    1,238

    Predefinito

    Bellissima, a saperla costruire sarebbe una realizzazione strepitosa e poi il calore del legno e sempre bello e fa poesia.
    Aldo


  5. #15
    Data registrazione
    03-12-2011
    Residenza
    Vicenza
    Età
    45
    Messaggi
    55

    Predefinito

    La Stube sarebbe l'ambiente, la stanza, la stua in dialetto noneso.
    La stufa è nel mio studio, proprio in questo momento la stò alimentando, vedi foto....[/QUOTE]

    EDO ..... Complimenti per la stufa, anch'io avrei sempre desiderato di costruirmene una ma ho scoperto che bisogna saper calcolare il giro fumi, la tua è bellissima propio come piace a me "mattone a vista".
    cosa dire ancora ... BRAVO, BRAVO e BRAVO.
    Bisogna vivere come si pensa, altrimenti si finirà per pensare come si è vissuto.

  6. #16
    Data registrazione
    09-07-2010
    Residenza
    Torino
    Età
    42
    Messaggi
    140

    Predefinito

    Non sapevo nemmeno che esistessero. veramente affascinante. Immagino che ti scaldi più l'orgoglio di averla fatta con le tue mani che la legna che ci bruci.
    Bellissima e Bravissimo

  7. #17
    Data registrazione
    22-12-2007
    Residenza
    Tramutola
    Età
    40
    Messaggi
    4,609

    Predefinito

    ma...... bella è bella, ottima realizzazione, ma sulla reale efficienza ho dei dubbi.. non sulla tua edo, per carità ma sul concetto di base. scaldare un mattone per poi far si che lui scaldi l'aria e non scaldare direttamente l'aria mi pare un passaggio superfluo. ... ne sto vedendo tante da quando sono qui in veneto , tutte belle, tutte mangiatrici di grandi quantità di legna.
    oggi la grecia, domani il mondo.
    il tempo smetterà di essere denaro, tornerà sacro.

  8. #18
    Data registrazione
    15-12-2010
    Residenza
    milano
    Età
    72
    Messaggi
    117

    Predefinito

    ............tutte belle, tutte mangiatrici di grandi quantità di legna

    http://www.odin.it/caratteristiche-s...eno-legna.html


    Nell'universo abbondano due elementi: l'idrogeno e ............gli imbecilli..!!!!

  9. #19
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Monza (MB)
    Età
    34
    Messaggi
    9,338

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da vito Visualizza messaggio
    ma...... bella è bella, ottima realizzazione, ma sulla reale efficienza ho dei dubbi.. non sulla tua edo, per carità ma sul concetto di base. scaldare un mattone per poi far si che lui scaldi l'aria e non scaldare direttamente l'aria mi pare un passaggio superfluo. ... ne sto vedendo tante da quando sono qui in veneto , tutte belle, tutte mangiatrici di grandi quantità di legna.

    in effetti, perdonami Vito lo dico con simpatia e senza offesa, ma questa mi pare una fesseria. E' lampante come bruciare legna all'aria aperta o in un normale focolare aperto sia veramente un grande spreco di legna (e non in queste stufe.)
    Antonino


    Youtube - Legno, che passione!

  10. #20
    Data registrazione
    20-12-2009
    Residenza
    Cavareno - TN
    Età
    67
    Messaggi
    175

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da anto_pappa Visualizza messaggio
    in effetti, perdonami Vito lo dico con simpatia e senza offesa, ma questa mi pare una fesseria. E' lampante come bruciare legna all'aria aperta o in un normale focolare aperto sia veramente un grande spreco di legna (e non in queste stufe.)
    Scaldare l'aria e non i mattoni comporta una differenza notevole in termini di comfort termico. Con i mattoni il 90% del calore viene diffuso per radiazione, dando una sensazione di benessere, al contrario con l'aria il calore si diffonde per convezione, generando temperature diverse, man mano che ci si allontana dalla fonte di calore.
    E poi c'è il problema dell'inerzia, nel caso dei mattoni è molto elevata, con l'aria, appena spenta la fonte di calore, la temperatura cala rapidamente.
    Per quanto riguarda il rendimento, le stufe ad accumulo in pietra ollare hanno rendimenti dell'80%: http://www.tulikivi.com/it/Prodotti/HIISI_2
    Avendo lo stesso principio di funzionamento, non credo che la mia sia tanto peggiore...

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •