Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 26

Discussione: Meccanismo allungabile per tavolo

  1. #1
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Alessandria (AL) da... Licata (AG)
    Età
    62
    Messaggi
    21,239

    Predefinito Meccanismo allungabile per tavolo

    Ciao a tutti, dovrei fare un tavolo in massello rovere o castagno (ordine della figlia )
    Il tavolo deve essere da chiuso largo 90 cm e lungo 140 per arrivare poi ad una lunghezza di 180 0 185 una volta aperto.
    C'è qualcuno che sa che tipo di ferramenta utilizzare, ce ne sono mille in rete ma non sono convinto del tutto.

    avevo pensato a queste guide che forse potrebbero andare bene
    Vi allego 2 immagini per far capire come deve essere.
    Ringrazio in anticipo.

    tavolo 02.jpgTavolo 01.jpg
    rimanere allievo é il segreto di ogni maestro. J.S.

  2. #2
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Monza (MB)
    Età
    36
    Messaggi
    9,354

    Predefinito

    Stavo per proporti quella o questa

  3. #3
    Data registrazione
    19-06-2008
    Residenza
    Roma
    Età
    64
    Messaggi
    2,056

    Predefinito

    Ma se al posto di quella ferraglia ( ) fai due bei listelli profilati a coda di rondine maschio/femmina ?
    Come nei tavoli allungabili con doppia zampa.

  4. #4
    Data registrazione
    01-11-2011
    Residenza
    Vicolungo - NO
    Età
    36
    Messaggi
    81

    Predefinito

    Scusami Toto se mi intrometto ma anch'io sto cercando una soluzione per l'allungamento di un tavolo che vorrei fare (molto simile a quello delle immagini da te postate)...
    A questo punto la domanda passa a raoul... Sinceramente non sono sicuro si fare gli allunghi in leggno per 2 motivi:
    1- ho paura che si spacchino
    2- Ho paura che con i movimenti del legno si incastrino e non scorrano più
    Hai qualche delucidazione da potermi dare per "scansare" queste mie due paure?

  5. #5
    Data registrazione
    19-06-2008
    Residenza
    Roma
    Età
    64
    Messaggi
    2,056

    Predefinito

    Le due guide di legno, così come quelle metalliche, vanno ancorate al piano e al telaio del tavolo.
    Ovviamente avrai cura di scegliere pezzi senza nodi o altri difetti.
    Il gioco tra le due guide dovrà essere abbastanza lasco per permettere uno scorrimento agevole.
    Inoltre facendo la guida attaccata sotto al piano della giusta lunghezza a fine apertura fungerà anche da battuta di arresto.
    Ne ho realizzata più di una e non mi hanno mai dato problemi.
    Tieni poi presente che il peso del piano è portato dal telaio e dalle zampe.
    In se le guide non portano alcun peso.

  6. #6
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Alessandria (AL) da... Licata (AG)
    Età
    62
    Messaggi
    21,239

    Predefinito

    Si Raoul, ho pensato anche di farle in legno e credo che forse sia la soluzione migliore. Ho in mente sia la coda di rondine oppure un asolato e per evitare il piccolo traballamento, avevo pensato a due pomelli filettati internamente per fissarlo.
    Se non trovo altro credo che le farò in legno.
    rimanere allievo é il segreto di ogni maestro. J.S.

  7. #7
    Data registrazione
    19-06-2008
    Residenza
    Roma
    Età
    64
    Messaggi
    2,056

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Toto Visualizza messaggio
    Si Raoul, ho pensato anche di farle in legno e credo che forse sia la soluzione migliore. Ho in mente sia la coda di rondine oppure un asolato e per evitare il piccolo traballamento, avevo pensato a due pomelli filettati internamente per fissarlo.
    Se non trovo altro credo che le farò in legno.
    Un mastro come te non si spaventerà certo per due listelli.
    Aspettiamo gli sviluppi.

  8. #8
    Data registrazione
    19-08-2010
    Residenza
    osimo
    Età
    40
    Messaggi
    2,103

    Predefinito

    Aspetto anche io, si prospetta un bel lavoretto e mi raccomando Toto adesso sei attrezzato bene per le foto .......
    Visita il mio canale YouTube ES

    Emanuele

  9. #9
    Data registrazione
    01-11-2011
    Residenza
    Vicolungo - NO
    Età
    36
    Messaggi
    81

    Predefinito

    Scusa raoul ma non ho capito... In tutte quelle metalliche che ho visto (ed in come mi figuro il tavolo) il peso del piano rimane sulle guide forsse perchè penso ad un allungamento da entrambe i lati ed oltretutto differente per lunghezza

  10. #10
    Data registrazione
    19-06-2008
    Residenza
    Roma
    Età
    64
    Messaggi
    2,056

    Predefinito

    Nel tavolo postato da Toto si muovono le due zampe da una parte mentre tutto il resto del tavolo resta fisso.
    Il piano quindi poggia sulle restanti zampe e sul telaio.
    Quando il tavolo è chiuso il peso sta sul telaio.
    Quando è aperto la prolunga poggia sulle due zampe che si muovono e solo parzialmente sulle prolunghe mentre un incastro e magari due chiusure di fermo lo vincolano al piano fisso su cui scarica buona parte del peso.
    Ovviamente a questo punto la guida svolge anche una parziale funzione di sostegno ma ... inzomma, se pò ffà !
    Se le guide sono ben strutturate non ci sono problemi.

Tags for this Thread

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •