Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: Restauro gozzo... Impresa Impossibile???

  1. #1
    Data registrazione
    03-05-2015
    Residenza
    albenga sv
    Età
    37
    Messaggi
    3

    Predefinito Restauro gozzo... Impresa Impossibile???

    Ciao a tutti, ho trovato questo gozzo ligure in stato di abbandono da qualche anno.
    Chiedo consigli sul possibile restauro, ditemi tutto passo passo, perché io non saprei da dove iniziare...
    Grazie mille.
    Immagini allegate Immagini allegate
    Ultima modifica di marco79 : 07-05-2015 alle ore 19.41.36

  2. #2
    Data registrazione
    03-05-2015
    Residenza
    albenga sv
    Età
    37
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Riciao, ho letto sul forum come procedere per i lavori di restauro, davvero una bella guida.
    Il mio dubbio era se il restauro di questa barca sia possibile farlo da parte di un neofita.
    Secondo voi la situazione è troppo critica?
    Lo so che ogni cosa si aggiusta, ma bisogna anche tener conto del lavoro da fare, mi conviene cercarne una meno problematica?
    Il mio dubbio è solo questo.
    Restauratori nella mia zona ne conoscete? I lavori vorrei farli io, imparando da qualche persona che mi aiuti nell'impresa.
    Abito in liguria, ad albenga.
    Grazie ciao ciao

  3. #3
    Data registrazione
    21-01-2016
    Residenza
    trieste
    Età
    50
    Messaggi
    6

    Predefinito

    a parte il restauro del fasciame e delle ordinate, che potrebbe anche essere possibile, la parte più complessa sarebbe la calafatura dello scafo da fare con corda in cotone e prodotti idonei per rendere lo scafo a tenuta stagna, non so se ancora qualcuno lo sappia fare a regola d'arte...

  4. #4
    Data registrazione
    12-11-2014
    Residenza
    Genova
    Età
    55
    Messaggi
    33

    Predefinito

    E' un gozzo Cornigiotto? Non è messo bene, ma potrebbe riprendere il mare......anni di lavoro e pazienza.....
    Arrivando a Genova vedrai una città imperiosa, coronata da aspre montagne, superba per uomini e per mura, signora del mare.
    Francesco Petrarca (1358)

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •