Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 19

Discussione: Costruzione tettoia fai da te

  1. #1
    Data registrazione
    08-06-2016
    Residenza
    Rovigo
    Età
    39
    Messaggi
    8

    Predefinito Costruzione tettoia fai da te

    ciao a tutti, mi sto cimentando con la costruzione di una tettoia in legno lamellare e copertura perlinata con sopra tegole canadesi.
    Ho già acquistato il legno, sulla base di un progetto che ora vi vado a descrivere, però vorrei fare alcune modifiche e vorrei chiedervi se è possibile.

    Allora, la tettoia serve per 2 auto ma anche come ombreggiatura per persone all'esterno (bimbi, cene, ecc...); le dimensioni che avevo in mente quando
    ho fatto l'ordine del legno, erano 5x2mt cioè 5mt come luce fra i pilastri e 2,5mt di profondità. La copertura la volevo un po' più grande, ovvero 6x4,
    pertanto ho preso travi da 6mt e travetti da 4mt.
    Il legno è tutto lamellare, i pilastri sono 16x16: quelli frontali sono alti 2,3mt e quelli dietro 2mt.
    I due travi del lato lungo sono da 6mt, dimensioni 16x24, mentre i travetti per la copertura sono da 4mt con dimensioni 10x14.
    I due travi lunghi sporgerebbero mezzo metro per parte, considerando 5mt di luce, mentre i travetti circa mezzo metro dietro e 1mt davanti.
    I listelli per la perlinatura sono da 4mt, dimensioni 15x2 di spessore (13,5 larghezza utile).

    Anzitutto vi chiedo se per le dimensioni che avevo in mente, va bene il materiale acquistato.

    Poi volevo chiedervi anche se era possibile fare alcune modifiche, in particolare allargare la luce fra i pilastri a 5,5mt ed aumentare la profondità
    (distanza fra i pilastri fronte-retro) a 3mt, in modo tale che i travi lunghi sporgano 25cm per parte e i travetti mezzo metro per parte.

    Sentita la ditta, mi hanno detto che non ci dovrebbero essere problemi, a patto che, in caso di forti nevicate io provveda a liberare la tettoia...
    ma qui da noi sono pressoché impossibili (abito in polesine, veneto del sud), ma non essendo io
    del mestiere, preferisco andarci con i piedi di piombo ed evitare problemi.

    Spero di essere stato abbastanza chiaro, se vi mancano dati o c'è qualche dubbio, chiedete pure... mi interessano le vostre opinioni.

    Grazie a chi vorrà rispondermi, ciao!

  2. #2
    Data registrazione
    20-07-2010
    Residenza
    perugia
    Età
    42
    Messaggi
    103

    Predefinito

    Per quanto riguarda la portata non so risponderti ma così per prima cosa mi sono venute in mente due cose non citate dal tuo progetto. Una guaina sopra le perline? Ste tegole canadesi sono gia' inguainate ? La falda comincia ad essere grandina, hai pensato che avrai da immaginare a dove buttare l'acqua che raccoglie?
    Ciao.
    Michele

  3. #3
    Data registrazione
    08-06-2016
    Residenza
    Rovigo
    Età
    39
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Sì, pensavo alle canadesi già guainate da applicare sopra... credo i fogli da circa un metro.
    Per l'acqua pensavo di fare una grondaia che mi scarica a terra... non vedo il problema.

  4. #4
    Data registrazione
    07-03-2011
    Residenza
    REggio Calabria
    Età
    35
    Messaggi
    36

    Predefinito

    io ritengo tu vada tranquillo con quello che hai comprato
    certo se sul tetto avessi voluto mettere altro (tegole portoghesi ad esempio) forse mi sarei posto il problema: ma le canadesi non hanno un peso rilevante che possa creare problemi

    la cosa che mi ha sorpreso sono i 30cm di dislivello su 2,5 metri di lunghezza (se ho capito bene il progetto) ... ma vabbè io vivo a reggio calabria dove avrei messo un dislivello di max 10 cm (ma proprio a esagerare)... immagino serva per eventuali nevicate? ora io, come appena detto, di nevicate non me ne intendo, nè mai mi sono messo a studiarne i carichi
    ma a meno di nevicate violente e pesanti (che ripeto io non so prevedere, ma se sei a rischio io ci penserei perchè la metereologia ultimamente fa bei scherzi) penso che la struttura sia adeguata anche con le modifiche che hai in mente
    al massimo (e qui ancora una volta sottolineo la mia ignoranza) l'unica cosa che puoi fare senza comprare/cambiare materiale è aumentare il dislivello di altri 5cm (a occhio)

  5. #5
    Data registrazione
    08-06-2016
    Residenza
    Rovigo
    Età
    39
    Messaggi
    8

    Predefinito

    Ciao e grazie, anzitutto.
    Per il dislivello, anche io avevo in mente valori minori, ma il fornitore mi ha consigliato così, immagino anche io per eventuali nevicate.
    Certo... nevicate importanti qui sono ormai decisamente improbabili... l'ultima è stata 30 anni fa , non è certo quello che mi preoccupa: in genere, se nevica, al massimo arriva ad una decina di cm (la ditta faceva riferimento a 50-60 cm di neve... roba mai vista! ).
    Per la copertura, come ho detto, avevo in mente le tegole canadesi, anche se sono ancora indeciso fra quelle e le lastre di finto coppo in pvc... comunque in ogni caso, copertura leggerissima.

    Da ieri ho cominciato ad immergere le punte dei pilastri in un secchio di impregnante, specie le parti che poi andranno dentro le piastre di fissaggio e non potrò più raggiungere negli anni.

    In effetti credo anche io che con dei travi da 16x24 possa andare tranquillo, ma mi interessava sapere l'opinione degli esperti.
    Grazie ancora e grazie ad eventuali altre opinioni.

  6. #6
    Data registrazione
    22-06-2009
    Residenza
    Quartu Sant'Elena
    Età
    58
    Messaggi
    625

    Predefinito

    Ciao roberto
    ciao Pierpi

  7. #7
    Data registrazione
    22-06-2009
    Residenza
    Quartu Sant'Elena
    Età
    58
    Messaggi
    625

    Predefinito

    Ciao Roberto rileggendo il tuo post mi sono accorto che se hai un trave da 6 m. e vuoi una luce da 5 m con i pilastri da 16x16 sbordi di 34 cm e non di 50 (6m meno 5 m di luce meno 32 cm dei pilastri = 0,68 diviso 2 = 34) mentre con una luce da 5,50 sbordi di soli 9 cm.

    Inoltre come fisserai il trave al pilastro visto che sia il pilastro che il trave sono da 16 - non hai preso in esame i pilastri da 20x20 e fare un incastro a U in modo che il trale si possa inserire all'interno e lo puoi ficcare al pilastro sia ozizzontalmente che verticalmente20150612_130044.jpg
    questo è il lavoro che ti proponevo inoltre nella parte inferiore invece di inserire il pilastro all'interno del cassone dove comunque potrebbe filtrare acqua e iniziare a marcire perché non ispezionabile io (ma questa è una mia fissa) ho preparato delle T rovesciate bloccate a terra dove ho infilato il trave 20150611_075024.jpg

    questo per il dimensionamento del lamellare
    http://www.archweb.it/Tecnologia/leg..._lamellare.pdf
    Ultima modifica di pierpi : 18-06-2016 alle ore 13.06.27
    ciao Pierpi

  8. #8
    Data registrazione
    22-06-2009
    Residenza
    Quartu Sant'Elena
    Età
    58
    Messaggi
    625

    Predefinito

    Ciao Roberto rileggendo il tuo post mi sono accorto che se hai un trave da 6 m. e vuoi una luce da 5 m con i pilastri da 16x16 sbordi di 34 cm e non di 50 (6m meno 5 m di luce meno 32 cm dei pilastri = 0,68 diviso 2 = 34) mentre con una luce da 5,50 sbordi di soli 9 cm.

    Inoltre come fisserai il trave al pilastro visto che sia il pilastro che il trave sono da 16 - non hai preso in esame i pilastri da 20x20 e fare un incastro a U in modo che il trale si possa inserire all'interno e lo puoi ficcare al pilastro sia ozizzontalmente che verticalmente20150612_130044.jpg
    questo è il lavoro che ti proponevo inoltre nella parte inferiore invece di inserire il pilastro all'interno del cassone dove comunque potrebbe filtrare acqua e iniziare a marcire perché non ispezionabile io (ma questa è una mia fissa) ho preparato delle T rovesciate bloccate a terra dove ho infilato il trave 20150611_075024.jpg
    ciao Pierpi

  9. #9
    Data registrazione
    27-10-2013
    Residenza
    avio tn
    Età
    52
    Messaggi
    53

    Predefinito

    con pilastri 20x20 e trave da 16 la u è quasi fatta per niente (2cm per parte servono a poco)secondo me meglio delle spine di ferro a scomparsa inserite dall'alto

  10. #10
    Data registrazione
    22-06-2009
    Residenza
    Quartu Sant'Elena
    Età
    58
    Messaggi
    625

    Predefinito

    io intendevo in questi senso (foto 3 e 4)
    ed è fissato al pilastro come dici tu più altri due vitoni orizzontali che lo fissano al pilastro assando per il traveCIMG1440.JPGCIMG1438.JPG

    CIMG1439.JPGCIMG1437.JPG
    ciao Pierpi

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •