Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 30

Discussione: Sovraverniciare porte interne a spruzzo

  1. #1
    Data registrazione
    21-10-2016
    Residenza
    Catania
    Età
    37
    Messaggi
    5

    Predefinito Sovraverniciare porte interne a spruzzo

    Salve a tutti,
    vorrei sovraverniciare delle porte interne in legno con uno smalto bianco lucido utilizzando una pistola a spruzzo. Per questo motivo lo vorrei all'acqua, perchè compatibile con le parti in plastica della pistola a spruzzo e perchè facilmente ripulibile con acqua corrente.
    Vedo che molti consigliano i Sayerlack, ma il catalogo è piuttosto vasto. Qualche smalto in particolare che potete consigliare?

    E per acquistarli? Si possono prendere su internet?

    Grazie

  2. #2
    Data registrazione
    09-08-2014
    Residenza
    Messina
    Messaggi
    377

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da VSmolsky Visualizza messaggio
    Salve a tutti,
    vorrei sovraverniciare delle porte interne in legno con uno smalto bianco lucido utilizzando una pistola a spruzzo. Per questo motivo lo vorrei all'acqua, perchè compatibile con le parti in plastica della pistola a spruzzo e perchè facilmente ripulibile con acqua corrente.
    Vedo che molti consigliano i Sayerlack, ma il catalogo è piuttosto vasto. Qualche smalto in particolare che potete consigliare?

    E per acquistarli? Si possono prendere su internet?

    Grazie
    Bisogna vedere intanto in che condizioni sono le porte
    In Che legno sono , poro aperto o chiuso?
    Vanno stuccate?, immagino proprio di si
    I telai e le mostrine hai intenzione di smontarli oppure li vernici montati?
    Dare il lucido senza utilizzare una cabina di verniciatura equivarrebbe a lucidatura ,con pasta abrasiva ,certa!
    Molte vernici all acqua differenza di quelle a solvente o poliuretaniche non raggiungono il lucido totale, ma si attestano sui 90 gloss
    "Truciolare!"

    Se lo conosci lo eviti!

  3. #3
    Data registrazione
    21-10-2016
    Residenza
    Catania
    Età
    37
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Fabio25 Visualizza messaggio
    Bisogna vedere intanto in che condizioni sono le porte
    In Che legno sono , poro aperto o chiuso?
    Vanno stuccate?, immagino proprio di si
    I telai e le mostrine hai intenzione di smontarli oppure li vernici montati?
    Dare il lucido senza utilizzare una cabina di verniciatura equivarrebbe a lucidatura ,con pasta abrasiva ,certa!
    Molte vernici all acqua differenza di quelle a solvente o poliuretaniche non raggiungono il lucido totale, ma si attestano sui 90 gloss
    Provo a risponderti per punti.
    Non so che legno sia esattamente, so solo che è un legno piuttosto chiaro. Vedendo delle immagini su internet, potrebbe essere abete, ma ripeto non ne ho la certezza. Non si tratta certamente di truciolato o MDF, ma di legno massello in quanto sono porte che hanno quasi 100 anni (è una casa antica).
    Vanno stuccate in alcuni punti, specie sugli spigoli, perchè la vernice è saltata. Voglio rivernciarle proprio per questo motivo. Hanno un chè di trasandato oramai.
    Non smonterò nulla, perchè non si tratta di una porta ma di 15 porte, tra grandi e piccole, e sarebbe un lavoro immane.

  4. #4
    Data registrazione
    14-12-2016
    Residenza
    Roma
    Età
    37
    Messaggi
    33

    Predefinito

    Anche io mi trovo nella stessa situaziine spero che qualcuno posso aiutarmi si tratta di porte molto antiche ma sono in ottime condizioni le porte potrei metterle su dei cavalletti per sovraverniciarle però i telai ed i contrtelai non li posso smontare mi consigliate un ottimo smalto ? Il colore è bianco Prima di riverniciarle dovrei comunque carteggiarle leggermente con una carta tipo 220? In modo che lo smalto possa attaccare meglio?

    Grazie a tutti

  5. #5
    Data registrazione
    21-10-2016
    Residenza
    Catania
    Età
    37
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Bela79 Visualizza messaggio
    spero che qualcuno posso aiutarmi
    certo....come qualcuno ha aiutato me

    Comunque, io sto usando uno smalto all'acqua bianco brillante della Tixe e lo sto spruzzando con una pistola Black&Decker.
    Mettere le porte sui cavalletti? Smontarle? Non ne vale la pena. O meglio, può valerne la pena se si tratta di 1 porta soltanto e vuoi fare un lavoro a regola d'arte, ma se devi tingere tutte le porte di casa, è un lavoro immane. Meglio verniciarle in loco. Meno tempo, meno fatica, risultato praticamente identico....
    Ultima modifica di VSmolsky : 17-12-2016 alle ore 11.45.03

  6. #6
    Data registrazione
    29-12-2012
    Residenza
    caneva (PN)
    Età
    47
    Messaggi
    148

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da VSmolsky Visualizza messaggio
    risultato praticamente identico....
    diciamo che verniciare una porta in verticale o in orizzontale non è proprio la stessa cosa......sia per le possibili colature, che per la quantità di prodotto da poter
    applicare e la conseguente miglior distensione

    rispondendo a bela79 i telai li devi per forza fare sul posto e comunque il supporto va carteggiato come hai detto per migliorare l'agrappaggio della nuova
    vernice
    ciao
    Claudio IV3FNK

  7. #7
    Data registrazione
    14-12-2016
    Residenza
    Roma
    Età
    37
    Messaggi
    33

    Predefinito

    Ok grazie per il supporto ora però mi dovrete consigliare il top di gamma
    Per le vernici io andrei su uno smalto bianco però mi dovreste indicare il top
    di gamma delle marca da usare premetto che sono molto bravo a pitturare ho un ottima mano
    Ma solo con il pennello io non so proprio verniciare a spruzzo.

    Visto che mi ci trovo che grana dovrei utilizzare per carteggiare? Macchinetta o manuale?

    Grazie saluti
    Ultima modifica di Bela79 : 17-12-2016 alle ore 16.07.56

  8. #8
    Data registrazione
    21-10-2016
    Residenza
    Catania
    Età
    37
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Il problema delle colature si presenta soltanto se la vernice è troppo diluita, per cui, una volta spruzzata sulla porta, inizia a colare giù per gravità.

    Ci vuole un pò di occhio e di mano per riuscire a trovare la giusta quantità di acqua da aggiungere, e qualche prova preliminare. Cerca una porta non molto visibile (non quella del salotto xD), su cui fare un esperimento, ma una volta trovato il giusto dosaggio, vai tranquillo che non cola. Piuttosto, attento a non incappare nel problema opposto, ovvero mettere troppa poca acqua: in tal caso la vernice non colerà, ma anzichè essere nebulizzata finemente e tingere uniformemente, verrà sparata dalla pistola sotto forma di grumi, e quindi la ricopertura non sarà ottimale...in pratica, sprecherai malamente la vernice la quale tingerà poco e niente, e sarai costretto a dare 3 mani in totale. Una prima mano con la vernice troppo densa (che tingerà pochissimo) e altre 2 mani con la vernice più diluita.

    Se riusci a trovare la giusta diluizione, e quindi la giusta viscosità della vernice che consente alla pistola di nebulizzarla bene, ti basteranno due mani.

  9. #9
    Data registrazione
    29-12-2012
    Residenza
    caneva (PN)
    Età
    47
    Messaggi
    148

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da VSmolsky Visualizza messaggio
    Il problema delle colature si presenta soltanto se la vernice è troppo diluita, per cui, una volta spruzzata sulla porta, inizia a colare giù per gravità.

    Ci vuole un pò di occhio e di mano per riuscire a trovare la giusta quantità di acqua da aggiungere, e qualche prova preliminare. Cerca una porta non molto visibile (non quella del salotto xD), su cui fare un esperimento, ma una volta trovato il giusto dosaggio, vai tranquillo che non cola. Piuttosto, attento a non incappare nel problema opposto, ovvero mettere troppa poca acqua: in tal caso la vernice non colerà, ma anzichè essere nebulizzata finemente e tingere uniformemente, verrà sparata dalla pistola sotto forma di grumi, e quindi la ricopertura non sarà ottimale...in pratica, sprecherai malamente la vernice la quale tingerà poco e niente, e sarai costretto a dare 3 mani in totale. Una prima mano con la vernice troppo densa (che tingerà pochissimo) e altre 2 mani con la vernice più diluita.

    Se riusci a trovare la giusta diluizione, e quindi la giusta viscosità della vernice che consente alla pistola di nebulizzarla bene, ti basteranno due mani.
    in conclusione, per tutti i motivi sopraelencati conviene verniciare in orrizzontale..
    Claudio IV3FNK

  10. #10
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Alessandria (AL) da... Licata (AG)
    Età
    59
    Messaggi
    18,841

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da claudio69 Visualizza messaggio
    in conclusione, per tutti i motivi sopraelencati conviene verniciare in orrizzontale..
    Quoto Claudio al 100% e vorrei aggiungere che per sfilare una porta e metterla in orizzontale su due cavalletti si perde 2 minuti di pempo, viene meglio il lavoro e si arriva in tutti i punti della porta, senza tralasciare le parti non a vista, perche vorrei vedere come vernici la parte sotto quella a filo pavimento in una porta senza toglierla.
    Poi ognuno fa come crede, é come mettersi il frack, il papillion e avere le mutande su da una settimana.
    Ciao Toto.

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •