Pagina 3 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 21 fino 30 di 33

Discussione: Vorrei cambiare la scartavetatrice mi serve vostro consiglio

  1. #21
    Data registrazione
    30-05-2010
    Residenza
    firenze
    Età
    57
    Messaggi
    672

    Predefinito

    La lucidatura con le orbitali non si fa , troppo veloci. Puoi solo dare una cera (e toglierla) con platorello apposito e tampone che Festool ha fra gli accessori (e dovrebbe andare bene anche su Rupes o Sait che dir si voglia). Per lucidare il marmo ci vuole una lucidatrice , al limite una roto-orbitale tipo Rotex Festool , ma i tempi di lavorazione sono moooooolto più lunghi. Le UT a doppia orbita Mafell erano macchine Metabo , le attuali sono Flex che a sua volta fa produrre da un'altra parte. Le mie posizioni sulla levigatura sono note , in ordine Festool e Rupes.

  2. #22
    Data registrazione
    14-12-2016
    Residenza
    Roma
    Età
    37
    Messaggi
    47

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da giannipironi Visualizza messaggio
    La lucidatura con le orbitali non si fa , troppo veloci. Puoi solo dare una cera (e toglierla) con platorello apposito e tampone che Festool ha fra gli accessori (e dovrebbe andare bene anche su Rupes o Sait che dir si voglia). Per lucidare il marmo ci vuole una lucidatrice , al limite una roto-orbitale tipo Rotex Festool , ma i tempi di lavorazione sono moooooolto più lunghi. Le UT a doppia orbita Mafell erano macchine Metabo , le attuali sono Flex che a sua volta fa produrre da un'altra parte. Le mie posizioni sulla levigatura sono note , in ordine Festool e Rupes.
    XXXXXXXXXXXXXXX

    Mi potrebbe spiegare che cosa è il sistema Systainer T-loc.

    Grazie saluti
    Ultima modifica di Toto : 11-01-2017 alle ore 14.58.08 Motivo: quel tipo di richieste in privato.. grazie

  3. #23
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Alessandria (AL) da... Licata (AG)
    Età
    59
    Messaggi
    19,514

    Predefinito

    Bela, per le richieste sugli ordini di compravendita coi commercianti, sei pregato ti conferire privatamente tramite messaggio e non in pubblico. Grazie

    Il Systainer è la valigetta.

    Ho cancellato quello che non andava sul tuo messaggio.
    Ciao Toto.

  4. #24
    Data registrazione
    14-12-2016
    Residenza
    Roma
    Età
    37
    Messaggi
    47

    Predefinito

    Ok grazie mille

  5. #25
    Data registrazione
    29-05-2011
    Residenza
    Manduria (TA)
    Età
    54
    Messaggi
    566

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da giannipironi Visualizza messaggio
    La lucidatura con le orbitali non si fa , troppo veloci. Puoi solo dare una cera (e toglierla) con platorello apposito e tampone che Festool ha fra gli accessori (e dovrebbe andare bene anche su Rupes o Sait che dir si voglia). Per lucidare il marmo ci vuole una lucidatrice , al limite una roto-orbitale tipo Rotex Festool , ma i tempi di lavorazione sono moooooolto più lunghi. Le UT a doppia orbita Mafell erano macchine Metabo , le attuali sono Flex che a sua volta fa produrre da un'altra parte. Le mie posizioni sulla levigatura sono note , in ordine Festool e Rupes.
    questa mattina ho visto da un mio amico la rotorbitale Rupes e ho notato che a differenza della mia Bosch Gex 125 dove il platorello ruota un poco e se lo afferri con le mani non ruota più, quello della Rupes ruota di brutto come ad una rotorbitale pura e quindi credo che consuma abbastanza e non leviga finemente o no?
    Ciao Michelino

  6. #26
    Data registrazione
    13-03-2017
    Residenza
    Milano
    Età
    41
    Messaggi
    14

    Predefinito

    Ciao a tutti, riprendo questo thread visto che mi sembra il più recente sull'argomento e anche io mi trovo in procinto di acquistare una levigatrice (la mia prima )

    Mi sono letto un po' tutti i thread sull'argomento, e l'idea che mi sono fatto è di non buttare via 50-60-70 o più euri per una cosa che distrugge le braccia e/o lascia segnacci e/o spara polvere dappertutto, ma anche di non investirne 400 o più per il top, anche considerato che non so ancora bene quanto intensamente la userò nel tempo
    Altra considerazione è che la userei sia per sgrossare che per rifinire, ma tendenzialmente il ruolo principale sarebbe per rifinire perché non credo mi capiterà spesso di dover sverniciare o lavorare materiale grezzo o cose simili, quindi punterei ad un diametro orbita medio-piccolo
    Per finire, devo per forza acquistare su Amazon perché ho vari buoni-regalo da utilizzare e devo minimizzare le spese vive in questo periodo

    Con tutte queste premesse, stavo guardando la Makita BO6030JX (a 219 euri con valigetta e 30 dischi):

    - PotenzaXassorbita 310XWatt
    - Velocità 4.000XXX10.000Xorb/min
    - Dim.Xlxwxh 309x150x181Xmm
    - PesoX(EPTA) 2,3Xkg
    - ØXorbita 3,0Xmm
    - DimensioniXbase 150Xmm
    - ØXdiscoXabrasivo 150Xmm
    - RegolatoreXvelocità
    - PossibilitàXdiXaspirazioneXpolveriXtramiteXsacchet toXo conXcollegamentoXaspiratore
    - PlatorelloXconXattaccoXvelcro
    - ImpugnaturaXfrontaleXremovibile
    - VelocitàXcostanteXsottoXsforzo


    Qualcuno ce l'ha (questa o qualche modello precedente di analoghe caratteristiche)? Avete consigli/controindicazioni? Volendo risparmiare ancora qualcosa senza scendere a troppi ulteriori compromessi, c'è qualche prodotto valido che mi sono perso?

    Ho provato anche a guardare il portafoglio DeWalt e mi attirava la D26410-QS, che su Amazon trovo a 249 euri:

    - Potenza assorbita 400 Watt
    - Potenza resa 250 Watt
    - Velocita‘ di rotazione 4000-10000 Giri/min
    - Orbite al minuto 8000-20000 Orb/min
    - Formato dell‘orbita 3.0 e 6.0 mm
    - Dimensione del foglio 150 mm
    - Peso 2.7 Kg
    - Lunghezza 129 mm
    - Altezza 200 mm
    - Vibrazioni mano/braccio 4.6 m/s²
    - Pressione acustica 83 dB(A)
    - Potenza acustica 92 dB(A)


    Mi attirava soprattutto per il doppio diametro orbita, che però ho letto in un altro thread dare problemi sulla Mafell: secondo voi è un rischio? Un detto su cui spesso mi baso è "quello che non c'è non si può rompere", non vorrei che questa funzione sulla carta interessante fosse in realtà un punto debole...
    Inoltre, che differenza può comportare il fatto che queste due macchine lavorino a regimi di orbite/minuto una il doppio dell'altra?

    Grazie in anticipo a quanti vorranno condividere il loro punto di vista e la loro esperienza!

  7. #27
    Data registrazione
    30-05-2010
    Residenza
    firenze
    Età
    57
    Messaggi
    672

    Predefinito

    Fra le due Makita. La D26410 è la "vecchia" Mafell o Metabo. Non mi piace per niente la macchina con due orbite , non finisce come una da finitura e non sgrossa come una da sgrossatura, fa mediamente tutte e due le cose e non è un vantaggio ma un difetto. Le macchine alte di gamma hanno la possibilità di passare direttamente la 150 o la 180 sul pezzo semilavorato (uscito da pialla o calibratrice) e finire in una sola passata. Poi , se provi Festool (ETS150/3) e poi Makita ti accorgi della differenza , se da una no-name passi alla BO6030 ti sembra già di volare......

  8. #28
    Data registrazione
    13-03-2017
    Residenza
    Milano
    Età
    41
    Messaggi
    14

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da giannipironi Visualizza messaggio
    Fra le due Makita. La D26410 è la "vecchia" Mafell o Metabo. Non mi piace per niente la macchina con due orbite , non finisce come una da finitura e non sgrossa come una da sgrossatura, fa mediamente tutte e due le cose e non è un vantaggio ma un difetto. Le macchine alte di gamma hanno la possibilità di passare direttamente la 150 o la 180 sul pezzo semilavorato (uscito da pialla o calibratrice) e finire in una sola passata. Poi , se provi Festool (ETS150/3) e poi Makita ti accorgi della differenza , se da una no-name passi alla BO6030 ti sembra già di volare......
    Grazie Gianni! Per la DW era proprio quello che sospettavo, la classica scelta che crea un prodotto né carne né pesce, grazie della conferma... Come alternative alla BO6030 in quella fascia di prezzo o poco sotto hai altri suggerimenti? Per la Festool dopo aver letto tutti i thread so che sarebbe il top, ma considera che sono agli inizi e sarebbe la mia prima levigatrice, l'investimento forse obiettivamente sarebbe un po' eccessivo non solo per il prezzo ma anche in considerazione della mia inesperienza... Quando avrò preso un po' la mano e confermato che è davvero quello che mi serve, sarà senz'altro il mio acquisto "definitivo"

  9. #29
    Data registrazione
    30-05-2010
    Residenza
    firenze
    Età
    57
    Messaggi
    672

    Predefinito

    Come termine di paragone io considero i nostri prezzi , quindi considerali orientativi. Io non sono d'accordo con tuo ragionamento , mi sembra giusto che si acquisti in base alle proprie esigenze ed ovviamente al portafoglio , non si devono buttare i soldi. Pr questo io spesso ai privati consiglio proprio Festool ETS150/3 che è LA macchina. Una Bo6030JX costa 191 euro , la Festool 319 : in caso di hobby "consolidato" la levigatura è la lavorazione che viene effettuata in prevalenza , tagliare taglierai magari ogni tanto , ma levigare levighi sempre. Quindi , visto che sarà la macchina più utilizzata , la spesa assume una valenza diversa. In alternativa a Festool vendiamo anche diverse Rupes (anche venduta a marchio Sait) che si mette in mezzo come prezzo a 229. E' inferiore a Festool ma anche superiore a makita come livello qualitativo. makita è una macchina "onesta" un pò pesante , ce ne sono di migliori ma anche di peggiori.

  10. #30
    Data registrazione
    13-03-2017
    Residenza
    Milano
    Età
    41
    Messaggi
    14

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da giannipironi Visualizza messaggio
    Come termine di paragone io considero i nostri prezzi , quindi considerali orientativi. Io non sono d'accordo con tuo ragionamento , mi sembra giusto che si acquisti in base alle proprie esigenze ed ovviamente al portafoglio , non si devono buttare i soldi. Pr questo io spesso ai privati consiglio proprio Festool ETS150/3 che è LA macchina. Una Bo6030JX costa 191 euro , la Festool 319 : in caso di hobby "consolidato" la levigatura è la lavorazione che viene effettuata in prevalenza , tagliare taglierai magari ogni tanto , ma levigare levighi sempre. Quindi , visto che sarà la macchina più utilizzata , la spesa assume una valenza diversa. In alternativa a Festool vendiamo anche diverse Rupes (anche venduta a marchio Sait) che si mette in mezzo come prezzo a 229. E' inferiore a Festool ma anche superiore a makita come livello qualitativo. makita è una macchina "onesta" un pò pesante , ce ne sono di migliori ma anche di peggiori.
    Hai perfettamente ragione, e se non condividessi questo principio non mi butterei a spendere 200 o più euro su uno strumento che non ho mai usato e non so quanto e come userò, partirei con la classica cinesata da principiante hobbista squattrinato e poi col tempo rimpiazzerei con qualcosa di serio, magari aspettando la giusta occasione usata o la giusta offerta nuova... Ma anche con i tuoi prezzi competitivi, di cui purtroppo non posso approfittare per il motivo che dicevo, 319 è il 67% in più di 191, quasi il doppio... La Rupes a 229 sarebbe invece ottima, ma purtroppo su Amazon non la trovo minimamente a quel prezzo, o meglio, trovo queste:
    - LR71TE a 199 euro ma è una palmare da 125 e con solo 2 mm di diametro orbita
    - ER03TE a 290 euro
    più altre palmari o con diametro orbita 5 mm o più e comunque tutte a poco meno o più di 300 euro, mentre quella presente nel tuo e-shop, la MASR150/3 su Amazon proprio non c'è nemmeno Per non parlare della Festool che parte da 380 spedita...

    A meno che tu non abbia bisogno di fare un ordine su Amazon

    Grazie davvero per i consigli e le informazioni e anche solo il tempo che stai dedicando a rispondermi!

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •