Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 14

Discussione: Sponderuola Stanley 12078

  1. #1
    Data registrazione
    01-06-2017
    Residenza
    Monopoli (BA)
    Età
    49
    Messaggi
    25

    Talking Sponderuola Stanley 12078

    Buonasera a tutti, sono nuovo del forum.
    Qualcuno conosce la Sponderuola Stanley 12078?
    L'ho trovata in offerta in un negozio, nella sua scatola di cartone (senza nessuna scritta) e mi ha dato l'impressione di essere lì da tanto tempo!
    Ho visto che si vendono le lame di ricambio (14€ circa) e questo credo che sia una cosa positiva!
    Per me è la prima pialla e forse questo modello è più idoneo per esperti ma, il fatto è che costa 50€.
    Sarebbe un buon acquisto secondo Voi?
    Grazie in anticipo.
    Nicola

  2. #2
    Data registrazione
    18-07-2015
    Residenza
    Lucca
    Età
    52
    Messaggi
    655

    Predefinito

    Dovrebbe essere questa?
    https://www.justtools.com.au/stanley...x-rebate-12078

    Se è lei, trovi altre informazioni qui:
    http://www.supertool.com/StanleyBG/stan10.htm
    verso metà pagina, il nome ufficiale Stanley è "#78 Duplex filletster and rabbet plane".

    Io ho l'equivalente della Record, la 778, la differenza è che la guida laterale ha due tondini invece di uno, si dice sia un po' più precisa ma sono questioni di poco conto.

    La cosa della scatola senza scritta mi lascia perplesso, di solito Stanley marchia qualunque cosa.

    Ma soprattutto, perdonami, perché come prima pialla prenderesti una specialistica come una filletster? Sai a cosa serve e come si usa?

  3. #3
    Data registrazione
    01-06-2017
    Residenza
    Monopoli (BA)
    Età
    49
    Messaggi
    25

    Predefinito

    Sì, è lei, ma non so come si usi!

  4. #4
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Alessandria (AL) da... Licata (AG)
    Età
    60
    Messaggi
    20,527

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da nicola43 Visualizza messaggio
    Sì, è lei, ma non so come si usi!
    Se cerchi su youtube trovi alcuni video che spiegano come utilizzarla

    https://youtu.be/pNibpT33FTI

    https://youtu.be/c1ohhqtIkqA
    Ciao Toto.

  5. #5
    Data registrazione
    01-06-2017
    Residenza
    Monopoli (BA)
    Età
    49
    Messaggi
    25

    Predefinito

    Grazie Toto, dunque è specifica per creare solchi e angoli rientranti (non so se si dice così!).
    Mi è sembrato un buon prezzo ma mi rendo conto che non è l'unica cosa da considerare! :-)

  6. #6
    Data registrazione
    01-06-2017
    Residenza
    Monopoli (BA)
    Età
    49
    Messaggi
    25

    Red face

    Ciao, a parte la guida laterale e la ridotta larghezza della lama, ci sono altre sostanziali differenze tra la sponderuola in questione e una pialla n.4 (jolly)?
    Potrebbe essere utilizzata al posto di una pialla n.4 oppure è proprio la larghezza della lama che fa la differenza?
    Grazie per la pazienza!
    Ultima modifica di nicola43 : 09-06-2017 alle ore 15.32.11

  7. #7
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Milano
    Età
    65
    Messaggi
    9,874

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da nicola43 Visualizza messaggio
    Ciao, a parte la guida laterale e la ridotta larghezza della lama, ci sono altre sostanziali differenze tra la sponderuola in questione e una pialla n.4 (jolly)?
    Potrebbe essere utilizzata al posto di una pialla n.4 oppure è proprio la larghezza della lama che fa la differenza?
    Grazie per la pazienza!

    Ciao, direi che l'impresa non è facilissima.
    A parte la larghezza che ti permette forse di piallare qualche bordo, c'è anche un problema di stabilità, la 78 è fatta per lavorare in appoggio sul fianco, se la usi su un piano hai una superfice di appoggio molto limitata e credo sia molto difficile manovrarla tenendola saldamente verticale a 90° sul piano.
    Alberto

  8. #8
    Data registrazione
    18-07-2015
    Residenza
    Lucca
    Età
    52
    Messaggi
    655

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da nicola43 Visualizza messaggio
    Ciao, a parte la guida laterale e la ridotta larghezza della lama, ci sono altre sostanziali differenze tra la sponderuola in questione e una pialla n.4 (jolly)?
    Potrebbe essere utilizzata al posto di una pialla n.4 oppure è proprio la larghezza della lama che fa la differenza?
    Grazie per la pazienza!
    Sottoscrivo l'intervento di 53ZAC.
    Si può fare tutto nella vita, ma sinceramente parliamo di due attrezzi che si somigliano solo nel principio di funzionamento. La differenza di larghezza è sostanziale, tutto il sistema che regge e regola la lama nelle pialle da banco è diverso e più complesso proprio perché deve svolgere ben diversi compiti. Non parliamo poi dell'ergonomia, in ciascuna ottimizzata per la funzione che deve svolgere.
    Mi permetto di consigliarti questo video:
    https://www.youtube.com/watch?v=0uQ0M6B4O0Y
    dove spiega molto bene i vari tipi di pialla da banco - dalla 3 alla 8.

  9. #9
    Data registrazione
    01-06-2017
    Residenza
    Monopoli (BA)
    Età
    49
    Messaggi
    25

    Predefinito

    Grazie mille per le dritte,
    dunque, più larga è la pialla e più è stabile e dovrebbe servire meglio per piallare grandi superfici, non è cosi?

    Ho visto questa pialla su amazon "Stanley Bailey, Pialla Nr. 4 1/2, lunghezza lama: 260 mm, larghezza: 60 mm, 1-12-045", e volevo chiedere qualche consiglio!

  10. #10
    Data registrazione
    28-07-2016
    Residenza
    Gävle - Svezia
    Età
    33
    Messaggi
    800

    Predefinito

    quella e´ una pialla per battute,al massimo la usi come sponderuola come detto..ma cosa pensi di farci..?ne abbiamo due di queste in falegnameria,sono tremende.la guida scorre su un solo perno e tende a flettere..ce ne sono di migliori..e ne ho detta solo una di magagna..

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •