Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: Isobox per amplificatore valvolare chitarra elettrica

  1. #1
    Data registrazione
    13-07-2017
    Residenza
    Lucca
    Età
    38
    Messaggi
    8

    Predefinito Isobox per amplificatore valvolare chitarra elettrica

    Ciao a tutti,
    vi posto un'altro mio lavoro che è una "isobox" per suonare la chitarra elettrica in casa senza disturbare i vicini e sopratutto la moglie....
    Questo lavoro parte da lontano in quanto era un mio desiderio poter suonare la chitarra elettrica con un amplificatore valvolare... .impresa non facile visto che i volumi sono sempre esagerati.

    Per far questo mi è toccato...

    - costruire un'amplificatore valvolare di basso wattaggio in pura classe A point to point (grazie all'aiuto di un caro amico esperto di elettronica)
    - costruire la cassa dedicata con un cono celestion greenback perfetto per essere utilizzato con bassi wattaggi

    Questi due Lavori sono stati fatti qualche anno fa dove purtroppo non ho foto (si vede che ero giovane per la scelta della copertura del cono.... bandiera che per anni è stata appensa nella mia stanza ai tempi dell'univertià

    Ora sposato mi è toccato costruire l'isobox così da abbattere il volume in modo drastico e poter suonare la sera sentendomi in cuffia mentre l'amplificatore è a 8 di volume così da potermi godere tutta la distorsione armonica che solo un finale valvolare riesce a dare.

    L'ho costruito in modo che posso sempre togliere facilmente la cassa così da poterlo usare in un live.

    Vi posto il link dove sono presenti le fasi di costruzione.

    https://www.youtube.com/watch?v=4Dg6UH5bR8U

    Si accettano critiche o suggerimenti così da poterne fare tesoro per i prossimi lavori.

    Ciao e scusate la lungezza del post.

  2. #2
    Data registrazione
    18-07-2015
    Residenza
    Lucca
    Età
    51
    Messaggi
    274

    Predefinito

    Compimenti, credo sia il primo isobox nel forum. Da un punto di vista falegnameristico non ho osservazioni da fare, anche se non amo le giunzioni a filo (butt joint) usate, specie con il multistrato, ma per lo scopo del manufatto bastano ed avanzano. Per curiosità, come l'hai rifinita (se è rifinita), intendo solo impregnante oppure altro?
    Da chitarrista, prima o poi me la faccio anche io, anche solo per curiosità (ma ormai data l'età io tendo a suonare jazz fusion e vivo in una corte senza vicini rognosi, per cui il problema volumi non ce l'ho - fine ot).

  3. #3
    Data registrazione
    13-07-2017
    Residenza
    Lucca
    Età
    38
    Messaggi
    8

    Predefinito

    È stata una isobox di prova per cui non ho voluto spendere tanto sia in termini di tempo che economici.
    Per finirla ho usato la comune moquette da pavimento incollata direttamente sul multistrato.
    Devo dire che assolve benissimo allo scopo e abbatte notevolmente il suono naturalmente, per un uso più professionale, si dovrebbero usare i pannelli fonoassorbenti professionali in luogo di quelli che ho comprato dalla ferramenta sotto casa.
    Comunque considerato il costo va più che bene

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •