Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 15

Discussione: Produzione Mini Max

  1. #1
    Data registrazione
    16-12-2012
    Residenza
    roma
    EtÓ
    50
    Messaggi
    332

    Predefinito Produzione Mini Max

    In questo video un nostro amico ha visitato la linea di produzione della SCM che ha acquisito a suo tempo il marchio Mini Max.
    Questo per rispondere ad alcuni sulla differenza con la produzione cinese e ad altri che sostenevano che la Mini Max era diventata anche lei un importatore di prodotti cinesi.
    Penso sia rimasta l'unica fabbrica in Italia, speriamo che duri a lungo .......

    https://www.youtube.com/watch?v=BJDbo9QHswM

  2. #2
    Data registrazione
    17-01-2011
    Residenza
    Mazara del Vallo (TP)
    EtÓ
    61
    Messaggi
    1,041

    Predefinito

    interessante molto interessante, speriamo che almeno loro rimangano in Italia

  3. #3
    Data registrazione
    30-05-2010
    Residenza
    firenze
    EtÓ
    58
    Messaggi
    977

    Predefinito

    Guardate che sono il maggior produttore mondiale di macchine per la lavorazione del legno , in fatturato Ŕ (era) superiore la Homag , ma siamo lý... Oramai quasi tutti i marchi italiani sono di loro proprietÓ , l'unica altra grande azienda Ŕ Biesse... hanno anche una loro fonderia che lavora per sŔ e per altri....

  4. #4
    Data registrazione
    16-12-2012
    Residenza
    roma
    EtÓ
    50
    Messaggi
    332

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da giannipironi Visualizza messaggio
    Guardate che sono il maggior produttore mondiale di macchine per la lavorazione del legno , in fatturato Ŕ (era) superiore la Homag , ma siamo lý... Oramai quasi tutti i marchi italiani sono di loro proprietÓ , l'unica altra grande azienda Ŕ Biesse... hanno anche una loro fonderia che lavora per sŔ e per altri....
    Ci mettono poco a farsi due conti e scoprire che produrre in Cina gli costerebbe meno della metÓ di quanto spendono oggi. Non sarebbe la prima grande azienda manifatturiera che ha fatto questa scelta.
    La cosa veramente incredibile Ŕ che mantengano ancora la produzione della linea hobby della Mini Max nonostante la concorrenza cinese con le sue cianfrusaglie vendute a pochi euro che la gente continua a comprare pensando di aver fatto l'affare.
    Li voglio vedere i cinesi che si mettono a controllare sul piano di riscontro la planaritÓ dei piani di ghisa ......
    Speriamo bene.

  5. #5
    Data registrazione
    30-05-2010
    Residenza
    firenze
    EtÓ
    58
    Messaggi
    977

    Predefinito

    SCM Ŕ prodotto italiano per antonomasia, nel momento in cui delocalizzano , sono finiti. La linea Minimax adesso Ŕ uniformata ad SCM , in Italia la usano i privati ed i piccoli artigiani , ma da sempre era destinata ai mercati "poveri" per gli artigiani , ammesso che siano ancora pi¨ poveri di noi....tipo Portogallo o Grecia. GiÓ altri in passato (Omga) avevano importato le fusioni , ma SCM ha una fonderia sua e quindi la convenienza per loro Ŕ minore. La sede legale Minimax Ŕ a San Marino ...

  6. #6
    Data registrazione
    16-12-2012
    Residenza
    roma
    EtÓ
    50
    Messaggi
    332

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da giannipironi Visualizza messaggio
    SCM Ŕ prodotto italiano per antonomasia, nel momento in cui delocalizzano , sono finiti. La linea Minimax adesso Ŕ uniformata ad SCM , in Italia la usano i privati ed i piccoli artigiani , ma da sempre era destinata ai mercati "poveri" per gli artigiani , ammesso che siano ancora pi¨ poveri di noi....tipo Portogallo o Grecia. GiÓ altri in passato (Omga) avevano importato le fusioni , ma SCM ha una fonderia sua e quindi la convenienza per loro Ŕ minore. La sede legale Minimax Ŕ a San Marino ...
    A me sembra che con la linea "Gioia" si sia voluto mantenere un prodotto per gli hobbisti come noi, non credo che un artigiano per quanto modesto possa decidere l'acquisto di una macchina simile, non conoscendo il mercato estero forse mi sbaglio.
    Per quanto riguarda la delocalizzazione della produzione il rischio c'Ŕ, inutile nasconderlo. Sicuramente importare le fusioni invece che farsele in casa costa meno anche se hai la fonderia di proprietÓ. Ora la SCM vuole mantenere l'intera produzione in Italia ma quanto pu˛ resistere alla concorrenza che ha giÓ delocalizzato da tempo e che riesce a fare listini pi¨ bassi ?
    Alla fine interessa veramente a qualcuno che i piani della propria combinata sono stati fusi a due passi da casa invece che a 15.000 km di distanza in una fonderia che non rispetta nessuna norma sulla sicurezza o sull'ambiente e che fa lavorare gli operai per una ciotola di riso ?
    Speriamo che la proprietÓ di SCM tenga duro ........

  7. #7
    Data registrazione
    30-05-2010
    Residenza
    firenze
    EtÓ
    58
    Messaggi
    977

    Predefinito

    La linea Gioia Ŕ quella Genius che esiste da quasi 10 anni...... si sfruttano le sinergie del gruppo , nella loro fonderia mica fanno solo quella linea , ma tutte le tradizionali. Il management SCM non guarda in faccia a nessuno , evidentemente la convenienza c'Ŕ , non per niente la sede Ŕ a san marino , con tassazione assai diversa, non sono santi. Per quanto riguarda l'uso , sai a quanti restauratori o piccoli falegnami basta ed avanza la Genius 30 ?

  8. #8
    Data registrazione
    26-10-2008
    Residenza
    BIELLA
    EtÓ
    51
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Se parliamo di macchine stazionarie, le cinesi da poco le comprano supratutto chi non ha esperienza ( anch'io stavo per fare lo sbaglio ) chi vuole lavorare decentemente anche solo per hobby, Ŕ obbligato a comprare macchine italiane di un certo tipo.

  9. #9
    Data registrazione
    19-06-2008
    Residenza
    Roma
    EtÓ
    63
    Messaggi
    1,929

    Predefinito

    Io ho goduto come un bambino in un negozio di caramelle ... o come una moglie davanti ad una vetrina si scarpe ...
    Del resto ho una CU 350 K da circa vent'anni e mi ha dato solo soddisfazioni e possibilitÓ di lavorare ad un signor livello.

  10. #10
    Data registrazione
    26-10-2008
    Residenza
    BIELLA
    EtÓ
    51
    Messaggi
    190

    Predefinito

    Come giÓ detto da qualche parte, qualche anno fa mi sono fatto sfuggire una CU 350 K monofase ad un prezzo molto abbordabile....... me ne pento ancora oggi....

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •