Pagina 4 di 4 PrimoPrimo ... 234
Visualizzazione risultati 31 fino 35 di 35

Discussione: Restauro Pialla Paoloni

  1. #31
    Data registrazione
    15-04-2008
    Residenza
    lamezia terme
    EtÓ
    60
    Messaggi
    7,533

    Predefinito

    Che dirti Andrea, lavoro da professionista
    Ora la macchina sarÓ sicuramente efficientissima oltre che veramente splendida, complimenti davvero!
    Una domandina: ho una pialla vintage a solo spessore da 30 che ha anch'essa un secondo motore per il trascinamento dei rulli a due velocitÓ come la tua. Anche ingrandendo le tue foto non riesco a leggere i dati delle targhette del veccho e nuovo motore, in particolare le due velocitÓ. Per cortesia potresti dirmele o magari pubblicare le foto leggibili delle targhette?
    Ti ringrazio e....al prossimo restauro!
    FRANCO

  2. #32
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Alessandria (AL) da... Licata (AG)
    EtÓ
    60
    Messaggi
    20,523

    Predefinito

    Andrea, sei un mago! Stra-complimenti!!!
    Ciao Toto.

  3. #33
    Data registrazione
    10-09-2015
    Residenza
    Roma
    EtÓ
    39
    Messaggi
    60

    Predefinito

    grazie mille a voi !!! Sto pensando a delle modifiche del quadro per comandare il tutto coni pulsanti invece che con dei selettori rotativi

    Franco, ecco le foto dei motori.

    Nell'ordine un 220V trifase due velocita doppio avvolgimento
    20170514_165140.jpg

    sostituito con un trifase 380V doppia velocita singolo avvolgimento (Dahlander)
    20170912_085813.jpg


    sempre a disposizione

  4. #34
    Data registrazione
    15-04-2008
    Residenza
    lamezia terme
    EtÓ
    60
    Messaggi
    7,533

    Predefinito

    Ti ringrazio Andrea, professionale anche in questo!
    FRANCO

  5. #35
    Data registrazione
    10-09-2015
    Residenza
    Roma
    EtÓ
    39
    Messaggi
    60

    Predefinito

    Sperando possa essere utile, ho fatto anche due cappe, una per la spessore ed una per la filo.

    Foglio di alluminio 200 x 100 x 0.05 cm, pinza rivettatrice e forbici

    IMG_20180310_100122.jpg IMG_20180311_111224.jpg IMG_20180311_112746.jpg

    IMG_20180314_192901.jpg IMG_20180314_195442.jpg IMG_20180314_195508.jpg

    Pr la tramoggia ho usato una cappa da caldaia da 120 mm

    IMG_20180317_113727.jpg IMG_20180317_113736.jpg IMG_20180317_114248.jpg

    IMG_20180317_114756.jpg

    Per quella a filo ho aggiunto una curvatura per attaccarla vicino al rullo di spinta della spessore

    IMG_20180318_183529.jpg IMG_20180318_183543.jpg


    L'aspirazione della cappa per piallare a spessore e' perfetta, non scappa un truciolo.
    Per la filo l'aspirazione e' molto buona, qualcosetta sfugge. Credo di aver trovato il rimedio con una prolunga della bocca superiore, dovrei riuscire a farle sfiorare il piano di ingresso, in questa maniera, quei pochi trucioli che sfuggono dall'aspirazione, sarebbero guidati da questa "prolunga" e verrebbero aspirati. Comunque tutta un'altra cosa, senza cappa era un incubo !!!

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •