Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 11

Discussione: Casetta x attrezzi

  1. #1
    Data registrazione
    31-07-2017
    Residenza
    Trieste-TS
    Età
    42
    Messaggi
    10

    Predefinito Casetta x attrezzi

    Ciao a tutti,

    Mi sto accingendo a mettere in opera il mio primo progetto di carpenteria.
    Ho bisogno di costruirmi un ripostiglio per gli attrezzi da giardino che mi portano via troppo spazio, portano dentro troppo sporco .
    Vivendo a Trieste, siamo noti per la nostra Bora, forse ho esagerato un pelino con la rigidita’ della struttura e mi farebbe piacere il parere di qualcuno piu’ esperto di me.

    Iniziamo dai materiali (che ho gia’ comprato):
    Struttura portante : tavole di pino 95x35 piallato autoclavato in classe 4
    Schiena , pavimento: OSB spessore 19mm
    Tetto OSB 10mm con copertura di feltro e tegole canadesi

    Misure:i H 2260mm x L 2400mm x P 1000

    Il capanno sorgera sulla marciapiede in cemento che gira intorno alla casa.
    Vi allego parte del progetto fatto con sketchup;


    Struttura_01.pdf

    Per il rivestimento esterno ho preso delle perline sempre di pino autoclavato 120mm x 20mm che saranno montate verticalmente:

    Non volendo ogni volta dover tirar tutto fuori per poter accedere ai materiali riposti ho deciso di fare delle porte da 1 metro circa.

    Per fare le porte un pelo piu’ leggere pensavo di usare le perline per la struttura perimetrale e incastrare nelle gole dei pannelli da 2mm di Masonite o qualcosa di impiallacciato…..qualcuno mi ha consigliato di usare del parquet di basso lignaggio…..
    Ripostiglio completo _01.pdf


    Alla fine la struttura arrivera’ ad avere un spessore di 50mm negli angoli…….

    Ho esagerato? Tenete conto che sara’ accostata alla casa ma non ancorata (legge Italiana di melma)

    Opinioni, suggerimenti e critiche sono bene accetti,……cosi faccio in tempo a cambiare prima di passare all’esecuzione!!!

  2. #2
    Data registrazione
    28-07-2016
    Residenza
    Gävle - Svezia
    Età
    33
    Messaggi
    800

    Predefinito

    ciao..piu o meno sembra che ci sei,il preimpregnato lo avrei limitato comunque alla base,in contatto diretto col terreno;curiosita:hai trovato in Italia un 2x4" pollici gia piallato o lo hai fatto portare tu a quella misura?(non penso ci siano tavole piallate su standard americani in europa,tanto piu in Italia..anche in Inghilterra,dove ho lavorato per un breve periodo,il 2x4 non corrispondeva a quello americano,qui in Svezia poi e´ addirittura 45x95mm..).una sporgenza minima della tettoia non farebbe male..riguardo alla porta,va bene non volerla pesante,ma usare un pannello di masonite di 2mm non e´ la scelta giusta..puoi utilizzare invece del fenolico se vuoi da 8 o 10mm se proprio vuoi farla durare come i resto della struttura..altrimenti fai in modo che i pannelli di masonite siano di facile sostituzione..anche qui,sono varie le soluzioni per costruire una buona porta per esterni in maniera semplice..

  3. #3
    Data registrazione
    11-09-2012
    Residenza
    San Ginesio MC
    Età
    64
    Messaggi
    131

    Predefinito

    Va bene la legge, ma se metti due squadrette con due stop (in fondo smontabili)
    chi se ne accorge?
    ciao Tonino

  4. #4
    Data registrazione
    31-07-2017
    Residenza
    Trieste-TS
    Età
    42
    Messaggi
    10

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Snickare Visualizza messaggio
    ciao..piu o meno sembra che ci sei,il preimpregnato lo avrei limitato comunque alla base,in contatto diretto col terreno;curiosita:hai trovato in Italia un 2x4" pollici gia piallato o lo hai fatto portare tu a quella misura?(non penso ci siano tavole piallate su standard americani in europa,tanto piu in Italia..anche in Inghilterra,dove ho lavorato per un breve periodo,il 2x4 non corrispondeva a quello americano,qui in Svezia poi e´ addirittura 45x95mm..).una sporgenza minima della tettoia non farebbe male..riguardo alla porta,va bene non volerla pesante,ma usare un pannello di masonite di 2mm non e´ la scelta giusta..puoi utilizzare invece del fenolico se vuoi da 8 o 10mm se proprio vuoi farla durare come i resto della struttura..altrimenti fai in modo che i pannelli di masonite siano di facile sostituzione..anche qui,sono varie le soluzioni per costruire una buona porta per esterni in maniera semplice..
    Ciao,

    scusa per la risposta tardiva ma abbiamo traslocato e grazie alla grande telecom sono stato un mese senza linea ADSL......vabbè....
    il 95x35 l'ho trovato dove vivo, a Trieste ed ho la fortuna che in porto ci sia proprio uno scalo legnami ...........cmq non è molto economico in classe 4 per di più ho trovato tavole belle lunghe 4200mm.......
    Grazie per la dritta sulla Masonite...passerò al fenolico sicuramente dura di più.
    Per alloggiare i pannelli delle porte volevo usare le gole delle perline, mio padre mi ha appena regalato la sua fresatrice quindi non sono più limitato dalla gola originale

    A Settembre inizio a tagliare..... appena comincio vi posto due foto.

    saluti a tutti e buona vita

    Daniele
    " Se qualcuno ti parla alle spalle, tu scoreggia!!!"

  5. #5
    Data registrazione
    31-07-2017
    Residenza
    Trieste-TS
    Età
    42
    Messaggi
    10

    Predefinito

    20171110_113921.jpg20171110_113931.jpg

    Ciao a tutti,

    scusatemi sono sono sparito perche' tra lavoro, famiglia e mal di schiena va tutto a rilento....... in allegato trovate due immagini......ho fatto tutti i tagli e grazie alle buona pratica (misura 3 volte e taglia 1) non ho buttato via niente......la foto vi mostra la base montta a secco.....adesso e' avvitata incollata e verniciata con gomma liquida di sotto.
    " Se qualcuno ti parla alle spalle, tu scoreggia!!!"

  6. #6
    Data registrazione
    28-07-2016
    Residenza
    Gävle - Svezia
    Età
    33
    Messaggi
    800

    Predefinito

    c´e´ qualcosa che non va..hai disposto i regoli di piatto..di solito i regoli per una base si dispongono di costa,altrimenti non hai molta resistenza per quanto riguarda un carico verticale..
    1420684858590.jpg
    71913af371c02cfda113788c06df2404.jpg

  7. #7
    Data registrazione
    31-07-2017
    Residenza
    Trieste-TS
    Età
    42
    Messaggi
    10

    Predefinito

    Grazie Snikare per la tua osservazione......
    peccato sia arrivato tardi, avevo postato il progetto ma non era stata alzata nessuna obiezione. Adesso mi tocca vedere come andra' con i regoli posti di piatto.
    Sono confidente che la struttura reggera' dato che non poggera' su pilastri o fondazioni, ma su una superficie piana in cemento.
    In realta' la scelta di metterli di piatto e' stata fatta per contenere in rapporto altezza/profondita' a 2:1, altrimenti avrei sforato......
    " Se qualcuno ti parla alle spalle, tu scoreggia!!!"

  8. #8
    Data registrazione
    31-07-2017
    Residenza
    Trieste-TS
    Età
    42
    Messaggi
    10

    Predefinito

    Ciao a tutti,

    moooolto lentamente , e' passato un anno dal taglio delle assi, il mio piccolo progetto in giardino avanza.
    La struttura e' montata ed anche il tetto con le tegole canadesi.
    ovviamente in corso d'opera ho fatto alcune variazioni rispetto al progetto originale e mi ritrovo adesso con una lunghezza totale di 2500mm contro i 2400mm pianificati.

    20180828_174626.jpg

    20180828_174656.jpg

    20180902_175442.jpg

    20180902_175446.jpg

    Adesso mi trovo a dovere costruire una porta doppia per coprire un bocca da 2060mm. Qualche suggerimento per farle "Leggere"?
    Premetto che come scritto in anticipo la copertura laterale/frontale sara effettuata con perline di pino 120x22.

    Ciao a tutti e grazie
    " Se qualcuno ti parla alle spalle, tu scoreggia!!!"

  9. #9
    Data registrazione
    31-07-2017
    Residenza
    Trieste-TS
    Età
    42
    Messaggi
    10

    Predefinito

    Ciao,

    una domanda x coloro che sono piu' esperti di me.
    La copertura laterale e frontale del ripostiglio attrezzi sara' fatto con delle perline di pino 22x120 trattato in autoclave. Il legno trattato in autoclave non ha un aspetto bellissimo e come sappiamo quando e' esposto alla luce solare ed alle intemperie ha la tendenza a virare sul verde/grigio.
    Come posso trattare la superficie per rendere virare il legno su un colore un po' piu naturalem/caldo? un impregnate riuscirebbe ad impregnare lo stesso o il trattamento in autoclave si e' gia preso tutto lo spazio che c'era nei pori?
    Un carteggiatina leggera con grana 120 o 240 potrebbe aiutare?

    Grazie in anticipo
    " Se qualcuno ti parla alle spalle, tu scoreggia!!!"

  10. #10
    Data registrazione
    16-05-2017
    Residenza
    Udine
    Età
    41
    Messaggi
    121

    Predefinito

    Purtroppo leggo soltanto ora e quindi con oltre un mese di ritardo (spero possa ancora servirti a qualcosa) ti porto la mia esperienza:
    ho avuto il tuo stesso problema con un corrimano in pino impregnato in autoclave, non mi piaceva il colore ed era posto proprio davanti all'ingresso.
    L'ho trattato con un semplice impregnante all'acqua effetto cera (per la precisione questo). Non ho avuto alcun problema nell'applicazione ed ora è esteticamente decisamente molto ma molto più gradevole.


    Luca.
    Ultima modifica di Luca. : 03-11-2018 alle ore 12.41.23 Motivo: errori ortografici

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •