Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Visualizzazione risultati 11 fino 17 di 17

Discussione: Scanalature

  1. #11
    Data registrazione
    28-07-2016
    Residenza
    Gävle - Svezia
    Età
    32
    Messaggi
    785

    Predefinito

    forse non ci siamo capiti..ti ho detto che la cosa si puo fare,se e´ per questo il disco che ha menzionato toto della cmt lo ho anche io,montato sulla radiale..ma eliminando molto materiale con una passata,aumenta il rischio di rigetto del pezzo.percio ti chiedevo quanto materiale devi rimuovere e cosa stai costruendo..ci lavoro ogni giorno con le macchine quindi qualcosina posso dirtela,e posso dirti,io come tanti,che la toupie non e´ un giocattolo e a farsi male ci vuole poco se non si sa cosa si sta facendo..tutto qua.

    questa in foto e´ la mia lama tanto per capirci.20160515_160136.jpg

    senza contare lo spessore del pezzo da scanalare..su un banco sega hai pieno supporto,specialmente con spessori esigui,se devi scanalare qualcosa di esiguo spessore alla toupie lungo vena,su una costa ad esempio,l´instabilita del pezzo,senza adeguato supporto,puo dare dei grattacapi non da poco in fatto di sicurezza..come vedi,sono molte le varianti che vanno prese in considerazione,solo l´esperienza ti porta a scegliere la soluzione giusta e la piu sicura.

  2. #12
    Data registrazione
    27-12-2016
    Residenza
    Castelvolturno
    Età
    33
    Messaggi
    62

    Predefinito

    Ho compreso e ne ma sai all'inizio della discussione c'era chi diceva no...te lo sconsiglio....senza però ù a motivazione tecnica che era quella che io cercavo. Al di là della sicurezza era solo per sapere se si poteva fare o non e se no perché se si come.quindipensavo in ù altra risposta generica senza centrare l'argomento. Grazie dei co si gli adesso sono più sicuro. Inoltre ho il vizio o la paura di nn asportare più di 5/6mm per volta. Consigliarmi anche se posso asportare maggior quantità a passata calcola che metto i pressori dietro al pezzo con le mani spingo solo. Grazie

  3. #13
    Data registrazione
    28-07-2016
    Residenza
    Gävle - Svezia
    Età
    32
    Messaggi
    785

    Predefinito

    capisco la tua perplessita..in realta,lo stesso problema lo hai con una qualsiasi fresa,quando si rimuove molto materiale in una passata,il rischio di rigetto del pezzo lo hai..l´unico modo per controllare il tutto e farlo in maniera sicura,sarebbe l´utilizzo costante del trascinatore,quando si puo ovviamente..detto questo,hai gia una buona abitudine,cioe quella di utilizzare i pressori..

  4. #14
    Data registrazione
    21-07-2015
    Residenza
    Nuoro
    Età
    62
    Messaggi
    74

    Predefinito

    La prima risposta alla tua domanda è stata: "attenzione! Operazione potenzialmente pericolosa!"
    POTENZIALMENTE, pericolosa. Non vuol dire che non si può fare; vuol dire che per farlo bisogna sapere quel che si sta facendo. Se hai posto la domanda vuol dire che non sai, ESATTAMENTE, come fare. Ciò rende l'operazione potenzialmente pericolosa. Perché? Per esempio perché con la cuffia ordinaria il disco rimane in gran parte scoperto a causa del diametro elevato, e questo non è bene per l'integrità delle dita. Per questo qualcuno ti ha chiesto se hai un pianetto a tenonare, che copre bene la lama. Ci possono anche essere problemi si stabilità (vibrazioni) dell' utensile nella rotazione: una lama per sega non è fatto per essere usato su una toupie. Per dire: io ho un disco PER LA TOUPIE da 220 mm che deve essere stabilizzato con degli anelli supplementari per ridurre le vibrazioni e rendere stabile (sicura) la rotazione.
    Detto ciò: ognuno è libero di fare le esperienze che vuole ma secondo me è in certe circostanze è fortemente consigliabile tenere presente le esperienze già fatte dagli altri.
    Chi dice che è impossibile non dovrebbe disturbare chi ce la sta facendo. (A. Einstein)

  5. #15
    Data registrazione
    27-12-2016
    Residenza
    Castelvolturno
    Età
    33
    Messaggi
    62

    Predefinito

    Caro ciliegia ora nn sto a polemizzare ma fai attenzione nn vuol dire rispondere al quesito posto.
    Inoltre se si pongono queste domande prima di operare e per avere informazioni in merito e per sapere gli accorgimenti più sicuri che si possano fare. Te lo sconsiglio....fai attenzione...nn sono risposte che saziano la mente.
    Detto ciò ho i ducato la grandezza della cuffia....etc. Le risposte tecniche che stanno arrivando....quelle sono utili. Detto ciò ringrazio voi vivamente che mettete a disposizione la vostra esperienza per noi principianti.
    Grazie mille.

  6. #16
    Data registrazione
    11-09-2012
    Residenza
    San Ginesio MC
    Età
    63
    Messaggi
    131

    Predefinito

    Non ho capito francamente tutte le difficoltà nel fare un a scanalatura con una lama
    da sega montata sulla toupie...secondo me è come fare un taglio cieco con la circolare e
    il rischio di rigetto del pezzo è minore che se si fa un taglio alla circolare dal momento che la lama (se non ho capito male) entrerà nel legno per 1/1,5 cm al massimo...inoltre la protezione sulla cuffia ed i pressori sul pezzo in lavorazione danno una discreta sicurezza (teniamo sempre presente che lavoriamo con tutti utensili taglienti...)
    Sono ovviamente d'accordo con Toto che una lama da sei euro sicuramente non è lo stato dell'arte della qualità, ma una volta controllate giri massimi ecc. non vedo problemi tecnici nell'usarla...
    ciao Tonino

  7. #17
    Data registrazione
    27-12-2016
    Residenza
    Castelvolturno
    Età
    33
    Messaggi
    62

    Predefinito

    Ragazzi grazie a tt dei co si gli ne ho ordinato 2 grazie.

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •