Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9

Discussione: Aiuto per laccatura/verniciatura casalinga

  1. #1
    Data registrazione
    14-12-2016
    Residenza
    Roma
    Età
    38
    Messaggi
    63

    Predefinito Aiuto per laccatura/verniciatura casalinga

    Buongiorno a tutti,

    Ho bisogno di alcuni chiarimenti che sul web non sono riuscito a trovare.
    Il problema è il seguente vorrei laccare/ verniciare un mobiletto grezzo e se possibile raggiungere la massima qualità casalinga.

    Allora su un piano ho utilizzato 2 mani di fondo bianco all acqua sayrlack tra le 2 mani ho carteggiato con una 240.

    Successivamente ho dato la finitura Bianca sayrlack 2 mani tra le mani carteggiato con grana 400.

    Però non sono soddisfatto. Ho verniciato a pennello. Oltretutto leggendo su internet per fare la vera laccatura si utilizza un fondo poliuteranico cosa che credo io non abbia fatto.

    Sostanzialmente quale è la differenza tra i e fondi?

    Volendo avvicinarsi il più possibile ad una resa simile ad una laccatura professionale quali sono i passi da seguire?

    Grazie per l aiuto

  2. #2
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Brindisi(da Salerno)
    Età
    44
    Messaggi
    2,346

    Predefinito

    Laccare a pennello non è proprio un gioco da ragazzi,e credo che fare un buon lavoro sia quasi impossibile a prescindere dalla manualità che ognuno possa avere.Per ottenere buoni risultati dovresti spruzzare la vernice allora si che ci possiamo avvicinare alla laccatura professionale di cui parli.Un buon compromesso potrebbe essere quello di stendere la vernice con un rullo. I prodotti che hai usato sono buoni. Ricordati di carteggiare anche la seconda mano di fondo con una 320. Il fondo poliuretanico è un prodotto che va preparato usando il fondo,il catalizzatore e il diluente. Lo devi usare in un certo tempo se no indurisce,impuzzolentisci tutta casa ed è ancora più difficile da stendere con sistemi diversi dallo spruzzo.
    Dicette ò pappecio vicino a noce:damme ò tiempo ca te spurtos!

  3. #3
    Data registrazione
    14-12-2016
    Residenza
    Roma
    Età
    38
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Grazie molte per il supporto però ho ancora dei dubbi ��

    Il fondo si può dare col pennello ? O anche quello sarebbe meglio darlo con lo spruzzo?

    Che differenza c’è tra un fondo all acqua ed uno poliuteranico?

    Ipotizziamo che io abbia la pistola con compressore quante mani dovrei dare di vernice?
    Quello che sto facendo al di fuori del mancato utilizzo della pistola è corretto?

    Avevo letto qui all interno del forum che per fare una buona laccatura servono 5 mani può essere?

    Grazie a tutti per il supporto.

  4. #4
    Data registrazione
    14-12-2016
    Residenza
    Roma
    Età
    38
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Aggiungo anche una foto ho dato per adesso una sola mano di fondo niente di che 647B23FD-011D-41E4-9E52-12AD70F2410F.jpg

  5. #5
    Data registrazione
    01-07-2008
    Residenza
    PN
    Messaggi
    544

    Predefinito

    una domanda : ma cosa stai laccando ?
    perchè se il supporto non è MDF ma multistrato o massello le cose sono sicuramente più difficili ....

    Mauri

  6. #6
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Brindisi(da Salerno)
    Età
    44
    Messaggi
    2,346

    Predefinito

    Se non puoi spruzzare allora va bene il pennello,meglio un rullo.Lascia stare il poliuretanico,col pennello o col rullo il prodotto che stai usando va benissimo.Stai andando bene ora se c'è qualche punto da stuccare stucca e poi carteggia con una 320.Dai la seconda mano di fondo e carteggi. Quando è tutto bello liscio dai la finitura.Spruzzando in genere con un paio di mani di fondo e una di finitura si copre,a pennello potrebbe servire qualche mano in più.Importante è il fondo.Dai quante mani servono per creare una base liscia.Dopo l'ultima mano di fondo deve essere tutto perfetto.La finitura serve solo come protezione e abbellimento finale.
    Dicette ò pappecio vicino a noce:damme ò tiempo ca te spurtos!

  7. #7
    Data registrazione
    14-12-2016
    Residenza
    Roma
    Età
    38
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Maurice Visualizza messaggio
    una domanda : ma cosa stai laccando ?
    perchè se il supporto non è MDF ma multistrato o massello le cose sono sicuramente più difficili ....

    Mauri
    Sto laccando si fa per dire legno massello di abete.

    Grazie s tutti per l aiuto

  8. #8
    Data registrazione
    14-12-2016
    Residenza
    Roma
    Età
    38
    Messaggi
    63

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da gianpaolo73 Visualizza messaggio
    Se non puoi spruzzare allora va bene il pennello,meglio un rullo.Lascia stare il poliuretanico,col pennello o col rullo il prodotto che stai usando va benissimo.Stai andando bene ora se c'è qualche punto da stuccare stucca e poi carteggia con una 320.Dai la seconda mano di fondo e carteggi. Quando è tutto bello liscio dai la finitura.Spruzzando in genere con un paio di mani di fondo e una di finitura si copre,a pennello potrebbe servire qualche mano in più.Importante è il fondo.Dai quante mani servono per creare una base liscia.Dopo l'ultima mano di fondo deve essere tutto perfetto.La finitura serve solo come protezione e abbellimento finale.

    Il rullo non l ho mai utilizzato come si usa? Nel senso quale operatività devo fare intingerlo tutto? Va scolato ? Che tipo di rullo debbo comprare?

    Grazie per l aiuto

  9. #9
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Brindisi(da Salerno)
    Età
    44
    Messaggi
    2,346

    Predefinito

    Un rullo a pelo raso per vernice legno o un rullo in spugna per laccare.Lo fai rotolare nella vernice è poi lo strizzi su una retina fatta apposta.Fossi in te comunque non mi preoccuperei troppo di raggiungere la perfezione al primo colpo.Vedrai che anche se fatto a pennello verrà fuori comunque un bel lavoro,poi un po alla volta col tempo,se la passione cresce,si migliora la tecnica,le attrezzature e miglioreranno anche i risultati.Ora sotto col lavoro che vogliamo vederlo finito.
    Dicette ò pappecio vicino a noce:damme ò tiempo ca te spurtos!

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •