Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 11

Discussione: Recupero Combinata RCM 274xa

  1. #1
    Data registrazione
    07-10-2017
    Residenza
    bologna
    Età
    22
    Messaggi
    6

    Exclamation Recupero Combinata RCM 274xa

    salve a tutti,

    premetto innanzitutto di essere un semplice appassionato alle prime armi,

    un mio conoscente aveva da disfarsi di una "piccola" combinata con un problema ad una cinghia, avendo necessità di una filo spessore non mi sono fatto scappare l'occasione.
    cercando di individuare il problema ho smontato il carter laterale ed ho subito capito quale fosse il problema, non una cinghia ma bensì uno dei due ingranaggi dei rulli che fanno avanzare il pezzo, 2/3 dell'ingranaggio erano dispersi, è ovviamente da cambiare, si troveranno i pezzi di ricambio?

    Ho rimontato il tutto ed ho provato a vedere se partiva (mi era stato assicurato che partisse ma non "prendeva" il pezzo) ma aimhé fa saltare la corrente appena premo l'interruttore di marcia

    non ho ancora individuato l'origine del problema se sia il motore che è in corto, qualche danno agli interruttori durante il trasporto o l'umidità nel motore che lo manda in corto.

    Che dite vale la pena di provare a rimetterla in sesto? non ho i soldi per una filo spessore

    allego alcune foto del danno

    grazie in anticipo
    Immagini allegate Immagini allegate

  2. #2
    Data registrazione
    02-03-2017
    Residenza
    parma
    Età
    39
    Messaggi
    135

    Predefinito

    Secondo me vale assolutamente la pena metterla a posto. A parere mio potrebbe essere anche il motore o gli ingranaggi bloccato che quando provi a farlo partire l'assorbimento aumenta e fa saltare il contatore. Hai provato a vedere se salta il salvavita o il contatore? Prova a vedere se liberando il motore dalla presa della cinghia e girandolo a mano se è libero. In quel caso prova a farlo partire a vuoto. Se fosse libero e la partenza a vuoto andasse bene prova a vedere quale ingranaggio è bloccato e fai una bella pulizia. Poi per quanto riguarda gli ingranaggi rotti prova a sentire un tornitore e a vedere cosa ti costa fartelo rifare. Se condo me spendi meno che andarla a comprare nuova

  3. #3
    Data registrazione
    02-03-2017
    Residenza
    parma
    Età
    39
    Messaggi
    135

    Predefinito

    scusa non avevo visto bene la prima foto, ma quali sono gli ingranaggi rotti? sarebbero quelli in alto? ma sono in teflon?

  4. #4
    Data registrazione
    07-10-2017
    Residenza
    bologna
    Età
    22
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da rockwell Visualizza messaggio
    scusa non avevo visto bene la prima foto, ma quali sono gli ingranaggi rotti? sarebbero quelli in alto? ma sono in teflon?
    ciao grazie per la risposta,

    sì sono i due ingranaggi in alto, in materiale plastico, molto probabilmente teflon, ho provato a muovere la "cinghia di trasmissione principale" passatemi il termine, collegata direttamente al motore e gira senza particolari impedimenti, l'intera catena di trasmissione funziona bene, tutto ruota ad eccezione, ovviamente, dell'ingranaggio rotto.

    collegandola alla corrente salta il salvavita

  5. #5
    Data registrazione
    07-10-2017
    Residenza
    bologna
    Età
    22
    Messaggi
    6

    Predefinito

    ora che mi ci hai fatto pensare forse è colpa mia,
    il motore è da 2cv 1,5 kw l'ho collegata alla presa di casa tramite 2 prolunghe di quelle a filo avvolgibili da 10m e passa, probabilmente ha assorbito un sacco

  6. #6
    Data registrazione
    02-03-2017
    Residenza
    parma
    Età
    39
    Messaggi
    135

    Predefinito

    Non so se dico una stupidata perchè non sono un elettricista, ma mettendo due prolunghe cosi come hai detto dovresti solamente avere una caduta di tensione e non un aumento di assorbimento.
    a questo punto comincia dalla spina e poi l'interruttore di accensione, prova a vedere se sono quelli in corto poi prova a controllare il condenzatore e successivamente il motore.

  7. #7
    Data registrazione
    07-10-2017
    Residenza
    bologna
    Età
    22
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da rockwell Visualizza messaggio
    Non so se dico una stupidata perchè non sono un elettricista, ma mettendo due prolunghe cosi come hai detto dovresti solamente avere una caduta di tensione e non un aumento di assorbimento.
    a questo punto comincia dalla spina e poi l'interruttore di accensione, prova a vedere se sono quelli in corto poi prova a controllare il condenzatore e successivamente il motore.
    Sinceramente neanche io me ne intendo, pian piano comincio a verificare ogni interruttore

  8. #8
    Data registrazione
    16-12-2012
    Residenza
    roma
    Età
    50
    Messaggi
    333

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da truciolotto Visualizza messaggio
    Sinceramente neanche io me ne intendo, pian piano comincio a verificare ogni interruttore
    Se ti è scattato il salvavita non è un problema di eccessivo assorbimento o di prolunghe. C'è una dispersione di corrente verso la carcassa metallica del motore. Potrebbe trattarsi di un filo che si è staccato e va a toccare il metallo, del cavo di alimentazione che si è tagliato in qualche punto o degli avvolgimenti del motore che hanno perso l'isolamento.
    Fai attenzione quando fai le prove a non toccare le parti metalliche, il salvavita è abbastanza tempestivo ad intervenire ma la scossa la prendi comunque.

  9. #9
    Data registrazione
    07-10-2017
    Residenza
    bologna
    Età
    22
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da marcoT Visualizza messaggio
    Se ti è scattato il salvavita non è un problema di eccessivo assorbimento o di prolunghe. C'è una dispersione di corrente verso la carcassa metallica del motore. Potrebbe trattarsi di un filo che si è staccato e va a toccare il metallo, del cavo di alimentazione che si è tagliato in qualche punto o degli avvolgimenti del motore che hanno perso l'isolamento.
    Fai attenzione quando fai le prove a non toccare le parti metalliche, il salvavita è abbastanza tempestivo ad intervenire ma la scossa la prendi comunque.
    Azz
    Pian piano vedrò di controllare tutto, se è il motore il problema, vale la pena farmelo sostituire?

  10. #10
    Data registrazione
    16-12-2012
    Residenza
    roma
    Età
    50
    Messaggi
    333

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da truciolotto Visualizza messaggio
    Azz
    Pian piano vedrò di controllare tutto, se è il motore il problema, vale la pena farmelo sostituire?
    Sicuramente originale non lo trovi più. Si puo vedere se è possibile adattarci un motore standard magari modificando gli attacchi.
    Prima comunque accertati che non sia un semplice filo che va a massa.

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •