Pagina 2 di 3 PrimoPrimo 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 11 fino 20 di 22

Discussione: Fresatrice captiva!

  1. #11
    Data registrazione
    17-03-2009
    Residenza
    Prarostino
    Età
    38
    Messaggi
    743

    Predefinito

    La butto li...

    Verifica con un calibro il codolo delle frese, se sono economiche potrebbero non essere rettificate ed avere il codolo piu spesso o addirittura da 12,7 (capita che se prese su siti china mandino le 12,7 al posto delle 12)

  2. #12
    Data registrazione
    29-10-2017
    Residenza
    pisa
    Età
    40
    Messaggi
    45

    Predefinito

    Buongiorno a tutti,
    sono stato dal tecnico dell'assistenza.

    Mai vista una cosa del genere. Non ripara molte fresatrici hitachi, perché, a detta sua, sono potentissime e raramente si rompono.
    La canna rotante è a posto.
    Le frese che utilizzo, pur di marca sgrausa, sono perfettamente da 12 mm.
    Abbiamo controllato sull'esploso della fresatrice se compariva un anellino (che eventualmente avevo perduto) che trattenesse la pinza al dado in fase di estrazione...ma non è previsto.
    Il discorso del click che deve sentirsi quando si fissa la pinza al dado, quin non succede e non si fissa nulla.
    L'unica anomalia che ha ravvisato è la perfetta coincidenza della pinza alla fresa, in termini di diametro. Gli è sembrata, la pinza, troppo spessa.
    Mi ha consigliato di cercare una pinza leggermente più sottile, nello spessore delle sue pareti metalliche, non nel calibro ovviamente. Perché serra la fresa con un niente...ma poi rimane serrata nella canna rotante.
    Martedì andrò da un rivenditore e vedo se posso cambiare pinza e dado.
    Grazie a tutti per l'interessamento, per ora.
    Vi aggiorno.
    Buon 2018!

  3. #13
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Alessandria (AL) da... Licata (AG)
    Età
    60
    Messaggi
    20,531

    Predefinito

    Il dado non ha nessun anellino che si possa perdere, il problema sta nel fatto che avendo messo la pinza senza averla incastrata nel dado, quel che chiamate anellino si sará sbavato e quindi non si incastra alla pinza. Quell'anellino, serve a non piantare la pinza nell'albero fino in fondo, ma serve a far si che al momento di estrarla, faccia da estrattore ( esattamente quello che facevi tu col cacciavite e il martello per estrarla.
    Ciao Toto.

  4. #14
    Data registrazione
    29-10-2017
    Residenza
    pisa
    Età
    40
    Messaggi
    45

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Toto Visualizza messaggio
    Il dado non ha nessun anellino che si possa perdere, il problema sta nel fatto che avendo messo la pinza senza averla incastrata nel dado, quel che chiamate anellino si sará sbavato e quindi non si incastra alla pinza. Quell'anellino, serve a non piantare la pinza nell'albero fino in fondo, ma serve a far si che al momento di estrarla, faccia da estrattore ( esattamente quello che facevi tu col cacciavite e il martello per estrarla.
    A questo punto punto procedo alla sostituzione di dado e pinza.
    Grazie Toto

  5. #15
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Alessandria (AL) da... Licata (AG)
    Età
    60
    Messaggi
    20,531

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da giudas Visualizza messaggio
    A questo punto punto procedo alla sostituzione di dado e pinza.
    Grazie Toto
    Era quello che doveva dirti il tecnico dell'assistenza, non di prenderne una piu sottile. Ci va la sua pinza accoppiata col suo dado. Si incastra la pinza sul dado fino a sentire lo scatto, poi si avvita nella fresatrice di qualche giro e si inserisce la fresa, poi si stringe.
    Occhio, se non fai come ti ho appena detto, rischi di rovinare anche quella nuova.
    Ciao Toto.

  6. #16
    Data registrazione
    29-10-2017
    Residenza
    pisa
    Età
    40
    Messaggi
    45

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Toto Visualizza messaggio
    Era quello che doveva dirti il tecnico dell'assistenza, non di prenderne una piu sottile. Ci va la sua pinza accoppiata col suo dado. Si incastra la pinza sul dado fino a sentire lo scatto, poi si avvita nella fresatrice di qualche giro e si inserisce la fresa, poi si stringe.
    Occhio, se non fai come ti ho appena detto, rischi di rovinare anche quella nuova.
    Lo farò con attenzione chirurgica.
    Grazie

  7. #17
    Data registrazione
    30-05-2010
    Residenza
    firenze
    Età
    58
    Messaggi
    942

    Predefinito

    Tecnico supercompetente nell'elettronica , meccanica e quant'altro ma....una fresatrice probabilmente non l'ha mai usata.il dado e la pinza debbono essere SOLIDALI al momento di inserire la fresa e stringere il dado , altrimenti succede quello che capita a te. Festool mette un o-ring in gomma all'interno proprio per impedire di separare dado e pinza. Dewalt lo fa con le pinze da 6 ed 8 di nuova generazione , sulle DW625 il dado esterno si blocca sulla pinza con un sonoro clic ed oppone una certa resistenza all'estrazione. se dado e pinza non si bloccano più l'uno nell'altra vanno sostituiti. Occhio anche a codoli di frese che abbiano ruotato nella pinza , se sono segnati anche solo leggermente , è consigliabile sostituire la fresa

  8. #18
    Data registrazione
    29-10-2017
    Residenza
    pisa
    Età
    40
    Messaggi
    45

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da giannipironi Visualizza messaggio
    Tecnico supercompetente nell'elettronica , meccanica e quant'altro ma....una fresatrice probabilmente non l'ha mai usata.il dado e la pinza debbono essere SOLIDALI al momento di inserire la fresa e stringere il dado , altrimenti succede quello che capita a te. Festool mette un o-ring in gomma all'interno proprio per impedire di separare dado e pinza. Dewalt lo fa con le pinze da 6 ed 8 di nuova generazione , sulle DW625 il dado esterno si blocca sulla pinza con un sonoro clic ed oppone una certa resistenza all'estrazione. se dado e pinza non si bloccano più l'uno nell'altra vanno sostituiti. Occhio anche a codoli di frese che abbiano ruotato nella pinza , se sono segnati anche solo leggermente , è consigliabile sostituire la fresa
    Ho ordinato ieri mattina dado e pinza, che sono accoppiati sia nell'esploso della fresatrice, sia in vendita come ricambio. Lo apprendo ora.
    Grazie anche a te, Giovanni. Vi farò sapere appena arriva.

  9. #19
    Data registrazione
    02-04-2013
    Residenza
    Casciana Terme (PI)
    Età
    71
    Messaggi
    132

    Predefinito

    Anche a me con la fresatrice BOSCH succedeva che era praticamente impossibile estrarre la fresa. Sembrava saldata!!! Anche io ho dovuto forzare per "convincerla" ad uscire (ne ho danneggiate irrimediabilmente un paio). Alla fine mi sono accorto che sui gambi di queste frese cinesi (ma anche quelle poche originali BOSCH in dotazione) c'è una specie di vernice trasparente protettiva che evidentemente col calore realizza un "perfetto" incollaggio. Ho risolto lavando accuratamente con acetone i gambi uno per uno e le morse.
    PS: con le frese CMT non è mai successo.
    Un salutone,
    Aggeggino

  10. #20
    Data registrazione
    29-10-2017
    Residenza
    pisa
    Età
    40
    Messaggi
    45

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da aggeggino Visualizza messaggio
    Anche a me con la fresatrice BOSCH succedeva che era praticamente impossibile estrarre la fresa. Sembrava saldata!!! Anche io ho dovuto forzare per "convincerla" ad uscire (ne ho danneggiate irrimediabilmente un paio). Alla fine mi sono accorto che sui gambi di queste frese cinesi (ma anche quelle poche originali BOSCH in dotazione) c'è una specie di vernice trasparente protettiva che evidentemente col calore realizza un "perfetto" incollaggio. Ho risolto lavando accuratamente con acetone i gambi uno per uno e le morse.
    PS: con le frese CMT non è mai successo.
    Un salutone,
    Aggeggino
    Caspita!
    Questa la devo provare!
    Grazie Aggeggino!

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •