Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Visualizzazione risultati 11 fino 18 di 18

Discussione: opinione prezzo combinata

  1. #11
    Data registrazione
    23-12-2007
    Residenza
    Scafati (SA)
    Età
    57
    Messaggi
    7,949

    Predefinito

    La macchina è stata, secondo me, "impupazzata" presentandosi molto bene, la stessa da 1550 Euro la vedo solo "usata" per il resto mi sembra ok!
    Ciao
    Pasquale
    Molto spesso è salutare e distensivo provarci si spera quanto prima riuscirci, grazie a questo forum!

  2. #12
    Data registrazione
    02-03-2017
    Residenza
    Roma
    Età
    41
    Messaggi
    259

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Domingo Visualizza messaggio
    Scusate, ma le norme CE valgono anche per i privati? Se si, chi possiede una macchina non a norma deve rottamarla?
    Non credo, forse sarebbe un motivo per far scendere il prezzo.
    Non mi stancherò mai di ripetermi: quella che viene comunemente detta norma CE è una comunissima e banale LEGGE dello stato italiano. Trova applicazione in tutto il territorio italiano e nei confronti di cittadini e non, imprenditori, professionisti ed hobbisti.
    Infine, tanto per ricordare a me stesso, sul punto si è abbondantemente espressa la Cassazione affermando e ribadendo il divieto di macchine non conformi alla norme infortunistiche, di cui all’art.6, comma, 2 del dlgs n.626, chiarendo cheX“non può ritenersi limitato agli industriali o commercianti che abitualmente forniscono macchine, attrezzature ed impianti, bensì va esteso a qualsiasi soggetto che esegua una sola vendita o rivendita”X(cfr. Cass. Pen.Sez.III n.20342 28 giugno 2000).
    Ultima modifica di Carravina : 04-01-2018 alle ore 02.30.07

  3. #13
    Data registrazione
    16-12-2012
    Residenza
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    274

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Carravina Visualizza messaggio
    Non mi stancherò mai di ripetermi: quella che viene comunemente detta norma CE è una comunissima e banale LEGGE dello stato italiano. Trova applicazione in tutto il territorio italiano e nei confronti di cittadini e non, imprenditori, professionisti ed hobbisti.
    Infine, tanto per ricordare a me stesso, sul punto si è abbondantemente espressa la Cassazione affermando e ribadendo il divieto di macchine non conformi alla norme infortunistiche, di cui all’art.6, comma, 2 del dlgs n.626, chiarendo cheX“non può ritenersi limitato agli industriali o commercianti che abitualmente forniscono macchine, attrezzature ed impianti, bensì va esteso a qualsiasi soggetto che esegua una sola vendita o rivendita”X(cfr. Cass. Pen.Sez.III n.20342 28 giugno 2000).
    Quindi tutti gli hobbisti che vendono o acquistano macchine o elettroutensili non CE sono perseguibili dalla giustizia ?
    Siti come ebay e altri, ospitando inserzioni di vendita illegali sono anch'essi perseguibili ?

  4. #14
    Data registrazione
    02-03-2017
    Residenza
    Roma
    Età
    41
    Messaggi
    259

    Predefinito

    Solo se vendono,
    Se vendo una massa di metallo al prezzo di un macchinario sarò un ottimo venditore e, conseguentemente, un pessimo acquirente chi acquista.
    Quest'ultimo addirittura dichiara che esporterà la massa metallica in un altro stato extra UE....
    Ciò detto, ognuno è libero di fare quello che ritiene. Però se viene chiesto un parere sul prezzo, dovrà essere fatta una valutazione a 360°.
    Sotto l'aspetto tecnico (falegnameria) lascio a desiderare ed ascolto sommessamente chi è (indubbiamente) più esperto di me, però sulle conseguenze civili e penali pretendo che si controbatta alle mie osservazioni professionali con elementi giuridici e non con, mi si passi il termine, chiacchiere da bar.
    Ho ritenuto opportuno citare la Cassazione perchè, a mio modesto avviso, la reputo una fonte leggermente, ma giusto un pochino, più attendibile di un sito commerciale quale che sia ebay e simili.
    Comunque giusto per testare l'attendibilità e la legalità dei beni venduti mediante l'e-commere che certamente non tratteranno mai merce non a norma, figuriamo quelle illegali, mi permetto di allegare i primi 4 stiti facendo una veloce ricerca in internet...
    http://video.corriere.it/fanno-ordin...?refresh_ce-cp
    https://www.ebay.it/itm/Marijuana-Li...sAAOSwUM5aTlbR
    https://www.ebay.it/itm/Marijuana-Li...EAAOSwA~VaTgho
    http://www.lastampa.it/2013/01/10/it...nJ/pagina.html

    P.S.: MarcoT, l'offerta di venire a fare 4 tagli (quando sistemerò la combinata) è sempre valida... previa liberatori che esporti il macchinario
    Ultima modifica di Carravina : 05-01-2018 alle ore 12.06.18

  5. #15
    Data registrazione
    16-12-2012
    Residenza
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    274

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Carravina Visualizza messaggio
    Sotto l'aspetto tecnico (falegnameria) lascio a desiderare ed ascolto sommessamente chi è (indubbiamente) più esperto di me, però sulle conseguenze civili e penali pretendo che si controbatta alle mie osservazioni professionali con elementi giuridici e non con, mi si passi il termine, chiacchiere da bar.
    Ho ritenuto opportuno citare la Cassazione perchè, a mio modesto avviso, la reputo una fonte leggermente, ma giusto un pochino, più attendibile di un sito commerciale quale che sia ebay e simili.
    Sicuramente hai citato una fonte autorevolissima. La mia perplessità è sul fatto che io privato compro da un altro privato una macchina utensile o semplicemente un elettroutensile vecchio non CE. Se mi faccio male con questo attrezzo ci può andare di mezzo chi me lo ha venduto, come stabilito dalla Cassazione, illegalmente ?
    La cosa mi lascia un pò dubbioso ma non sono un avvocato per cui lascio la parola a chi è più dentro l'argomento.

  6. #16
    Data registrazione
    02-03-2017
    Residenza
    Roma
    Età
    41
    Messaggi
    259

    Predefinito

    Sussiste una responsabilità contrattuale ed extracontrattuale.
    Questo è il vero motivo per cui il venditore fa firmare una liberatoria nella quale l'acquirente dichiarerà di acquistare un bene per l'esposizione o per esposizione (ma quanti musei abbiamo!).
    In particolare i macchinari (anche quelli hobbistici) devono essere a prova di imbecille.
    Ne risponde il costruttore, se straniero, il suo rappresentante in italia, ovvero l'importatore ovvero il distributore ecc...
    Se ti vendono un macchinario fuori norma ed il giorno dopo, facendo gli opportuni scongiuri, avviene un infortunio grave, a mio modesto avviso, ravvedo una responsabilità anche del venditore.
    Un altro aspetto che viene sottovalutato
    Ultima modifica di Carravina : 05-01-2018 alle ore 15.13.26

  7. #17
    Data registrazione
    30-05-2010
    Residenza
    firenze
    Età
    57
    Messaggi
    802

    Predefinito

    la legge non distingue fra soggetti privati ed aziende per il commercio : una macchina va corredata dal venditore di una corrispondenza alle norme anti-infortunistiche. Se un utensile è CE la documentazione è già di per se sufficiente , se non lo è si fa riferimento alle normative precedenti integrate dalle successive normative tipo 626 e successive , esattamente come farebbe una falegname per utilizzare la macchina nella propria falegnameria. La legge è chiara : il venditore ha , in caso di infortunio una responsabilità penale e civile (cioè può essere chiamato a risarcire il danno). Non vale nemmeno la sottigliezza di vendere materiale da rottamazione : se lo fai devi venderlo ad un rottamatore , non ad un utente finale. questo dice la legge , non ci sono santi : una macchina non a norme NON PUO' ESSERE VENDUTA. Poi , che venga fatto come procedura abituale è un altro discorso. Il rischio è quello di trovarsi impelagati in una bella bega giuridica : sta ad ognuno decidere se correrlo e quanto possa essere probabile.

  8. #18
    Data registrazione
    02-03-2017
    Residenza
    Roma
    Età
    41
    Messaggi
    259

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Carravina Visualizza messaggio
    Sussiste una responsabilità contrattuale ed extracontrattuale.
    Questo è il vero motivo per cui il venditore fa firmare una liberatoria nella quale l'acquirente dichiarerà di acquistare un bene per l'esposizione o per esposizione (ma quanti musei abbiamo!).
    In particolare i macchinari (anche quelli hobbistici) devono essere a prova di imbecille.
    Ne risponde il costruttore, se straniero, il suo rappresentante in italia, ovvero l'importatore ovvero il distributore ecc...
    Se ti vendono un macchinario fuori norma ed il giorno dopo, facendo gli opportuni scongiuri, avviene un infortunio grave, a mio modesto avviso, ravvedo una responsabilità anche del venditore.
    Un altro aspetto che viene sottovalutato
    Un altro aspetto sottovalutato è l'utilizzo: gli ispettori controllano anche gli hobbysti. Devono prevenire gli infortuni...
    D'altronde, anche loro, percepiranno una pensione d'invalidità indifferente se il macchinario era a norma... o meno.
    (non immaginate quante denunce provengano dai condomini, dai vicini , ecc.)

    Un altro elemento è la taglia. Sotto i 350 mm di pialla la macchina NO CE non ha neppure un mercato estero.
    Ne segue che, salvo quanto sopra premesso, potrà solo essere destinata ad un centro di rottamazioni (con altri costi).
    Infine, una mia piccola riflessione, le cinesate, avranno pure una qualità che lascia a desiderare ma sono fornite delle protezioni e delle avvertenze minime richieste dalla norma.
    Ciò detto, ritengo che quando si valuti una macchina questa deve essere valutata nel suo insieme, sia meccanico che legale.
    Se poi si vuole correre il rischio e si acquista un macchinario non in regola, ognuno è libero di farlo ma deve essere messo in grado di poter valutare, nel modo più oggettivo possibile, sia i benefici che le conseguenze.

    Se ci è stato chiesta un'opinione sul prezzo di una combinata dobbiamo fornirla... completa
    Per questo torno a ripertermi, il prezzo è troppo alto. Per quella cifra, se non vai di fretta, ne prendi una più "giovane" ed a norma

    P.s. non voglio dire che le seghe a nastro degli anni 50 sono da rottamare ma da non utilizzare. Io ne sto cercando una da mettere in bella mostra in un casolare
    Ultima modifica di Carravina : 05-01-2018 alle ore 18.11.04

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •