Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9

Discussione: Poco denaro, poco spazio: che combinata è possibile?

  1. #1
    Data registrazione
    09-12-2013
    Residenza
    Milano
    Età
    61
    Messaggi
    34

    Predefinito Poco denaro, poco spazio: che combinata è possibile?

    Ciao.

    Nel laboratorio che vorrei attrezzare entro primavera (un locale da 3,6x4mt circa, in cui saranno depositate fisse anche altre cose, ad occupare almeno un angolo per circa 1x1m oltre allo spazio - scaffali, altro spazio sul pavimento - per depositare il legname), vorrei mettere qualche attrezzo decente per fare lavoretti anche di una certa importanza (attrezzare e ammobiliare una cucina, fare piccoli mobili, casse acustiche e altre cose, con tavole normalmente non più lunghe di un metro-metro e venti, salvo il piano di lavoro e le travi strutturali che taglierei magari con una troncatrice; userei anche materiale di recupero, comprese alcune travi portanti - credo di faggio e larice - di due "antiche" pareti seondarie che ho demolito in montagna: sono lunghe sui 220-250cm, spesse 3-4cm e larghe da 15 a 25cm, piuttosto irregolari e quindi da squadrare e piallare filo e spessore).

    L'idea era di comprare una combinata (con un piccolo carro a squadrare, cosa che mi interessa abastanza, e toupie possibilmente verticale con il proprio motore), ma o sono costose o ne leggo giudizi negativi per precisione o robustezza, in qualche caso anche per sicurezza.

    Mi piacerebbe molto (nei sogni...), ad esempio, una Minimax C26, ma il mio budget è MOLTO lontano da macchine così, e temo anche che sia troppo ingombrante. La porta di accesso al laboratorio è attorno ai 75cm di larghezza.

    Avevo adocchiato una Compa 250TV (o la gemella Damato Discovery super, mi pare), quella con il toupie verticale, pialla da 250mm, piani di ghisa, 200Kg di macchina: ci entrerebbe ma è anch'essa fuori budget (salvo non inventarmi risorse che, al momento, non ho). Usata non ne ho vista nemmeno una...

    Le "macchinette" come la Compa 200/L6 (per fare un esempio) sono più abbordabili, ma mi danno l'impressione di essere leggerine. Non so se la larghezza di piallatura limitata a 200mm rappresenterebbe un limite importante, forse si; la toupie orizzontale, però, mi da l'idea di essere più difficile da usare e anche più pericolosa di quella verticale.

    Ho provato anche a guardare macchine separate (una piccola squadratrice, una pialla f/s da 250mm, una toupie), ma i costi salgono parecchio oppure la qualità e le prestazioni scendono, e spesso si rinuncia alla ghisa come materiale strutturale, e questo un po' mi fa paura...

    Il budget, per capirsi, è limitato a 1000-1200Euro per la sola combinata, con qualche fatica qualcosina in più ma non oltre 1400-1500, anche perché vorrei comprare altre cosine (una troncatrice senza grandi pretese, magari una "radiale" del tipo di quella che usa Ellebi, un trapano a colonna, un aspiratrucioli economico - quale?... - in futuro forse una sega a nastro...).

    Insomma, ci sono combinate "economiche" decenti, magari senza la precisione che serve a un corniciaio ma che siano un minimo robuste e affidabili e anche sicure? O la 250TV va considerata il "minimo sindacale"?...

    Scusate la prolissità.

    grazie e ciao
    Marco

  2. #2
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Alessandria (AL) da... Licata (AG)
    Età
    60
    Messaggi
    20,421

    Predefinito

    Visto lo spazio ridotto che hai andrei su una filo spessore tipo de walt, se ne trovano a buon prezzo e in ottimo stato, poi opterei per un banchetto fresatrice al posto della toupie, puoi anche autocostruirlo. Per i tagli, potresti prendere una sega ad affondamento con binario e non avresti i limiti di taglio che potresti avere con il carro di una piccola combinata.

    Qui vedo una filo spessore DW non molto distante da te che potrebbe essere valida, magari tirando ad abbassare un po sul prezzo. Sono macchinette che vanno a ruba!

    Non voglio influenzare, è solo il mio pensiero!
    Ciao Toto.

  3. #3
    Data registrazione
    09-12-2013
    Residenza
    Milano
    Età
    61
    Messaggi
    34

    Predefinito

    Grazie del suggerimento, Toto.
    E' una strada che avevo ipotizzato, ma mi pare che sia molto probabile spendere molto di più, facendo le somme.

    L'usato può aiutare, ma dovrebbe capitare "a portata di mano", così da poter fare controllo, e per macchine ancora prodotte e per le quali ci sono ricambi (la DW1150, per esempio, è fuori produzione dal '94 e i ricambi sono limitati a viti/bulloni e cose così, almeno stando al sito DeWalt; la macchina che ne ha preso il posto ha un costo enorme... Quella che mi indichi, a Treviglio, è piuttosto costosa, 850Euro, anche se visti i prezzi di macchine simili nuove è certo interessante).

    Però, siccome il tuo mi pare un suggerimento complessivamente serio e siccome ho ancora tempo, mi guarderò attorno anche in quest'ottica.
    Però aggiungo domande...

    Parlando di pialle, quali marche ne producono/producevano che valga la pena di cercare usate? Nel nuovo "economico" (diciamo sotto 5-600Euro) c'è roba "potabile"? Dal punto di vista funzionale, ad esempio, avere piani di alluminio pressofuso è davvero diverso dall'averli in ghisa, presupponendo un uso, per intensità, non certo professionale? Mi piacerebbe puntare ai 250mm di larghezza della piallata, ma mi pare ci sia solo roba costosa...

    Sulla sega con guide: io ho una Bosch GKS190 (una "blu"), niente di che ma si difende, è potente e precisa. Non è a immersione ma non so se questo è un limite grave: io ci ho tagliato un pavimento di larice da quasi 3cm aprendo la protezione (c'è un pomello apposito per manovrare la protesione) e affondando comunque la lama, con molta attenzione. Ma non ho ancora trovato binari compatibili: posso tentare di adattare guide non compatibili, o anche tentare un fai da te con cuscinetti e profilati di alluminio per fare un carro a squadrare, ma varebbe la pena? In alternativa, un banchetto come Holzmann FKS315 - di cui ha parato Morpheus - che limiti avrebbe, oltre al carro non proprio lungo?

    Per la fresatrice, cercherò nei molti post per vedere cosa hanno fatto altri "truciolisti"...
    Scusa le molte domande: son quelle cui sto cercando di dare risposte...

    Grazie ancora

    ciao
    Marco
    Ultima modifica di foxmarco : 13-01-2018 alle ore 21.52.27

  4. #4
    Data registrazione
    27-02-2008
    Residenza
    Avellino
    Messaggi
    71

    Predefinito

    ciao a tutti,secondo me il prezzo della pialla di subito.it è molto alto un saluto a tutti

  5. #5
    Data registrazione
    16-12-2012
    Residenza
    roma
    Età
    50
    Messaggi
    324

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da foxmarco Visualizza messaggio
    Grazie del suggerimento, Toto.
    E' una strada che avevo ipotizzato, ma mi pare che sia molto probabile spendere molto di più, facendo le somme.

    L'usato può aiutare, ma dovrebbe capitare "a portata di mano", così da poter fare controllo, e per macchine ancora prodotte e per le quali ci sono ricambi (la DW1150, per esempio, è fuori produzione dal '94 e i ricambi sono limitati a viti/bulloni e cose così, almeno stando al sito DeWalt; la macchina che ne ha preso il posto ha un costo enorme...
    Se non hai più di 1.400-1.500 euro da spendere e vuoi prendere qualcosa di buono devi proprio andare sull'usato fuori produzione da anni come ti è stato suggerito.
    Se cerchi la macchina recente di cui ancora si trovano i ricambi, a quella cifra trovi le varie cinesi (Damato, Compa ecc...) di cui si è parlato fino alla noia. In teoria hai la garanzia e i ricambi, in pratica se ti capita la macchina difettosa, ed è facile che possa accadere, te la tieni perchè non c'è nulla che si possa fare.
    Questa ad esempio è molto valida e occupa poco spazio:
    http://varese.bakeca.it/dettaglio/va...-hege144112638
    Ultima modifica di marcoT : 14-01-2018 alle ore 19.32.15

  6. #6
    Data registrazione
    09-12-2013
    Residenza
    Milano
    Età
    61
    Messaggi
    34

    Predefinito

    Grazie Marco.

    Ho visto un'altra Zinken Compact 21 proprio a Milano, a 1000Euro, e vedo che Bricosergio ha le cinghie di ricambio nel caso servissero: provo a contattare entrambi ed a prendere informazioni sulla macchina.

    ciao
    Marco

  7. #7
    Data registrazione
    09-12-2013
    Residenza
    Milano
    Età
    61
    Messaggi
    34

    Predefinito

    Ho trovato, grazie all'apposita pagina del forum, il manuale della Zinken (e della DeWalt 1150: davvero bella!!): sembra ben fatta, ma ci son due cose che mi lasciano perplesso:
    - la circolare monta lame da 220mm con foro da 20mm: si trovano?!? Così a occhio nelle pagine CMT e Freud non ne ho trovate...
    - il motore (unico) è da 1100W; io avrò anche fare con legni spessi (anche 4cm o più) e non proprio morbidi (larice, noce, faggio): una potenza del genere non è scarsa?

    Grazie ancora...

    ciao
    Marco

  8. #8
    Data registrazione
    01-07-2008
    Residenza
    PN
    Messaggi
    582

    Predefinito

    Attenzione che , mentre per la DeWalt trovi quasi tutto come ricambi , per la Zinken non si trova più nulla , prova a fare qualche ricerca sul forum .

  9. #9
    Data registrazione
    09-12-2013
    Residenza
    Milano
    Età
    61
    Messaggi
    34

    Predefinito

    Ho avuto anche io questa impressione (salvo le cinghie, che le vende Bricosergio).
    Peraltro, nessuno dei due venditori ha risposto, finora...

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •