Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 12

Discussione: Un nuovo intaglio

  1. #1
    Data registrazione
    16-04-2016
    Residenza
    Selargius - CA
    Età
    60
    Messaggi
    113

    Predefinito Un nuovo intaglio

    Salve a tutti, visto l'arrivo della buona stagione, che mi consente di lavorare anche all'aria aperta in quanto non ho una vera tana, ho ripreso a truciolare e visto che avevo già delle tavole in castagno piallate ho pensato di iniziare un nuovo lavoretto, sono un po indeciso se realizzare una nuova cassapanca o un pannello, 80x36, da posizionare su una parete libera di una casetta al mare, per ora non la rifinisco in attesa anche della decisione finale che spetta anche alla controparte, la moglie.
    Ora posto qualche foto cosi da poter avere qualche vostro consiglio sulla collocazione finale.
    20180416_160622.jpg20180416_160618.jpg20180418_181519.jpg20180419_184334.jpg20180420_180319.jpg20180420_182702.jpg20180420_184148.jpg20180421_101747.jpg20180424_080644.jpg
    ciao
    massimo

    Nei boschi le bestie non sporcano, gli uomini sì.
    Si prega di comportarsi come bestie.

  2. #2
    Data registrazione
    31-12-2008
    Residenza
    Firenze - FI
    Età
    57
    Messaggi
    387

    Predefinito

    Che meraviglia! Che terra di tradizioni che è la Sardegna.
    Ci si dovrebbe abituare ai lavori che si vedono qui e invece ogni volta mi sorprendo. Belli anche quei segni di matita e i primi intagli che hai fotografato mentre l’opera prende forma.
    Complimenti
    Ciao,
    Filippo

  3. #3
    Data registrazione
    16-04-2018
    Residenza
    Lecce
    Età
    43
    Messaggi
    17

    Predefinito

    Bellissimo lavoro Ichnos59! Ti scrivo con ammirazione ed un po' di invidia Come hai imparato? Un saluto ed ancora complimenti.

  4. #4
    Data registrazione
    16-04-2016
    Residenza
    Selargius - CA
    Età
    60
    Messaggi
    113

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Uriel Visualizza messaggio
    Bellissimo lavoro Ichnos59! Ti scrivo con ammirazione ed un po' di invidia Come hai imparato? Un saluto ed ancora complimenti.
    Grazie per i complimenti Uriel, per quanto riguarda la domanda che mi hai posto... ho iniziato circa due anni fa, purtroppo non ho trovato nessuno che desse delle lezioni pratiche di intaglio e ho dovuto carpire i segreti seguendo questo e altri forum, comunque la prima cosa che ho capito è che ci vogliono buoni ferri e tanta pazienza
    ciao
    massimo

    Nei boschi le bestie non sporcano, gli uomini sì.
    Si prega di comportarsi come bestie.

  5. #5
    Data registrazione
    16-04-2018
    Residenza
    Lecce
    Età
    43
    Messaggi
    17

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Ichnos59 Visualizza messaggio
    Grazie per i complimenti Uriel, per quanto riguarda la domanda che mi hai posto... ho iniziato circa due anni fa, purtroppo non ho trovato nessuno che desse delle lezioni pratiche di intaglio e ho dovuto carpire i segreti seguendo questo e altri forum, comunque la prima cosa che ho capito è che ci vogliono buoni ferri e tanta pazienza
    La pazienza ce l'ho, i ferri sono modesti, ma quello che trovo più difficile di tutto, è saperli affilare per bene. Tu come ti regoli con l'affilatura delle sgorbie?

  6. #6
    Data registrazione
    31-12-2013
    Residenza
    Gaiarine
    Età
    44
    Messaggi
    21

    Predefinito

    Ciao, complimenti, bel lavoro.
    Visto che ho appena iniziato, ti dico cosa mi ha consigliato il mio maestro per affilare le sgorbie...Io le passo con dell'olio e delle piccole pietre sagomate a mano. Poi ho una mola con un disco di feltro su cui applico della pasta abrasiva e gli do una lucidata lì. Questo va bene solo se devi ravvivare un po' il filo. Diverso è se devi rifarlo proprio (ad esempio in seguito a un danno grave)

  7. #7
    Data registrazione
    12-12-2008
    Residenza
    Cagliari
    Età
    69
    Messaggi
    1,226

    Predefinito

    Consiglio del giorno:- Prendete sempre sgobie di buona marca già affilate; se potete controllatele di persona prima di acquistarle; se le acquisterete già affilate e le tratterete bene, non avrete problemi ad usarle per almeno 10 anni ed oltre (io ho già sperimentato ed ancora continuo); basterà rinvenire il filo con una buona mola con lamelle di cuoio e feltro appena strofinata con quella pasta azzurra, dura, in panetto, che si usa per lucidare e che vendono nei brico; Risultato ottimo perchè esegue la funzione della "coramella" che si utilizzava per i rasoi da barba, (splendida soluzione). Sotto, alcune foto di sgorbie e la mola in questione...Buon lavoro.

    22122010144.jpgMOLA04.JPGStubai001.jpg
    Ultima modifica di ninni49 : 05-05-2018 alle ore 14.03.46

  8. #8
    Data registrazione
    29-05-2011
    Residenza
    Manduria (TA)
    Età
    57
    Messaggi
    647

    Predefinito

    complimenti per il lavoro, posso chiederti dove hai acquistato quella mola lamellare?
    Ciao Michelino

  9. #9
    Data registrazione
    12-12-2008
    Residenza
    Cagliari
    Età
    69
    Messaggi
    1,226

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Michelino Visualizza messaggio
    complimenti per il lavoro, posso chiederti dove hai acquistato quella mola lamellare?
    Ciao Michelino, I complimenti per il lavoro di cui tratta questo argomento vanno a "Ichnos59". Io ho solo dato un consiglio. Quella è una mola che solitamente usano i calzolai per rifinire le lucidature delle scarpe, forse se sei stato in un laboratorio di ciabattino l'avrai vista all'opera quando lucidano i tacchi. Io l'ho acquistata a Cagliari molti anni fa in un negozio specializzato che ora ha anche cessato l'attività, infatti un mio amico aveva dovuto farla arrivare dal continente. La mia l'ho montata su un vecchio motore di lavatrice adattato e va alla grande.
    Ultima modifica di ninni49 : 06-05-2018 alle ore 08.41.17

  10. #10
    Data registrazione
    16-04-2018
    Residenza
    Lecce
    Età
    43
    Messaggi
    17

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da bui3 Visualizza messaggio
    Ciao, complimenti, bel lavoro.
    Visto che ho appena iniziato, ti dico cosa mi ha consigliato il mio maestro per affilare le sgorbie...Io le passo con dell'olio e delle piccole pietre sagomate a mano. Poi ho una mola con un disco di feltro su cui applico della pasta abrasiva e gli do una lucidata lì. Questo va bene solo se devi ravvivare un po' il filo. Diverso è se devi rifarlo proprio (ad esempio in seguito a un danno grave)
    Ti ringrazio per il consiglio bui3!

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •