Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 21

Discussione: Pialla Elu ept 1901

  1. #1
    Data registrazione
    15-10-2018
    Residenza
    Almenno san bartolomeo bergamo
    Età
    43
    Messaggi
    21

    Predefinito Pialla Elu ept 1901

    Buonasera vorrei postarvi qualche foto del restauro di una palla filo spessore ELU EPT 1901 del 1989.
    Ho scelto di restaurarne una datata piuttosto che comprarne una nuova di fascia hobbistica perchè informandomi su vari forum mi sono fatto l'idea di non prendere una "cinesata" senza fare nomi di marche alcuni per non offendere nessuno, ma di puntare su qualcosa di più robusto...
    Ho trovato questa occasione su un sito di usato, ho trattato il prezzo, sono andato a vederla, ho sentito girare il motore a induzione e ho riscontrato subito dei difetti che pensandoci avrei potuto sistemare da solo (nb il motore gira benissimo) una volta che stà acceso. Elenco i vari problemi:
    Fatica a stare accesa per un difetto elettrico (ho visto del nastro isolante sulla scatola dei comandi e ho pensato a qualche interruzione e non gli ho dato peso).
    Basamento in ghisa dello spessore arrugginito con conseguente fatica allo scivolamento del legno (rimediabile ripulendo bene tutto)
    Fatica a salire e scendere del basamento (stesso motivo sporco incrostato sui filetti)
    Lame non affilate e con segno di un chiodo che segnava la piallatura sia filo che spessore (o le riaffilo o le cambio)
    Manca la protezione di sicurezza (la farò io in legno se non la trovo come pezzo di ricambio)
    Alluminio dei piani sicuramente da lucidare perchè opacizzato dal tempo e dall'incuria.
    Tanti problemi ma una volta sentito girare quel motore a induzione mi è scattata la molla e mi sono innamorato.
    Sono già a buon punto del restauro e mi piacerebbe mettere le foto e sentire i vostri pareri.
    Ora invio questa prima descrizione cosi sono sicuro di salvarla perchè pochi minuti fà nel tentativo di iserire foto ho chiuso tutto per errore e ho dovuto riscrivere il messaggio.....

  2. #2
    Data registrazione
    15-10-2018
    Residenza
    Almenno san bartolomeo bergamo
    Età
    43
    Messaggi
    21

    Predefinito

    Provo a inserire qualche immagine:
    IMG_6717.jpg
    Ditemi se si vede altrimenti come devo fare grazie

    Eccone altre:
    IMG_6716.jpgIMG_6720.jpgIMG_6722.jpgIMG_6723.jpgIMG_6724.jpg

    Scusate se sono inclinate ma devo prenderci la mano....
    IMG_6725.jpgIMG_6726.jpgIMG_6727.jpgIMG_6728.jpgIMG_6729.jpg

    Smontaggio piani:
    IMG_6754.jpgIMG_6755.jpgIMG_6756.jpgIMG_6757.jpgIMG_6758.jpgIMG_6759.jpgIMG_6760.jpgIMG_6761.jpg

    Smontaggio lame:
    IMG_6763.jpgIMG_6762.jpgIMG_6763.jpgIMG_6764.jpgIMG_6765.jpgIMG_6789.jpg
    Ho optato per la riaffilatura delle lame tanto ho visto che si possono regolare con delle brugole molto comode.

    Ho notato che i rulli di trascinamento non sono troppo consumati, provo a lasciarli montati e pulirli sono con alcol e carta assorbente (come faccio di solito con i rullini della stampante quando si sporcano).
    Aggiungo foto dei rulli:
    IMG_6774.jpgIMG_6775.jpg
    E delle lucidature varie:
    IMG_6776.jpgIMG_6777.jpgIMG_6778.jpgIMG_6779.jpgIMG_6785.jpgIMG_6786.jpgIMG_6787.jpgIMG_6788.jpgIMG_6789.jpgIMG_6793.jpgIMG_6796.jpgIMG_6797.jpgIMG_6798.jpg

    Pulizia e ingrassaggio catene:
    IMG_6780.jpgIMG_6781.jpg
    Ora devo finire di lucidare uno dei due piani, aspetto che mi arrivano le lame, rimonto tutto e regolo poi vi posterò magari un video se vi interessa.
    Aspetto qualche vostro consiglio o commento e scusate per le foto non diritte ma non ho ancora capito come fare ....
    Immagini allegate Immagini allegate

  3. #3
    Data registrazione
    15-04-2008
    Residenza
    lamezia terme
    Età
    61
    Messaggi
    7,669

    Predefinito

    Bengi, vedo che stai portando a buon punto la macchina, ti darà sicuramente soddisfazione. A proposito dei rulli volevo dirti che si presentano come se non fossero mai stati usati oppure sostituiti. Ti consiglio, vista la datazione della pialla, di testarli subito per vedere se hanno mantenuto l'elasticità nel tempo e non essere ingottiti e quindi friabili.
    Buon proseguimento....
    FRANCO

  4. #4
    Data registrazione
    15-10-2018
    Residenza
    Almenno san bartolomeo bergamo
    Età
    43
    Messaggi
    21

    Predefinito

    Grazie Mr. Vintage, oggi Domenica dopo il giretto con mia moglie, sono sceso in laboratorio ed ho controllato i rulli. Premessa quando ero andato a prendere la pialla avevo fatto una prova a filo accorgendomi logicamente che lasciava un segno dove le lame erano segnate da penso un chiodo. Provandola a spessore il problema che si verificava oltre quello, era che per colpa del piano arrugginito il rullo in entrata tendeva a saltellare in quanto non scivolava bene sul piano secco e arrugginito diminuendo la profondità di taglio migliorava. I rulli non si sfaldavano ma per sicurezza oggi li ho misurati con un calibro per vedere se quello in entrata era rovinato. Misurava circa 24.8 mm su tutta la superficie con un errore di 2 - 3 decimi. quello che mi lascia stranito è che nella foto che ora posto non mi sembra bene allineato ma forse è un effetto ottico.
    IMG_6802.jpg

    Fatto questo controllo ho visto che le lame di tenuta del legno in entrata e il suo perno avevano segni di ruggine ed inoltre a mio avviso ma mi aspetto un vostro consiglio c'è troppo spazio libero ai bordi circa 7 mm per parte come si vede qui:
    IMG_6813.jpgIMG_6814.jpg
    Visto che non ho resistito e ho smontato anche questo per pulirlo mi chiedevo se fosse giusto diminuire questo gioco che non mi piace aggiungendo qualche rondella cosi come in foto non da bloccare il movimento ma tanto da non fare muovere le lame troppo sui bordi:
    IMG_6816.jpg
    Ditemi cosa ne pensate.
    Inoltre se posso chiedervi un consiglio ora che ho pulito tutto dalla ruggine meglio un grasso o WD40 come si vede in foto per proteggere tutto?
    IMG_6817.jpgIMG_6818.jpgIMG_6820.jpgIMG_6822.jpgIMG_6823.jpgIMG_6824.jpg
    Dovrei montarlo con tre rondelle per lato ed avere ancora 3mm di gioco troppo poco ? posso metterne anche solo 2 per parte voi cosa mi consigliate?
    IMG_6826.jpg
    Grazie a tutti non vedo l'ora che mi arrivino le lame dalla rettifica per rimontare tutto, provare e postarvi magari un breve video.....

  5. #5
    Data registrazione
    26-04-2015
    Residenza
    Savona
    Età
    44
    Messaggi
    78

    Predefinito

    Scusa sono un principiante completo, ma se il pezzo da proteggere con lubrificante sarà esposto a segatura o trucioli andrei cauto con grassi che possano impastarsi.

  6. #6
    Data registrazione
    15-10-2018
    Residenza
    Almenno san bartolomeo bergamo
    Età
    43
    Messaggi
    21

    Predefinito

    Grazie per il tuo intervento che mi fa ragionare. Dunque.....
    Penso che qualcosa per prevenire il formarsi di ruggine ci voglia comunque. Chiedevo consiglio a chi è più esperto visto che nel mondo delle macchine utensili e meccanico in genere ogni materiale si può proteggere dal passare del tempo. Chiaro che cetene, pignoni, rulli che si muovono velocemente sono più esposti al logorio e il grasso sia indispensabile per un perfetto funzionamento. I trucioli e la polvere di legno si depositano sicuramente su di essi (anche con sistemi di aspirazione) e anche per questo si proteggono, ma piuttosto che rovinare tutto lasciando senza lubrificazione il sistema, si mette in conto di manutenerli ogni tanto soffiandoli, pulendoli e re lubrificarli nel modo corretto di nuovo.
    Vero è che quei denti di cui chiedo consiglio hanno una funzione marginale e diversa da pezzi che si consumano molto. Fanno di piccoli movimenti per non permettere al legno di ritornare indietro durante la lavorazione, proprio per questo chiedevo consiglio. Mi sembrano in inox tuttavia dopo più di 30 anni come si vede qualche segnetto di ruggine si è formato, e li ho lucidati. Non sono sicuro al 100% che sia inox però penso di si.
    Resto in attesa di consigli o di commenti a riguardo magari come pensi tu non bisogna lubrificare nulla.
    Ciao e grazie di nuovo.

  7. #7
    Data registrazione
    15-04-2008
    Residenza
    lamezia terme
    Età
    61
    Messaggi
    7,669

    Predefinito

    Ciao Bengi, a proposito della lubrificazione, come ti ha detto esordiente, il grasso fa impastare i trucioli e la segatura, personalmente oltre che usare costantemente l'aria compressa per la pulizia, utilizzo altrettanto spesso l'olio enologico (vaselina pura) per lubrificare i piani e ne approfitto per passare il pennello unto un pò dovunque. A riguardo del gioco degli antirigetto io lascerei gli spazi impostati in origine curando la pulizia degli stessi. Tieni presente che a volte il pezzo scorre obliquo e quando pialli legno resinoso fan presto a spessorarsi con resina e segatura e trucioli impastati rischiando di appiccicarsi l'uno con l'altro.
    FRANCO

  8. #8
    Data registrazione
    15-10-2018
    Residenza
    Almenno san bartolomeo bergamo
    Età
    43
    Messaggi
    21

    Predefinito

    Grazie Franco dei preziosi consigli. Dunque Olio enologico dove lo trovo? nei vari brico ?
    Per il gioco meglio che non modifico nulla allora. Lascio tutto come è.
    Sui piani superiori in alluminio dopo averli lucidati con pasta abrasiva, dremel e stracci vari, ho passato con un panno carta del WD40 ho fatto male? meglio che lo asciugo bene e metto l'olio enologico quindi ?
    Grazie

  9. #9
    Data registrazione
    30-05-2010
    Residenza
    firenze
    Età
    59
    Messaggi
    1,104

    Predefinito

    I coltelli dove li hai trovati ? Se non ricordo male quella macchina montava dei coltelli proprietari che sono stati tolti dal listino tanti anni fa.....

  10. #10
    Data registrazione
    15-10-2018
    Residenza
    Almenno san bartolomeo bergamo
    Età
    43
    Messaggi
    21

    Predefinito

    Buongiorno per adesso ho portato a rifilare quelli che erano montati perché erano segnati da un chiodo penso verso fine settimana di andare a ritirarli. Lì monto e vedo come lavorano. Nel caso in cui non vadano bene mi inventerò qualcosa. Ti tengo aggiornato e ti posterò delle foto delle lame appena le ritiro. Buona giornata

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •