Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6

Discussione: Tavolo in noce

  1. #1
    Data registrazione
    30-11-2009
    Residenza
    val vigezzo
    Età
    59
    Messaggi
    140

    Predefinito Tavolo in noce

    Prima di tutto un saluto a tutti i maestri restauratori e poi la richiesta di aiuto: Ho trovato in un mercatino un vecchio tavolo con la struttura in noce ma con il piano in abete peraltro molto rovinato. Dopo avere restaurato il telaio (incollato con spina centrale una gamba rotta e consolidato le altre) mi si presenta la parte più difficile e cioè rifare il piano. Non sono riuscito assolutamente a trovare in zona tavole in noce ma un falegname mi ha consigliato di usare il toulipier che, a suo dire, una volta colorato ha la venatura simile al noce. Acquistato le assi adesso si presenta per me la parte più difficile e cioè tentare di uniformare la tinta e quindi avrei bisogno di consigli su come procedere e cosa usare.
    Penso che non sarebbe opportuno tinteggiare il telaio, visto che è gia scuro di suo, ma limitarmi a usare cera o al massimo un impregnante incolore. Confermate? e per il toulipier cosa consigliate? Mordente all'acqua, impregnante color noce o cosa altro?
    Allego una foto con il telaio e un'asse che farà parte del piano.
    Grazie mille per ogni aiuto che mi darete.
    Ciao
    Immagini allegate Immagini allegate

  2. #2
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Milano
    Età
    66
    Messaggi
    10,031

    Predefinito

    Ciao, ti confermo che il tulipier una volta tinto somiglia abbastanza al noce.
    Per il lavoro io darei anche al telaio una mano di mordente all'aqcua molto diluito, usandolo invece più concentrato per il piano, nagfari con più di una mano per raggiungere la tinta che desideri.
    Alberto

  3. #3
    Data registrazione
    25-02-2009
    Residenza
    roana vi
    Età
    49
    Messaggi
    3,293

    Predefinito

    ...si più mani sul piano fino ad uniformare col telaio
    Anche un chiodo ha una testa,però non ci ragiona.....come tanta gente !
    -------------------------------
    Massimo​

  4. #4
    Data registrazione
    30-11-2009
    Residenza
    val vigezzo
    Età
    59
    Messaggi
    140

    Predefinito

    Grazie per i consigli, ma adesso si è presentato un'altro problemino. Ho notato che una gamba del tavolo non è diritta, è come se si fosse piegata dove è più sottile vicino alla parte superiore quadrata e mi (vi) chiedo se con un getto di vapore, tenendola opportunamente in tensione, riuscirei a raddrizzarla, almeno un poco, senza rovinare il legno.
    Allego foto per visualizzare l'entità della piega.
    Ciao.
    Immagini allegate Immagini allegate

  5. #5
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Alessandria (AL) da... Licata (AG)
    Età
    61
    Messaggi
    20,931

    Predefinito

    Lasciala cosi che non comporta nulla! Se ha preso quella strada, ritorna sempre li.
    rimanere allievo é il segreto di ogni maestro. J.S.

  6. #6
    Data registrazione
    30-11-2009
    Residenza
    val vigezzo
    Età
    59
    Messaggi
    140

    Predefinito

    OK, grazie Toto. Un problema in meno...
    Adesso un'ultima cosa: mi sono procurato il mordente all'acqua noce antico e nella scheda leggo che bisogna aggiungere un 5% di ammoniaca concentrata. Ma è proprio necessario e a cosa serve?
    Ciao
    Ultima modifica di bieler : 13-04-2019 alle ore 06.56.55

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •