Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: Finitura trasparente satinata

  1. #1
    Data registrazione
    29-10-2017
    Residenza
    pisa
    Età
    41
    Messaggi
    55

    Predefinito Finitura trasparente satinata

    Buongiorno,
    Avrei bisogno che mi dissipasse dei dubbi relativi alla finitura in oggetto.
    Devo rifinire un body di una chitarra elettrica e dispongo di una sayerlack nitro satinata.
    Mi chiedevo quale fosse la modalità di applicazione.
    Una volta steso e carteggiato il turapori, sempre sayerlack nitro, devo applicare la vernice trasparente satinata col compressore.
    Domande: quante mani? Va crteggiata? Se si con quale grana?
    Intendo ottenere un effetto non lucido e non glossy, ma una superficie liscia e non lucida.
    Grazie a tutti

  2. #2
    Data registrazione
    19-12-2007
    Residenza
    Roma
    Età
    65
    Messaggi
    13,292

    Predefinito

    Se usi una vernice satinata stai sicuro che non ti verrà una finitura lucida. Un paio di mani, a spruzzo intervallate da
    una carteggiata con grana 400 dovrebbero essere sufficienti, altrimenti una terza.

  3. #3
    Data registrazione
    29-10-2017
    Residenza
    pisa
    Età
    41
    Messaggi
    55

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Stefano54 Visualizza messaggio
    Se usi una vernice satinata stai sicuro che non ti verrà una finitura lucida. Un paio di mani, a spruzzo intervallate da
    una carteggiata con grana 400 dovrebbero essere sufficienti, altrimenti una terza.

    Grazie per la risposta.
    Che differenza c'è tra carteggiare tra una mano e l'altra e cartegguare solo dopo due (o tre) mani?

  4. #4
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Alessandria (AL) da... Licata (AG)
    Età
    61
    Messaggi
    21,219

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da giudas Visualizza messaggio
    Grazie per la risposta.
    Che differenza c'è tra carteggiare tra una mano e l'altra e cartegguare solo dopo due (o tre) mani?
    La differenza sta nel fatto che se ti si posa sopra qualche granello di polvere e carteggi tra una mano e l'altra non lo vedi piu, ma se dai tre mani sopra a quel granello diventa un chicco di mais. Comunque per una chitarra avrei usato una vernice bicomponente apposita per chitarre! Ma se hai deciso cosí, procedi pure come ti ha consigliato Stefano. Buon lavoro, ce la farai vedere finita si?
    rimanere allievo é il segreto di ogni maestro. J.S.

  5. #5
    Data registrazione
    29-10-2017
    Residenza
    pisa
    Età
    41
    Messaggi
    55

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Toto Visualizza messaggio
    La differenza sta nel fatto che se ti si posa sopra qualche granello di polvere e carteggi tra una mano e l'altra non lo vedi piu, ma se dai tre mani sopra a quel granello diventa un chicco di mais. Comunque per una chitarra avrei usato una vernice bicomponente apposita per chitarre! Ma se hai deciso cosí, procedi pure come ti ha consigliato Stefano. Buon lavoro, ce la farai vedere finita si?
    Chiarissimo!
    Grazie.
    Ho scelto la nitro per praticità. Inizialmente volevo usare la gommalacca. Poi mi sono semplificato la vita.
    Appena pronta posteróle foto.

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •