Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7

Discussione: Trucciolara

  1. #1
    Data registrazione
    20-11-2014
    Residenza
    padova
    Età
    45
    Messaggi
    73

    Predefinito Trucciolara

    Qualcuno di voi ha per caso fatto il corso di tornitura a "la trucciolara"?

  2. #2
    Data registrazione
    26-02-2009
    Residenza
    roana vi
    Età
    50
    Messaggi
    3,594

    Predefinito

    ...no, ne ho sentito parlare bene e anche male, non saprei dirti.

    ...posso dirti però che ne ho fatto uno in altro luogo e te lo SCONSIGLIO vivamente.
    Anche un chiodo ha una testa,però non ci ragiona.....come tanta gente !
    -------------------------------
    Massimo​

  3. #3
    Data registrazione
    20-11-2014
    Residenza
    padova
    Età
    45
    Messaggi
    73

    Predefinito

    Ciao e grazie per la risposta. Potresti darmi maggiori informazioni sul corso che hai fatto tu? Vedo che sei dell'altopiano potrei passare a trovarti e mi spieghi meglio se sei daccordo.
    Ultima modifica di alpino : 02-05-2019 alle ore 23.47.37

  4. #4
    Data registrazione
    02-02-2011
    Residenza
    Portogruaro
    Età
    61
    Messaggi
    1,508

    Predefinito

    Io l'ho fatto proprio li. Il tempo di lavoro è dalle 8 di mattina fino alle 18, con una pausa breve per il pranzo, tutto in 3 giorni (di solito dal venerdì alla domenica sera). Usi macchine Vicmarc, l'insegnante è un francese che a molti non piace. Per quanto mi riguarda, son partito da zero assoluto e sono uscito con idee molto chiare su cosa dovevo e non dovevo fare, su quali sgorbie fosse giusto usare e su come farlo. Il controllo durante il lavoro è costante e continuo. Non so tuttavia fare paragoni con altri corsi, non avendone frequentati altri.
    Maurizio

  5. #5
    Data registrazione
    20-11-2014
    Residenza
    padova
    Età
    45
    Messaggi
    73

    Predefinito

    Grazie per la risposta... Come pezzi cosa hai fatto? E che tipo di legno hai usato?

  6. #6
    Data registrazione
    02-02-2011
    Residenza
    Portogruaro
    Età
    61
    Messaggi
    1,508

    Predefinito

    partendo su un corso base, dove presupponi che tu non sappia neppure cosa sia una sgorbia, inizi a fare tori e gole, cuspidi sempre più complessi, ovviamente ti fa vedere come si usano le sgorbie. Poi cominci a fare contenitori e scatoline con tappo calibrato (deve fare "plop" all'apertura...) e vari oggetti, a seconda delle capacità di ciascuno (c'è chi impara prima o comunque ha una minima base di partenza pregressa). Di solito realizza un oggetto, facendo vedere i movimenti in modo dettagliato, poi tu devi copiarlo, sotto controllo.
    Impari a fare le uova (sembra banale, ma le giuste proporzioni non sono immediate), bicchieri, calici, ecc. Poi realizzi delle penne, impari l'uso corretto delle velocità sia in tornitura, sia quando usi la carta abrasiva. Alcune tecniche di finitura. Ah, l'affilatura corretta degli strumenti.
    Quanto al legno, a memoria faggio in prevalenza, ma anche noce, acacia, rovere...
    Più o meno a memoria era questo.

    PS: quello che impari soprattutto, ed è la cosa più importante, è a tallonare, usare la sgorbia a profilare per fare ogni cosa, la sgrosso per ottenere già una buona superficie di lavoro, il troncatore sottile e quello trapezio. Niente raschi, termiti o attrezzi strani.
    Ultima modifica di giotto59 : 03-05-2019 alle ore 14.38.19
    Maurizio

  7. #7
    Data registrazione
    20-11-2014
    Residenza
    padova
    Età
    45
    Messaggi
    73

    Predefinito

    Ok grazie. Molto esaustivo.

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •