Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 18

Discussione: Che essenza è?

  1. #1
    Data registrazione
    05-06-2019
    Residenza
    Bologna
    Età
    39
    Messaggi
    15

    Predefinito Che essenza è?

    Scusate Ragazzi mi aiutate a capire di che essenza sono fatti? Sono smorzatori di un vecchio pianoforte a coda ah, ma non so come, qualcuno ne ha perso uno e dovrei cercare di ricostruirlo. Ho notato che L'asta è fatta di ottone perché ho cercato di pulirla pensando fosse semplice Ferro ed invece è risultata ottone brillante . Gira sul suo asse ma non riesco ad estrarla, come sono montate quelle aste? Di che legno dovrei fare lo smorzatore che manca? Grazie mille
    20190618_085725.jpg20190618_085725.jpg20190618_085725.jpg

  2. #2
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Alessandria (AL) da... Licata (AG)
    Età
    62
    Messaggi
    21,239

    Predefinito

    Non impazzire per l'essenza, vederla cosí non é facile capire di cosa si tratta. L'importante che sia un legno duro e resistente, essendo forato e avendo un tondino che lavora, col tempo potrebbe consumarsi e iniziare a ballare. Usa del rovere, del faggio, mogano, l'importante é che sia un essenza forte.
    rimanere allievo é il segreto di ogni maestro. J.S.

  3. #3
    Data registrazione
    05-06-2019
    Residenza
    Bologna
    Età
    39
    Messaggi
    15

    Predefinito

    Ma infatti non ho capito come è fissato il tondino di ottone nel legno. Ho visto che alla base c'è un micro taglio ma non vedo scassi per infilare perni o simili.
    Grazie

  4. #4
    Data registrazione
    26-02-2009
    Residenza
    roana vi
    Età
    50
    Messaggi
    3,367

    Predefinito

    ...di solito erano in legno di Pero ma come già detto serve che sia un legno duro, il perno dovrebbe essere semplicemente inserito e poi con un colpetto di martello su un cacciavite si crea uno schiacciamento alla testa del ferro così che non possa sfilarsi.
    Anche un chiodo ha una testa,però non ci ragiona.....come tanta gente !
    -------------------------------
    Massimo​

  5. #5
    Data registrazione
    05-06-2019
    Residenza
    Bologna
    Età
    39
    Messaggi
    15

    Predefinito

    È un mistero perché non sbuca nulla dal legno... Deve esser un giochetto di intelligenza di inizio secoloscorso chenon comprendo eheh

    20190618_080834_resize_42.jpg

  6. #6
    Data registrazione
    02-02-2011
    Residenza
    Portogruaro
    Età
    60
    Messaggi
    1,503

    Predefinito

    probabilmente sono due pezzi accoppiati, con una piccola sede interna. Se togli i feltri dovresti vedere la linea di incollaggio
    Maurizio

  7. #7
    Data registrazione
    05-06-2019
    Residenza
    Bologna
    Età
    39
    Messaggi
    15

    Predefinito

    Macché...Ho tolto il feltro, è un pezzo unico. C'è un piccolo taglietto alla base per qualche ragione ma è profondo solo 1mm. Magari compensa movimenti del legno...
    Però non capisco ...

  8. #8
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Alessandria (AL) da... Licata (AG)
    Età
    62
    Messaggi
    21,239

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Bluthner Visualizza messaggio
    Macché...Ho tolto il feltro, è un pezzo unico. C'è un piccolo taglietto alla base per qualche ragione ma è profondo solo 1mm. Magari compensa movimenti del legno...
    Però non capisco ...
    Ma è fisso o oscilla?
    rimanere allievo é il segreto di ogni maestro. J.S.

  9. #9
    Data registrazione
    05-06-2019
    Residenza
    Bologna
    Età
    39
    Messaggi
    15

    Predefinito

    L'asta dello smorzo può girare dentro il pezzo di legno dello stesso, immagino per adattare meglio il piano dei feltri alle corde, ma mi sfugge il come sia fissato. Gira ma non si stacca, sono tutti così. In altri pianoforti ho visto che sono più fissi, quindi non so quanto sia normale che un Po si muova, non è così libero di girare ma senza eccessivo sforzo questo gira. Magari a ricrearne uno incollo il perno a 90 gradi e via...

  10. #10
    Data registrazione
    02-05-2011
    Residenza
    Agrigento
    Età
    65
    Messaggi
    313

    Predefinito

    Generalmente erano fatti di noce nazionale ma come a già detto Toto va bene qualsiasi legno duro.Gli smorzatori devono essere fissi con la stessa angolazione di dove vanno a poggiare.Sono poi i feltri che si adattano a quel minimo di errore che potresti fare

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •