Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: Dubbi sul passaggio di fili elettrici da una parete in muratura ad una in legno

  1. #1
    Data registrazione
    03-06-2012
    Residenza
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    56

    Predefinito Dubbi sul passaggio di fili elettrici da una parete in muratura ad una in legno

    Buonasera a tutti,

    mi capita raramente di scrivere ma vi leggo sempre con passione. Spesso trovo la risposta ai miei quesiti con una semplice ricerca sul forum, ma stavolta non ho trovato nulla, quindi eccoci qui.
    Mi sono trasferito da poco in una casa in campagna; casa nuova ricavata dalle stalle di un cascinale. L'esborso economico è stato (ed è tutt'ora) notevole per le mie tasche, quindi sto cercando di fare tutti i lavori che posso da solo. Dopo aver costruito una libreria e restaurato qualche mobile, pensavo di essere a buon punto quando....
    Si sono trasferiti i nuovi vicini. Simpatici eh... Ma c'è un serio problema di suoni: la mia camera da letto confina con la loro ed il muro è sottile (10 cm in mattone forato) con almeno un paio di ponti acustici (prese elettriche e derivazione idraulica per eventuale installazione termosifone.

    I vicini sono giovani e si divertono parecchio a tutte le ore (beati loro ); all'inizio la cosa era quasi comica ma ora sta diventando fastidiosa, quindi ho deciso di costruire una controparete in legno (alla maniera americana, con montanti e copertura a pannelli).

    Tale controparete sarà staccata di 5 cm dalla parete in muratura (per evitare che le vibrazioni del muro passino al legno vanificando parte dei miei sforzi). Tra i montanti andrò ad inserire del materiale fonoisolante a pannelli.

    Ora, il mio problema è come trasferire due prese elettriche presenti sulla parete in muratura a quella in legno. Il mio timore è sopratutto relativo alla sicurezza. La mia idea iniziale era di montare sulla parete in legno una scatola di quelle da cartongesso, che dovrebbe essere autoestinguente e conforme alle normative di sicurezza; ma qualcuno di voi ha idea di come fare i collegamenti alla presa che c'è sul muro di mattoni?

    Sappiate che, onde evitare di continuare il ponte acustico, devo posizionare la nuova scatola in posizione disallineata rispetto alla vecchia: quindi mi troverei ad avere dei cavi elettrici (collegati con morsetti alle derivazioni della scatola di partenza) che correrebbero nell'intercapedine tra i due muri, fissati ai soli morsetti dei frutti della seconda scatola (quella montata nel legno) e la cosa mi inquieta non poco.

    Ho letto in giro che esiste una schiuma che è possibile spruzzare dietro alla scatola, ma non ho idea né di come si possa fare, né della sua effettiva funzionalità.

    Qualcuno di voi ha esperienza o consigli in materia?

    Scusandomi per essermi dilungato e sperando di non aver posto la domanda nel settore sbagliato, vi auguro una buona serata.

    Andrea

  2. #2
    Data registrazione
    26-02-2009
    Residenza
    roana vi
    Età
    51
    Messaggi
    3,598

    Predefinito

    secondo me ti stai fasciando la testa per nulla,
    sulla scatola di partenza ci monti un coperchio con le 4 viti, lo fori di misura per infilarci una guaina (che obbligatoriamente dovrai usare) nella quale far arrivare i fili alla nuova........per scrupolo puoi legare in più punti la guaina al telaio in legno per mezzo di semplici fascette stringifilo.
    Anche un chiodo ha una testa,però non ci ragiona.....come tanta gente !
    -------------------------------
    Massimo​

  3. #3
    Data registrazione
    21-06-2019
    Residenza
    Piverone
    Età
    33
    Messaggi
    174

    Predefinito

    Visto che lo fai tu io farei così. Prenderei una scatola stagna da esterni cieca (senza tettarelle per capirci), fori il fondo e la fissi su quella esistente, da lì fai le derive del caso con un bocchettone per guaina ed un pezzo di guaina. La deriva la fai con i soliti morsetti a campana rispettando sezioni e colori!!!!! Se devi fare passaggi lungi puoi utilizzare i raccordi guaina tubo. Se non mi sbaglio ci sono anche le scatole stagne su cui montare la pulsanteria da interni, quando arrivo in ufficio ti mando un modello.

    A casa mia lo farei così. Poi se vuoi vado a spulciare cosa prevede la norma per la posa su pareti in cartongesso (in teoria non infiammabile) o materiali tipo legno.

  4. #4
    Data registrazione
    03-06-2012
    Residenza
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    56

    Predefinito

    Grazie mille ragazzi. Mi avete dato delle belle idee. Faccio e poi posto un paio di foto così potrete massacrarmi

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •