Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Visualizzazione risultati 11 fino 13 di 13

Discussione: prossimamente...

  1. #11
    Data registrazione
    26-02-2009
    Residenza
    roana vi
    Età
    50
    Messaggi
    3,595

    Predefinito

    ...2° me coibentarlo ti costa quasi come rifarlo

    ...se fosse mio farei un soffitto a livello capriata con profili per cartongesso e ci metterei su un bel strato di pannelli tipo Isolkappa o Isover da 60mm.......il primo livello di finestre
    lo coprirei con un pannello (osb o multistrato o celenit che pitturati di bianco fanno tanto cantiere) tenuto a 4-5 cm e il vuoto fungerà da isolante. Il secondo livello di finestre magari per l'inverno penserei a un avvolgibile tipo nylon o altro telo, o anche solo un paio di lampade a infrarossi, d'estate apri 2 finestre contrarie
    Anche un chiodo ha una testa,però non ci ragiona.....come tanta gente !
    -------------------------------
    Massimo​

  2. #12
    Data registrazione
    21-06-2019
    Residenza
    Piverone
    Età
    33
    Messaggi
    161

    Predefinito

    Io l'ho ricavato sotto un capannone chiuso su tre lati. Al di sotto del capannone ho ricavato con i blocchi in cemento una specie di stanza. Ho una porta ed una finestra in PVC con doppio vetro. Per il soffitto, essendo il capannone alto (aveva comunque il tetto coibentato per prevenire la formazione di condensa) ho fatto un controsoffitto con lamiera grecata coibentata, siliconato e schiumato tutte le fessure e rivestito i bordi con l'apposita lamiera da tetto piegata. Devo dire che in inverno non è così economico scaldare, in estate va benissimo, perchè il doppio tetto isola parecchio. Considera che il controsoffito l'ho fatto altino, per poter movimentare anche pezzi molto lunghi, alla fine ho messo una ventola a soffitto altrimenti il calore saliva, e prima di ottenere una temperatura più o meno uniforme ci andavano ore.

    Dipende cosa ci devi fare ed il clima della zona. Di sicuro in estate se spalanchi i portoni non hai grossi problemi. Se lo usi per ricovero attrezzi puoi dividerlo, in modo da avere una zona più piccola e coibentata per lavorare ed una per il semplice ricovero degli attrezzi/materiali.

  3. #13
    Data registrazione
    24-10-2017
    Residenza
    Pesaro
    Età
    37
    Messaggi
    41

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da artifer Visualizza messaggio
    ...2° me coibentarlo ti costa quasi come rifarlo

    ...se fosse mio farei un soffitto a livello capriata con profili per cartongesso e ci metterei su un bel strato di pannelli tipo Isolkappa o Isover da 60mm.......il primo livello di finestre
    lo coprirei con un pannello (osb o multistrato o celenit che pitturati di bianco fanno tanto cantiere) tenuto a 4-5 cm e il vuoto fungerà da isolante. Il secondo livello di finestre magari per l'inverno penserei a un avvolgibile tipo nylon o altro telo, o anche solo un paio di lampade a infrarossi, d'estate apri 2 finestre contrarie
    era un idea, avevo pensato infatti di fare sulla parete un telaio con dei murali in abete sui quali mettere dei pannelli di OSB (utili anche per appendere gli attrezzi) e nell'intramezzo avrei messo il polistirene o lana di roccia.
    Ma se mi dici che un discreto effetto lo fa già il lasciare una camera d'aria...
    Per il riscaldamento ho un camino sul quale un conoscente ha montato una caldaia a ventilazione (sempre in un capanno), non costa neanche tanto, però rimane il fatto che dovrei comunque controsoffittare con dei pannelli.

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •