Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: Protezione legno con tecnica Shou sugi ban

  1. #1
    Data registrazione
    30-08-2020
    Residenza
    monza
    Età
    48
    Messaggi
    3

    Predefinito Protezione legno con tecnica Shou sugi ban

    Ciao a tutti, come anticipato ieri nel mio messaggio di presentazione, il progetto che sto portando avanti in questi tempi è un deposito per la legna da ardere che mi preparo utilizzando le piante del mio giardino.
    Il deposito avrà indicativamente dimensioni alla base di 5m di lunghezza per 2m di larghezza: sto cercando di utilizzare materiale di recupero (i morali da 9x9 che ho userò per il pavimento li ho recuperati da una cassa di imballaggio al lavoro, e dovrei riuscire a recuperare anche tutte le assi necessarie per il pavimento) per cui il progetto prosegue e prende forma un po' in base a quello che trovo.
    Ora la mia domanda è questa: pur se verrà posizionato sotto ad un grosso pino, sarà comunque esposto alle intemperie; per non spendere una fortuna in vernici e dover comunque fare una manutenzione periodica ho scoperto la tecnica giapponese dello shou sugi ban che consiste nel bruciare la superficie del legno, spazzolarla per togliere la parte carbonizzata e passarla poi con olio naturale (esempio olio di lino crudo); volevo sapere se qualcuno avesse già provato questa tecnica e con cosa ha poi impregnato il legno in quanto ho trovato anche "ricette" in cui si consiglia di mescolare l'olio di lino con gasolio.
    Qualcuno ha qualche suggerimento?
    Grazie!

    Marco

  2. #2
    Data registrazione
    21-12-2007
    Residenza
    Gargano (FG)
    Età
    58
    Messaggi
    527

    Predefinito

    Ho da poco fatto un piccolo piatto in castagno per mia figlia, siccome lei lo voleva nero
    ho usato la tecnica che hai descritto tu, il risultato è stato molto buono, l'ho bruciato con
    un cannello a gas, spazzolato con una spazzola di acciaio e gli ho dato una abbondante
    passata di olio paglierino con un pennello che ho subito asciugato con un panno.
    Facile, semplice e di sicuro effetto. Per l'esterno forse una mano di olio più pesante
    potrebbe andare molto meglio.
    Michele

  3. #3
    Data registrazione
    30-08-2020
    Residenza
    monza
    Età
    48
    Messaggi
    3

    Predefinito

    Grazie, ho iniziato ad impregnare i legni utilizzando olio di lino (anche se un po' troppo costoso...) diluito con gasolio, prendendo spunto dalla ricetta di Vito. Qualcuno ha mai provato a fare così?

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •