Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 26

Discussione: Acqua Ossigenata E Amoniaca?

  1. #1
    Data registrazione
    04-07-2008
    Residenza
    Torino
    EtÓ
    40
    Messaggi
    132

    Predefinito Acqua Ossigenata E Amoniaca?

    Scusate la mia curiosita'...ho letto di una sostanza ricavata con acqua ossigenata e l'amoniaca...ho letto della sua pericolosita'....ma la mia domanda e':
    A cosa servirebbe questo componente?
    per pulire, lucidare, verniciare o altro?

    grazie mille a chiunque possa darmi una risposta...
    ciao

  2. #2
    Data registrazione
    19-12-2007
    Residenza
    Roma
    EtÓ
    60
    Messaggi
    10,923

    Predefinito

    Per pulire e schiarire il legno.
    Qui dice qualcosa AntichitÓ Belsito
    Attenzione ai vapori!

  3. #3
    Data registrazione
    04-07-2008
    Residenza
    Torino
    EtÓ
    40
    Messaggi
    132

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da Stefano54 Visualizza messaggio
    Per pulire e schiarire il legno.
    Qui dice qualcosa AntichitÓ Belsito
    Attenzione ai vapori!
    GRAZIE MILLE...SIA DEL SITO CHE DELL'AVVERTIMENTO

  4. #4
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Milano
    EtÓ
    61
    Messaggi
    7,903

    Predefinito

    Strano per˛. Io sapevo che l'acqua ossigenata viene usata per schiarire i legni e l'ammoniaca per scurirli...
    Alberto

  5. #5
    Data registrazione
    07-03-2009
    Residenza
    Alghero (SS)
    Messaggi
    116

    Predefinito

    ciao ragazzzi buon anno a tutti.... io la ho usata per pulire i legni della coperta della mia barca, li dove la vernice si era sfogliata, si erano oscurati per via della muffa...

  6. #6
    Data registrazione
    29-12-2007
    Residenza
    MARANO DI NAPOLI
    EtÓ
    48
    Messaggi
    206

    Predefinito

    Ciao Sined questa miscela veniva usata per sbiancare il legno (togliere il pigmento)es. un pannello di compensato ed un massello pur della stessa essenza hanno colori diversi si sbiancava il tutto ,poi si tingeva e alla fine si verniciava il risultato era sicuramente un colore piu' uniforme ,oggi ci sono aziende che hanno prodotto uno sbiancante con catalizzatore cosi' si evita di pulire con acetone i residui di ammoniaca ( meno nocivo).Un a tutti alla prossima.

  7. #7
    Data registrazione
    15-04-2008
    Residenza
    lamezia terme
    EtÓ
    56
    Messaggi
    6,419

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da 53ZAC Visualizza messaggio
    Strano per˛. Io sapevo che l'acqua ossigenata viene usata per schiarire i legni e l'ammoniaca per scurirli...
    Tu hai ragione Alberto, ma l'acqua ossigenata a 135 Volumi (35%) se non l'additivi con l'ammoniaca ha solo effetto pulente, mentre attivata con l'ammoniaca ha effetto schiarente sul legno, un p˛ come la candeggina. Sempre attenzione perchŔ Ŕ molto tossica nonchŔ pericolosa al contatto e mai riporla in contenitori chiusi, anzi non conservarla mai.
    FRANCO

  8. #8
    Data registrazione
    26-03-2009
    Residenza
    Sanremo e genova
    EtÓ
    92
    Messaggi
    1,690

    Predefinito

    Verissimo. Ma basterebbe qualsiasi altra base debole (come e' l'ammoniaca).
    Io vorrei provare ad additivarla con soda, ma ho un po' paura di esplodere
    Oggi la gente conosce il prezzo di tutto, ma non conosce il valore di nulla (O.W.)
    Iscritto in realta' dal 1999 a. C.

  9. #9
    Data registrazione
    15-04-2008
    Residenza
    lamezia terme
    EtÓ
    56
    Messaggi
    6,419

    Predefinito

    Non farlo Paolino, giÓ ci ho pensato io: in un'attimo ha cominciato a bollire ed a uscire fuori dal pentolino sotto forma di bolle e schiuma e ti assottiglia anche il metallo fino a bucarlo.
    FRANCO

  10. #10
    Data registrazione
    10-03-2008
    Residenza
    Trieste, Italia
    EtÓ
    42
    Messaggi
    7,686

    Predefinito

    Citazione Originalmente inviato da woodhobby58 Visualizza messaggio
    Non farlo Paolino, giÓ ci ho pensato io: in un'attimo ha cominciato a bollire ed a uscire fuori dal pentolino sotto forma di bolle e schiuma e ti assottiglia anche il metallo fino a bucarlo.
    E ti credo, hai scelto la base meno indicata per una reazione tranquilla...

    Sarebbe da provare col bicarbonato...

    Marco

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •