annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cassa acustica della chitarra scollata

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cassa acustica della chitarra scollata

    Mio figlio è caduto con la chitarra tra le mani
    secondo voi è sufficiente re-incollarla con vinavil?

    Ciao, Salvatore
    La vita è una cosa meravigliosa

    Ciao, Salvato

  • #2
    Un'immagine giusto per capire l'entità e la localizzazione del danno?
    Albert



    Meglio solo che tra due guardie!

    Commenta


    • #3
      Ecco le immagini del danno

      ghitarra.jpg

      Dettaglio

      ghitarra_dettaglio.jpg

      Pensa che stanno continuando ad usarla e a portarla in giro

      Io penso che il vinavil possa andare bene, ma dimmi tu che ne pensi...

      Ciao, Salvatore
      La vita è una cosa meravigliosa

      Ciao, Salvato

      Commenta


      • #4
        Non so se la cosa è valida anche nel caso di una chitarra, ma un amico che costruiva strumenti antichi, ricordo che mi disse che le viniliche non vanno bene in quanto, essendo "gommose ed elastiche", fermano le frequenze sonore.

        Ciao
        Alberto

        Commenta


        • #5
          Ho visto che la Titebond viene considerata una buona colla per liuteria.
          Colla per liuteria
          Collaper liuteria
          o meglio la vecchia garavella, colla Cervione, o animale
          Ultima modifica di Stefano54; 16-10-2012, 13:03.

          Commenta


          • #6
            mah, per le frequenze sonore credo che saranno fatti loro (delle frequenze :-))), l'importante per me è la tenuta meccanica della cassa acustica
            e non dover comprare un'altra CHITARRA per i ragazzi!!!

            Grazie per i suggerimenti Stefano e Alberto!
            La vita è una cosa meravigliosa

            Ciao, Salvato

            Commenta


            • #7
              Prima di tutto molla le corde!
              Poi controlla se la tavola combacia ancora con le fasce.
              Poi incolli con della Titebond, ma prima ti costruisci un pò di questi per serrare il tutto senza danneggiare la tavola e il fondo.

              Albert



              Meglio solo che tra due guardie!

              Commenta


              • #8
                E' successa la stessa cosa a mio figlio. Comperata altra chitarra ho incollato senza convinzione con colla vinilica (il danno era importante: il manico praticamente staccato e squarcio sul lato della cassa) Ora suona benissimo. ovviamente non era una chitarra di particolare valore acquistata di seconda mano a 50 euro.... potevo rischiare

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Albert Visualizza il messaggio
                  Prima di tutto molla le corde!
                  Poi controlla se la tavola combacia ancora con le fasce.
                  Poi incolli con della Titebond, ma prima ti costruisci un pò di questi per serrare il tutto senza danneggiare la tavola e il fondo.

                  Ottima idea quella dei morsettini autocostruiti. Siccome anch'io sto riparando una vecchia EKO con problemi simili, sapresti dire con quali vernici venivano finite?Con la caduta si è screpolata la vernice della tavola armonica e si staccano dei pezzetti di "lucido" come si vede in foto
                  File allegati

                  Commenta


                  • #10
                    Quoto Albert, Titebond e morsetti
                    Originariamente inviato da lambo Visualizza il messaggio

                    Ottima idea quella dei morsettini autocostruiti. Siccome anch'io sto riparando una vecchia EKO con problemi simili, sapresti dire con quali vernici venivano finite?Con la caduta si è screpolata la vernice della tavola armonica e si staccano dei pezzetti di "lucido" come si vede in foto
                    Mi sa che usano delle vernici plastiche, non ricordo il nome. Per le crepe puoi provare a usare il cianoacrilato. Su youtube trovi diversi video tutorial, cerca "guitar crack repair"
                    Vincenzo Giacalone

                    «La logica ti può portare da A a B.
                    L’immaginazione invece ti può portare ovunque.»

                    Albert Einstein

                    Commenta


                    • #11
                      ok grazie, provo con il cianoacrilato.

                      Commenta


                      • #12
                        In effetti davvero carucci questi morsetti gentili....

                        ehhh, le vecchie EKO, acustiche, anche a 12 corde.... Che tempi
                        Forse perché avevo 18 anni? ehhh
                        La vita è una cosa meravigliosa

                        Ciao, Salvato

                        Commenta

                        Sto operando...
                        X