annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

rimuovere macchie senza rovinare la patina

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • rimuovere macchie senza rovinare la patina

    Salve a tutti!

    Nuovo argomento che mi assilla da settimane: sto sistemando una madia trovata abbandonata in un pollaio.

    Ho levato non so quanti strati di una porcheria di cui era coperta (forse cementite o fondo gessoso) e mi ritrovo col legno nudo, ma molto macchiato. Le foto non rendono, ma vi assicuro che con una prova a olio paglierino le macchie esaltano un sacco e il risultato e' abbasta deprimente.

    Non vorrei levigare per due motivi: a) rovinerei la c.d. "patina" b) non e' detto che le macchie non siano andate in profondita.

    Ho provato a trattare le macchie con acqua ossigenata (per disinfettare) + ammoniaca ma senza risultato apprezzabile.

    Qualche anima pia sarebbe cosi gentile da darmi un suggerimento?

    A presto!

    christian
    You do not have permission to view this gallery.
    This gallery has 2 photos.

  • #2
    Provo a dirti la mia, in origine le madie non venivano verniciate all'interno dovendo contenere alimenti, penso che sia stata verniciata in un secondo tempo per mascherare quelle macchie che sembrano di natura oleosa. Prova, ma non garantisco il risultato, a spazzolarla in un'angolino con spazzola di saggina e acetone.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Tavoletta Visualizza il messaggio
      Provo a dirti la mia, in origine le madie non venivano verniciate all'interno dovendo contenere alimenti, penso che sia stata verniciata in un secondo tempo per mascherare quelle macchie che sembrano di natura oleosa. Prova, ma non garantisco il risultato, a spazzolarla in un'angolino con spazzola di saggina e acetone.
      Mi sembra una risposta sensata

      In attesa di altre proposte, domani provo con l'acetone

      Grazie intanto

      Commenta


      • #4
        Ciao skrizz, penso che condividiamo un problema molto simile. Io sto facendo questo. Anch'io, come puoi vedere dalle ultime foto, sto cercando una soluzione alle macchie grigiastre di cementite. Tieni conto che è la mia prima 'esperienza' di restauro e sono andato un po' per tentativi.
        Per ora sto procedendo per via meccanica come mi suggerì mr woodhobby58, togliendo il grosso con la carta da 40 / 60. Nei punti difficili (che non sono pochi) quello che mi sta dando il risultato migliore e' la spazzola e poi paglietta bagnata con alcool denaturato. Restano comunque le macchie grigiastre, ci sono punti in cui il legno sembra impregnato, quando gratto con la paglietta sembra migliorare ma poi riaffiora.
        Avevo letto anche questo vecchio thread e in corrispondenza dei nodi sto cercando di usare il vetro ma procedo purtroppo molto lentamente.
        Continuerò a seguirti, magari mi sei di ispirazione...
        Buon lavoro
        Tom
        L’apprendimento è un tesoro che seguirà il suo proprietario ovunque.
        (Proverbio cinese)

        Commenta


        • #5
          Grazie mille Tomwood! Scusa il ritardo e' da un po' che sono distratto da tante cose.

          Nel mio caso, saggina e acetone, paglietta e alcool non hanno funzionato, le mie macchie dubito siano di cementite come invece le tue.

          Io pero' ho gia avuto una (sola) esperienza con un mobile di 100 anni verniciato con un fondo gessoso o cementite molto spesso, e ho risolto spennellandolo con la soda caustica, nella misura di 200 gr ogni litro di acqua (meglio calda), poiche resisteva a qualsiasi attacco chimico o fisico, aceto, acqua ossigenata, acquaragia, nitro acetone, alcool, sverniciatore, spatole, bisturi e pagliette di vari grane. Se non vuoi fare danni consiglierei di fare un test con 50gr soda ogni litro d acqua e vedere come va, poi aumentare se non sortisce effetto.

          Il negoziante mi ha raccomandato di spennellare una soluzione di acuqa e aceto al 50% dopo aver spatolato via il colore sciolto dalla soda: cosi si dovrebbe neutralizzare il ph nel legno. Prendila con le pinze perche sono un profano in qiueste cose.

          ciaoo

          christian

          Commenta

          Sto operando...
          X