annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

tavolo in legno macchiato

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • tavolo in legno macchiato

    Buonasera,
    come da foto ho il tavolo che si è macchiato, come potrei ripristinarlo?

    Grazie in anticipo a tutti
    You do not have permission to view this gallery.
    This gallery has 1 photos.

  • #2
    A vederlo così mi sembra solo mordenzato senza nessuna finitura. Che gocce gli sono cadute sopra? Alcool? Come è fatto sto tavolo? Mi sembra un pannello di multistrato con una cornice intorno.
    rimanere allievo é il segreto di ogni maestro. J.S.
    L'Arte è la parte nobile di ognuno di noi che non è ostaggio nè del tempo nè del denaro

    Commenta


    • #3
      D'accordo con te Toto, o anche un compensato di rivestimento. Più che macchiato jack, io parlerei di decolorato come fa un po il cloro.
      FRANCO

      Commenta


      • #4
        Sinceramente non riesco a capire che materiale sia, sotto è tutto chiuso da un cassone quindi non riesco a vedere..i suoceri mi dicono che a suo tempo non è costato poco ma in effetti dalle venature mi sembrano delle tavole di multistrato accoppiate tra di loro.
        Il tavolo si è macchiato/decolorato perchè non so cosa stavano pulendo e ci sono cadute delle gocce di un detersivo..
        Se incarto la cornice esterna (quella lavorata), levigo tutta la superficie per bene e poi rivernicio secondo voi riesco ad eliminarle?

        Commenta


        • #5
          al 99% è multistrato in quanto c'è un comodino fatto identico al tavolo dove all'interno si riesce a vedere il tipo di legno (foto 5629)
          File allegati

          Commenta


          • #6
            Si puoi levigare con frana molto fine, poi dovrai mordenzare, ti consiglio di non usare mordente ad acqua in quanto essendo pioppo potrebbe alzarti il pelo, al limite utilizza il tingilegno della veleca ( noce medio dovrebbe andare bene) e lo allunghi con alcool cercando di avvicinarti alla tinta desiderata facendo delle prove su un pezzo di scarto, lo applicherei con un tampone di spugna o lana cercando di uniformare bene senza lasciare chiazze. Poi dovrai usare una finitura, che a parere mio potresti fare a gommalacca e poi a cera. Per quel metodo puoi cercare sui tutorials finitura a mezzacera.
            rimanere allievo é il segreto di ogni maestro. J.S.
            L'Arte è la parte nobile di ognuno di noi che non è ostaggio nè del tempo nè del denaro

            Commenta


            • #7
              Grazie mille toto, come riesco a fare il lavoro postero qualche foto del risultato

              Commenta

              Sto operando...
              X