annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ante mobile antico svergolate da raddrizzare

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ante mobile antico svergolate da raddrizzare

    Salve a tutti, ho un armadio antico che ha i due sportelli svergolati e che quindi non si chiudono. L'errore riscontrato si aggira sui 4cm da cima in fondo: sopra batte e sotto sta spostato in fuori di 3cm. Non è un problema di livellamento perché lo sportello centrale (molto largo) chiude bene.
    Naturalmente vorrei evitare il sistema dei tagli dalla parte concava per l'inserimento dei cunei... perché rischierei di rovinare irrimediabilmente le ante. Anche perché la mia attrezzatura a livello di falegnameria è troppo limitata per garantirmi un lavoro decente.
    Quindi chiederei agli esperti se si potesse usare il sistema del vapore. Ma, visto che il mobile è impiallacciato, la mia paura è che alla fine rischio di fare anche peggio. Riguardo al metodo dei tagli, per minimizzare l'impatto visivo pensavo di farli dalla parte convessa (interna) però in quel caso non servirebbero i cunei ma solo degli spessori; e quindi, dopo è tutto basato sulla forza a trazione della colla... e francamente, la cosa mi lascia un po' perplesso. Magari, però, si potrebbe anche eliminare gli spessori, qualora i tagli fatti fossero leggermente ad aprire in fuori e di una larghetta tale che, dopo raddrizzata l'anta, in teoria non si dovrebbe vedere quasi niente. Il problema è come a fare a calcolare il numero dei tagli, la loro larghezza e l'angolo di sformo in fuori. Perché se i tagli sono troppi, poi non ce la fanno a richiudersi perfettamente ai lati, e così pure anche se anche se l'angolo di sformo è troppo accentuato. Insomma l'idea potrebbe essere ottima, ma solo in teoria... e il minimo errore sarebbe "fatale".
    Ho fatto qualche foto che mi permetto di porre alla vostra attenzione.

    Grazie per adesso.
    You do not have permission to view this gallery.
    This gallery has 3 photos.
    Ultima modifica di giovannj; 15-10-2021, 16:33.

  • #2
    Forse lo svergolamento potrebbe non essere la causa principale delle ante storte. Difatti il mobile è in tre pezzi: cappello, parte centrale e base e se queste parti non sono state assemblate correttamente si potrebbe spiegare tutto quell'errore nella chiusura degli sportelli. Poi, siccome l'anta centrale è perfetta, significa che anche il cappello è in tre pezzi ed è possibile, quindi, che l'errore di montaggio sia solo nelle parti laterali del cappello. Potrebbe essere valida come ipotesi? Perché le cerniere non sono laterali ma sotto e sopra e se si immagina il cappello più indietro indietro della base, in effetti a lo sportello starebbe inclinato con il sopra verso il dentro, quindi li dovrebbe toccare prima e sotto stare distante. Questo perché il battente è nella parte centrale del mobile e in piombo e, quindi, se lo sportello sta inclinato è normale che batta prima sopra e sotto ci rimanga spazio. Tutto questo in virtù di come sono fatte le cerniere: queste non sono laterali ma hanno un perno sopra e sotto e quindi se questi perni non si guardano, lo sportello sta inclinato, rispetto alla verticale del battente sulla parte centrale.
    Che ne dite, può tornare come ipotesi: cappello più indietro della base e quindi sportello storto?
    Ultima modifica di giovannj; 18-10-2021, 09:24.

    Commenta


    • #3
      prendi una staggia, e appoggiala contro al montante, se è storta, vuol dire che l'anta è storta!
      rimanere allievo é il segreto di ogni maestro. J.S.
      L'Arte è la parte nobile di ognuno di noi che non è ostaggio nè del tempo nè del denaro

      Commenta

      Sto operando...
      X